Office 365 Personal a fianco di Office 365 Home per le famiglie

Office 365 Personal a fianco di Office 365 Home per le famiglie

Sarà presto disponibile Office 365 Personal che mette a disposizione una singola licenza del servizio Microsoft. Il nuovo prodotto si affianca a Office 365 Home, soluzione dedicata alle famiglie che permette di avere a disposizione 5 licenze

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Programmi
Microsoft
 

A poche settimane dal rilascio del primo Service Pack dedicato a Office 2013 Microsoft preannuncia un'interessante novità dedicata a Office 365, la propria soluzione software as a service della suite per la produttività personale. Stando alle dichiarazioni di Chris Schneider, Senior Marketing Manager di Microsoft, sarà presto disponibile il pacchetto Office 365 Personal che metterà a disposizione dell'utente una singola licenza del prodotto.

Un'altra piccola novità riguarda l'imminente cambio di nome previsto per Office 365 Home Premium che diverrà semplicemente Office 365 Home e continuerà a essere dedicato alle famiglie. Office 365 Home infatti mette a disposizione 5 licenze del servizio a un costo annuo pari a $99.99, mentre la nuova soluzione Office 365 Personal sarà commercializzata a $6.99 per mese oppure a $69.99 per un abbonamento annuale.

Con Office 365 Personal Microsoft ha voluto rimodulare la propria offerta assecondando le richieste di alcuni utenti insoddisfatti da Office 365 Home Premium: 5 licenze erano troppe e alcune di esse rimanevano inutilizzate, pur avendole pagate. C'è da rilevare che tra i prezzi di Office 365 Home e Office 365 Personal non vi sia linearità infatti acquistando la singola licenza si ha un risparmio di $30.00, ma per lo meno si lascia all'utente la possibilità di scegliere il profilo più adatto alle proprie esigenze.

Con la sottoscrizione di Office 365 Personal viene inoltre riconosciuto un bonus di 20GB di spazio sul cloud storage OneDrive, oltre a 60 minuti di credito mensile per le chiamate via Skype. Ricordiamo inoltre che l'abbonamento a Office 365 permette di avere sempre a propria disposizione le versioni più aggiornate di Word, Excel, PowerPoint, OneNote, Outlook, Publisher e Access. 

Il post di Chris Schneider rivela anche un dettaglio relativo alla diffusione di Office 365: al momento attuale sarebbero oltre 3,5 milioni le sottoscrizione attive. Il risultato è decisamente positivo se confrontato con altri dati relativi allo scorso ottobre e conferma un incremento di circa 1,5 milioni di abbonamenti rispetto a tale periodo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolikum14 Marzo 2014, 12:12 #1
Avrei preferito qualcosa più vicina ai 50$, però mi sembra una ottima soluzione.

Uso il 365 e sfrutto già 3 licenze ed effettivamente avevo pensato a chi magari non aveva la necessità del multi licenza.
calabar14 Marzo 2014, 12:16 #2
Vorrei capire una cosa: la nuova versione personal da $69.99 all'anno (che immagino diventeranno euro... o sbaglio?) potrà essere usata professionalmente?
Se la risposta fosse si, sarebbe interessante, nel caso di utente con partita iva e necessità di compatibilità con i formati MS.
Asterion14 Marzo 2014, 12:25 #3
Secondo me la soluzione più adatta sarebbe quella di dimezzare il prezzo. Per €30 di sconto forse non ne vale la pena.
Pier220414 Marzo 2014, 13:27 #4
Originariamente inviato da: calabar
Vorrei capire una cosa: la nuova versione personal da $69.99 all'anno (che immagino diventeranno euro... o sbaglio?) potrà essere usata professionalmente?
Se la risposta fosse si, sarebbe interessante, nel caso di utente con partita iva e necessità di compatibilità con i formati MS.


Si, la versione che ho io, quella da 5 licenze, è esattamente office 2013 completo di tutti i pacchetti, Word, Excel, Powerpoint, Onenote, Outlook, Access, Publisher, 20 GB su Onedrive e abbonamento Skype 60 minuti al mese compreso.

In teoria la versione singola licenza dovrebbe essere identica, a parte il numero di licenze.
damxxx14 Marzo 2014, 15:02 #5
Originariamente inviato da: Pier2204
Si, la versione che ho io, quella da 5 licenze, è esattamente office 2013 completo di tutti i pacchetti, Word, Excel, Powerpoint, Onenote, Outlook, Access, Publisher, 20 GB su Onedrive e abbonamento Skype 60 minuti al mese compreso.

In teoria la versione singola licenza dovrebbe essere identica, a parte il numero di licenze.


Quello a cui si riferiva calabar è che Office 365 Home Premium non può essere utilizzato a scopo commerciale, in particolare a questa clausola della licenza:
Originariamente inviato da: "
Contratto di Licenza Microsoft per abbonamenti Office Consumer[/url]"]
[i][...][/i]
Il servizio/software non potrà essere utilizzato in attività commerciali, no profit o che producano reddito.[i][...][/i]


A giudicare dal nome del prodotto però mi verrebbe da pensare che le condizioni siano le stesse...

Comunque in rete si trovano offerte per Office 365 Home Premium a meno di 70€, quindi è possibile immaginare che questo piano sarà sottoscrivibile a 40-50€
Pier220414 Marzo 2014, 15:11 #6
Originariamente inviato da: damxxx
Quello a cui si riferiva calabar è che Office 365 Home Premium non può essere utilizzato a scopo commerciale, in particolare a questa clausola della licenza:


A ok, non avevo capito. Esatto, non si può utilizzare in ambito commerciale, per quello c'è l'acquisto di office e non un abbonamento...
diabolikum14 Marzo 2014, 15:47 #7
Per le partite IVA credo si debba fare riferimento a questa pagina

http://office.microsoft.com/it-it/b...X102918419.aspx

Asterion18 Marzo 2014, 11:47 #8
Oggi esistono delle buone alternative, sempre aggiornate e gratuite anche per scopi commerciali, senza alcun abbonamento.
Mi piacerebbe capire se Microsoft ha considerato poco pericolosa la concorrenza oppure pensa di avvalersi della grande base utente a disposizione.
El Tazar18 Marzo 2014, 12:34 #9
Originariamente inviato da: Asterion
Oggi esistono delle buone alternative, sempre aggiornate e gratuite anche per scopi commerciali, senza alcun abbonamento.
Mi piacerebbe capire se Microsoft ha considerato poco pericolosa la concorrenza oppure pensa di avvalersi della grande base utente a disposizione.


Finchè si resta in ambito domestico concordo...ma dove Microsoft realizza realmente i numeri le alternative non sono assolutamente all'altezza del pacchetto Office
Asterion18 Marzo 2014, 12:45 #10
Originariamente inviato da: El Tazar
Finchè si resta in ambito domestico concordo...ma dove Microsoft realizza realmente i numeri le alternative non sono assolutamente all'altezza del pacchetto Office


Io lavoro nella PA, in un ente che conta diecimila dipendenti su tutto il territorio nazionale. Per quel che facciamo noi, le alternative andrebbero bene.
Non solo, in teoria la PA è obbligata ad utilizzare prodotti che non prevedono costi di licenza a meno di giustificare formalmente le ragioni per cui si dovrebbe utilizzare un'alternativa a pagamento.

Oltretutto, nel passaggio da PC con Windows 2007 a 2010, abbiamo avuto tantissimi problemi con le macro dei database, nonostante il formato dei file dovrebbe essere identico.

Secondo me MS Office offre una resa grafica molto migliore con minore sforzo, cosa a cui si potrebbe (e di questi tempi si dovrebbe) rinunciare a favore del risparmio derivante da una licenza volume non pagata.

Aggiungo una cosa: io per casa ho sempre comprato la versione home, prima quella student, e a fronte di un pagamento avevo un prodotto. Sinceramente di pagare un mensile per Office proprio non me la sento. Se tutti facessero così andrei fallito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^