Office 12: bisogna attendere il 2006

Office 12: bisogna attendere il 2006

Dai soliti "ben informati" vengono riportati rumors in merito ai progetti di Microsoft sul fronte Office. La prossima release ufficiale è prevista per il 2006, preceduta dal rilascio di due beta nella seconda metà del 2005

di pubblicata il , alle 18:04 nel canale Programmi
Microsoft
 

Dai soliti "ben informati" vengono riportati rumors in merito ai progetti di Microsoft sul fronte Office, queste nuove informazioni giungono a distanza di circa una anno dal rilascio di Office Systems.

La prossima release ufficiale è prevista per il 2006 e sarà preceduta dal rilascio di due beta nella seconda metà del 2005.

Come accaduto lo scorso anno, il nuovo office porterà con sè una serie di nuovi prodotti; si vocifera in merito alla disponibilità di versioni di Excel, Visio e InfoPath per server. Oltre alle novità tecnologiche è atteso un rinnovamento delle politiche di licensing.

Il nuovo Office poggerà sul sottosistema grafico Avalon del futuro Longhorn, ma stando alle poche informazioni disponibili è probabile che tali tecnologie potranno essere implementate anche in Windows XP e 2000; questi sistemi operativi sono la piattaforma di riferimento per il successore di Office Systems.

Ad avvalorare quest'ultima caratteristica vi è la data del presunto rilascio di Longhorn: 2006.

Fonte: BetaNews.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ReverendoMr.Manson05 Novembre 2004, 18:11 #1
Beh tirerò avanti ancora un pò con il mio Sun Star Office 7.0
capitan_crasy05 Novembre 2004, 20:38 #2
Originariamente inviato da ReverendoMr.Manson
Beh tirerò avanti ancora un pò con il mio Sun Star Office 7.0


staquoto
Zac 8905 Novembre 2004, 21:40 #3
Cosa cambia tra staro office e open office??? Sono tutti e 2 sun, giusto???

Ciao.
sirus05 Novembre 2004, 22:07 #4
si ma il primo è a pagamento il secondo completamente open e dalla prossima versione 2.0 si dice che non ci sarà nemmeno paragone open office surclasserà star office...
PS open office è il + grande progetto open del mondo e non è di proprietà della sun!!!

W OPEN OFFICE
Pinco Pallino #106 Novembre 2004, 08:21 #5
Come testimonia una lettera di Steve Ballmer (Zio Fester per gli amici) e come si immaginava... la Microsoft ha intenzione di usare i brevetti per contrastare il software open-source.
OpenOffice in particolare gli deve rompere parecchio le scatole, visto che ha acquistato i brevetti di StarOffice da Sun sborsando bei soldoni.

Non vi voglio allarmare... ma questa è la realtà dei fatti.
paletta06 Novembre 2004, 09:19 #6
Openoffice 2.0 è atteso per i primi mesi del 2005, nel 2006 sarà già in sviluppo la versione successiva.
Se volete provare la versione di sviluppo della 2.0 la trovate qui:
http://ftp.stardiv.de/pub/OpenOffic...eloper/680_m60/
E' abbastanza stabile, ma non vi conviene utilizzarla per salvare documenti importanti.
Dias06 Novembre 2004, 10:47 #7
C'è qualcuno che sente bisogno di una nuova versione di Office?
SaettaC06 Novembre 2004, 11:06 #8
Originariamente inviato da Dias
C'è qualcuno che sente bisogno di una nuova versione di Office?



Quoooo--- taaaareeeee---- ooohhh ooohhh...
marck7706 Novembre 2004, 12:00 #9
eh, già.... dovranno aspettare che escano processori a 10 Ghz per quanto sarà pesante...
Jon Irenicus06 Novembre 2004, 12:48 #10
Originariamente inviato da marck77
eh, già.... dovranno aspettare che escano processori a 10 Ghz per quanto sarà pesante...

Infatti, Openoffice è strepitoso anche perchè non impesta winzoz di inutilità, come se non ce ne avesse di suo!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^