Nuovo Adobe PageMaker Plug-in Pack nella Creative Suite

Nuovo Adobe PageMaker Plug-in Pack nella Creative Suite

Adobe annuncia di aver incluso nella versione italiana di Adobe Creative Suite il nuovo Adobe PageMaker Plug-in Pack

di pubblicata il , alle 12:16 nel canale Programmi
CreativeAdobe
 

Adobe annuncia di aver incluso nella versione italiana di Adobe Creative Suite il nuovo Adobe PageMaker Plug-in Pack, un insieme di modelli e materiali di formazione mirati ad aiutare gli utenti di PageMaker a migrare velocemente a InDesign CS, diventato componente chiave di Adobe Creative Suite.

"La combinazione di Adobe Creative Suite e PageMaker Plug-in Pack offre agli utenti PageMaker il modo migliore di migrare alle applicazioni creative di prossima generazione Adobe quali InDesign CS," ha dichiarato Jim Heeger, senior vice president of Creative Professional Products di Adobe. "Milioni di utenti PageMaker possono ora approfittare dei nuovi livelli di integrazione tra i prodotti che compongono Adobe Creative Suite, oltre che delle prestazioni avanzate e funzionalita' innovative di design che consentono ai nostri clienti di superare i confini della creativita'".

Il Plug-in Pack comprende funzionalita' note agli utenti PageMaker quali elenchi puntati e numerati automatizzati, la fusione dati, gli strumenti di posizionamento con caratteristiche analoghe allo strumento Taglierina di PageMaker, la possibilita' di modificare i tasti di scelta rapida di InDesign CS per uniformarli a quelli gia' utilizzati in PageMaker 7.0 e oltre 80 nuovi modelli professionali basati su progetti reali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gionapper29 Aprile 2004, 16:47 #1
kissenefrega
Nikobeta29 Aprile 2004, 17:34 #2
Operazione provata già anni fà (direi il 1999) in cui si proponeva il passaggio da PM 6.5 a Indesign 1.0 Risultato: file corrotti, perdita OPI, e mille problemi.
PageMaker aveva la sua nicchia ma non è più stato sviluppato ed ora chi è che lo preferisci a XPress
gionapper29 Aprile 2004, 17:41 #3
...Appunto...
cdimauro29 Aprile 2004, 22:59 #4
Sono passato da PageMaker 6.5 a InDesign 2.0: già mi trovavo bene prima, ma con quest'ultimo prodotto le cose sono decisamente migliorate.
Quanto a QuarkXPress: ha troppi bug ed è rimasto un po' indietro. Non è un caso se molti appassionati di DTP che lo usavano siano passati a InDesign CS (la terza versione, per intenderci). E sì che ad abbandonare un prodotto conosciuto il passo non è che sia così facile e indolore...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^