Nuove stime sull'adozione di Microsoft Windows Vista

Nuove stime sull'adozione di Microsoft Windows Vista

Alcuni analisti prevedono ottimi tassi in merito alla migrazione al nuovo sistema operativo di casa Microsoft

di pubblicata il , alle 09:18 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

A pochi giorni dal rilascio ufficiale di Microsoft Windows Vista le cronache sono colme di notizie e informazioni su tale nuovo sistema operativo. Nelle prossime settimane sicuramente sarà il tempo dei test e dei confronti mentre una preoccupazione più a medio termine riguarda principalmente quanto il mercato intende sarà disposto a migrare verso Microsoft Windows Vista.

Si tratta ovviamente di previsioni e mentre nei giorni scorsi alcuni analisti affermavano che Microsoft Windows Vista sarebbe stato accolto in modo tiepido e con percentuali inferiori alle previsioni Microsoft, un nuovo studio di Ovum Ltd afferma che Windows Vista avrà un successo più rapido di Windows XP.

InfoWorld.com riporta che nel primo anno il nuovo sistema operativo sarà diffuso sul 14% dei pc a fronte del 12% di Windows XP. A garantire questa percentuale sarebbero i sistemi OEM e i clienti aderenti al programma

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
liviux28 Novembre 2006, 09:26 #1
E' chiaro che ormai la velocità di diffusione di una nuova versione di Windows non dipende affatto dalle qualità del prodotto ma quasi solo dalla velocità di rinnovamento del parco macchine. Al tempo di Windows 95 vendevano vagonate di scatole della versione retail, mentre oggi tutti si terrebbero la versione precedente (W2000 va ancora benissimo) se non fosse generalmente accettato che con un nuovo PC è implicito acquistare anche un nuovo Windows. Resta da vedere quanti hanno bisogno di un nuovo PC.
Kintaro7028 Novembre 2006, 09:29 #2
Diciamo anche che le funzionalità di XP sono piuttosto sovrabbondanti alle esigenze della stragrande maggioranza di utenti, infatti pochissimi lo usano appieno.
Diversa la questione tra il Dos con Win 3.11 e Win 95, in quel caso il salto funzionale era notevole.
zanardi8428 Novembre 2006, 09:33 #3
Sembrano i sondaggi politici!
M$ dice che ci saranno code oceaniche nei negozi , la questura invece dice che sono 4 gatti quelli che adotteranno Svista

La verità sta come al solito.... nel case o nel masterizzatore. Se ci sarà dell'hardware all'altezza della situazione e ci saranno le cure immediate, allora ci sarà un discreto numero di adozioni, in caso contrario, o in caso di bacherozzi da colabrodo... Ciccia!

Io rimarrò ancora per molto con XP, perchè alla fine fa tutto quello che occorre, e non ho palanche da investire in hardware e in software. Se sarà necessario, in futuro ci farò un pensierino... (al massimo ci sono le console)
Brigno28 Novembre 2006, 09:39 #4
..io uso ancora il DOS e devo dire che è forse uno dei pochi prodotti MS a non avere problemi

Un consiglio sul disco C mettete il DOS e su D il sistema operativo che preferite.

In DOS fai i vari aggiornamenti dei firmware, ti fai il ghost e puoi testare il PC per vedere se ci sono problemi HW.
Ci sono dei programmini per formattare a basso livello ma anche per ascoltare gli MP3 o vedere i DIVX (cercate bene e vi renderete conto che non è poi così obsoleto)
Per non parlare di tutti quei programmi per "gestire" i sistemi industriali (scanner, pese, PLC, CNC....)

Molti virus per ridurre le dimensioni controllano solo il disco C e avendolo installato su D sei più "sicuro".


matr!x28 Novembre 2006, 09:43 #5
..win Vista ciuccia intorno ai 300-400 mb di ram...direi proprio che la questione si può parafrasare come gia detto... quanti compreranno un pc nuovo? ...non certo su quanti sono smaniosi di comprarsi solo il sistema operativo... certo questi rimpalli di voci(venderà poco...no! venderà benissimo...)..francamente sono un pò ridicoli
Automator28 Novembre 2006, 09:46 #6
mah... in azienda col piffero che lo installiamo.
per girare bene con un installato un antivirus ha bisogno di macchine non indifferenti...

per non parlare poi della compatibilità con i CAD...
mauriziofa28 Novembre 2006, 10:01 #7
Per tutti quelli che dicono che rimaranno ad Xp vorrei ricordare una cosa: Xp supporta solo 2 processori sia che siano 2 distinte cpu sia che siano 2 core di 1 cpu. E non è previsto nessun aggiornamento.
Vista è l'unico che supporta il multi cpu fino ad 8 processori sia multicore che fisicamente 8 cpu.
Mi sembra un buon motivo per fare l'upgrade. Altrimenti rimane solo l'alternativa Linux.
diabolik198128 Novembre 2006, 10:15 #8
Originariamente inviato da: mauriziofa
Per tutti quelli che dicono che rimaranno ad Xp vorrei ricordare una cosa: Xp supporta solo 2 processori sia che siano 2 distinte cpu sia che siano 2 core di 1 cpu. E non è previsto nessun aggiornamento.
Vista è l'unico che supporta il multi cpu fino ad 8 processori sia multicore che fisicamente 8 cpu.


Diciamo che le cose non stanno proprio così, XP gestisce nella versione Home un solo socket, che sia esso mono, dual o quad-core, in versione Professional due socket, mono, dual o quad-core. Media-center non so.
mauriziofa28 Novembre 2006, 10:38 #9
@diabolik1981

Non ne sono sicuro, cioè ricordo che è giusto il discorso dei socket ma non mi ricordo la differenza di limite che c'è tra i core logici e quelli fisici. Solo che nella documentazione di Vista per sviluppatori è riportato il fatto che supporta nativamente le architetture da 4 core in su.
oxory28 Novembre 2006, 10:53 #10
ma dai.. non siamo ridicoli!
L'evoluzione c'è e dobbiamo assecondarla non ha senso rimanere indietro... allora se facciamo tutti questi discorsi.. : ke le comprate a fare i processori nuovi e le skede video nuove?!?!? vi basta e vi avanza un PentiumMX e una bella Voodoo1!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^