Nuova versione per i codec K-Lite in download, ora alla release 14.3.6

Nuova versione per i codec K-Lite in download, ora alla release 14.3.6

Disponibile un nuovo aggiornamento online per i pacchetti codec che permettono di gestire al meglio la riproduzione delle differenti tipologie di flussi video direttamente dal proprio PC

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Programmi
k-lite
 

Il pacchetto di codec della serie K-Lite giunge alla versione 14.3.6 nelle tradizionali versioni Basic, Standard, Full e Mega in ordine di complessità. La loro installazione permette di vedere aggiornati i codec video presenti nel proprio sistema così da garantire il supporto pieno a tutte le tipologie di standard presenti e utilizzati sul mercato.

Le differenti versioni dei codec, da quella basic alla più completa mega, permettono agli utenti di scegliere una combinazione di codec e funzionalità progressivamente sempre più complessa, così da meglio adattarsi alle specifiche esigenze. Di seguito è riportata una sintesi delle novità introdotte in questa nuova release per la versione K-Lite Mega Codec Pack, la più ricca e complessa del lotto, rispetto a quanto integrato nelle precedenti versioni:

  • Updated MPC-HC to version 1.7.17.9
  • Updated LAV Filters to version 0.72-1-g518fa
  • Updated Codec Tweak Tool to version 6.3.2

I nuovi pacchetti codec sono disponibili per il download ai seguenti indirizzi:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sociologo07 Agosto 2018, 16:47 #1

Una settimana!

Sono usciti il 31 agosto!
Nui_Mg07 Agosto 2018, 17:11 #2
Brutta bestia il caldo...
Tozzo7207 Agosto 2018, 21:56 #3
E come al solito chiedo esattamente a che cosa servono?
zoomx08 Agosto 2018, 09:16 #4
Si tratta di una serie di librerie per la visualizzazione di video (ma anche la codifica e credo ci sia anche l'audio) che in alcuni casi sembrano superiori a quelli già esistenti su Windows. C'è anche un tool per cambiare alcune caratteristiche del comportamento di queste librerie, il Codec Tweak Tool.
Io non sono in grado di confermartelo e non uso il Codec Tweak Tool ma uso molto il lettore video Media Player Classic-HC perché si carica molto prima del Media Player ed ha molti meno fronzoli.
Nelle precedenti versioni di Windows alcuni codec mancavano per cui questo tool per i video con codifiche recenti era praticamente necessario, oggi non saprei.
nickname8808 Agosto 2018, 09:57 #5
Originariamente inviato da: Tozzo72
E come al solito chiedo esattamente a che cosa servono?
E' una raccolta di codecs, che puoi associare a WMP e quindi poter aprire tutti i formati audio video con esso, anzichè usare lettori di terzi.
Tozzo7209 Agosto 2018, 14:23 #6
Originariamente inviato da: nickname88
E' una raccolta di codecs, che puoi associare a WMP e quindi poter aprire tutti i formati audio video con esso, anzichè usare lettori di terzi.


Tantissimi anni fa lo usavo ma ormai da tanti anni mi pare che Windows, o VLC (che uso come lettore) apra nativamente tutto. Per questo mi chiedevo se c'è un vantaggio ad utilizzarlo.
nickname8809 Agosto 2018, 14:46 #7
Originariamente inviato da: Tozzo72
Tantissimi anni fa lo usavo ma ormai da tanti anni mi pare che Windows, o VLC (che uso come lettore) apra nativamente tutto. Per questo mi chiedevo se c'è un vantaggio ad utilizzarlo.

Windows nativamente non apre tutto
Con questo puoi evitare di installare VLC e far tutto da WMP appunto.

Si può soppiantare con VLC ovviamente, però problemi comunque non ne crea.
Nui_Mg09 Agosto 2018, 18:17 #8
Originariamente inviato da: Tozzo72
Tantissimi anni fa lo usavo ma ormai da tanti anni mi pare che Windows, o VLC (che uso come lettore) apra nativamente tutto. Per questo mi chiedevo se c'è un vantaggio ad utilizzarlo.

Non è una questione di vantaggi ma per certi casi è perfino una necessità (per esempio certi video editor che necessitano di filtri a livello sistema).
Tozzo7209 Agosto 2018, 21:18 #9
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Non è una questione di vantaggi ma per certi casi è perfino una necessità (per esempio certi video editor che necessitano di filtri a livello sistema).

Capisco! Quindi diciamo che per l'utente comune può non essere necessario ma lo è per chi fa un utilizzo più "specialistico" del PC in ambito audio/video.
Nui_Mg10 Agosto 2018, 10:44 #10
Originariamente inviato da: Tozzo72
Capisco! Quindi diciamo che per l'utente comune può non essere necessario ma lo è per chi fa un utilizzo più "specialistico" del PC in ambito audio/video.

Probabilmente il contrario: sono soprattutto gli utenti di videoeditor free/opensource che ne hanno più bisogno, chi invece usa i videoeditor commerciali non ne ha bisogno (perchè questi già integrano ciò di cui hanno bisogno).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^