Multiboot: più sistemi operativi su un PC

Multiboot: più sistemi operativi su un PC

La presenza contemporanea su un sistema di Windows e Linux è ormai fatto molto comune. Per scegliere comodamente quale s.o. avviare si usano i bootloader. Ecco una panoramica sui prodotti più diffusi

di pubblicata il , alle 09:37 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 
Il caso più comune di multiboot prevede l'installazione di Windows e di Linux sul medesimo sistema.
Normalmente, all'avvio il BIOS carica in memoria un'apposita tabella denominata Master Boot Record (MBR), che contiene tutti i dati per gestire le unità logiche presenti e, a seconda di cosa è installato nel pc, provvede ad avviare Windows, Linux o un altro sistema operativo.

In ambiente Linux i pacchetti più diffusi sono LiLo e Grub, entrambi molto funzionali (la scelta tra uno e l'altro va un pò a "simpatia"), ma sprovvisti di interfaccia grafica e richiedono quindi di essere editati manualmente da shell.

Esistono altre soluzioni più comode ed in questo articolo di PC World troverete sicuramente valide informazioni.
I bootloader considerati sono:

- Boot it NG 1.32c
- Boot Magic 8.0
- OSL 2000
- OS Selector 8
- Vamos 1.1.14
- XOSL 1.1.5.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^