Mozilla promette una valanga di novità per il suo client di posta Thunderbird. Eccole

Mozilla promette una valanga di novità per il suo client di posta Thunderbird. Eccole

Uno dei client di posta elettronica gratuiti più utilizzati al mondo è pronto a rinnovarsi. A dirlo sono i suoi sviluppatori, gli stessi del web browser Firefox. Ecco il nutrito calendario di novità per il 2019.

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Programmi
Mozilla
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Saeba Ryo07 Gennaio 2019, 22:58 #11
Una versione (almeno beta!) a x64 bit?
Krusty07 Gennaio 2019, 23:07 #12
confermo che basta inserire i parametri corretti e funziona.
evidentemente mi ero perso il cambiamento.
grazie a tutti.
travelmatto08 Gennaio 2019, 09:37 #13
Originariamente inviato da: Saeba Ryo
Una versione (almeno beta!) a x64 bit?


Esiste da almeno 5/6 mesi la versione ufficiale:

http://ftp.mozilla.org/pub/thunderbird/releases/60.4.0/win64/it/

Se vuoi un a nuova beta eccola qui:

http://ftp.mozilla.org/pub/thunderbird/releases/65.0b1/win64/
Ezechiele25,1708 Gennaio 2019, 11:00 #14
Da quanti anni uso questo client... ormai ho perso il conto
Sandro kensan08 Gennaio 2019, 12:11 #15
Ma qualcuno ha notizie su come donare qualche euro a Thunderbird visto che lo uso da sempre?

Qui:
https://donate.mozilla.org/it/thunderbird/faq#item_2
si dice che:
(La banca scelta da Mozilla applica una tariffa di 5 dollari per l’accredito di tutte le donazioni fatte con bonifico bancario. Tienilo presente se scegli di fare una donazione con questo strumento.)
vuol dire che se dono 10 euro circa 5 se ne vanno in fumo?
Nicodemo Timoteo Taddeo08 Gennaio 2019, 12:16 #16
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Ma qualcuno ha notizie su come donare qualche euro a Thunderbird visto che lo uso da sempre?



Le donazioni annuali a Mozilla le faccio tramite Paypal.
bluv08 Gennaio 2019, 14:29 #17
Sto provando la portable! Ho fatto in modo di impostarlo da registro come client email predefinito.
A quanto pare c'è solo una versione a 32bit
Ho usato sempre la email da browser ma con TB è tutto più immediato (spero più sicuro)
Nicodemo Timoteo Taddeo08 Gennaio 2019, 15:25 #18
Originariamente inviato da: Ezechiele25,17
Da quanti anni uso questo client... ormai ho perso il conto


Io dalla versione 1.0, era il 2005?

Ma tanto prima usavo Mozilla Mail (quello della suite) e prima ancora Netscape Mail, il nonno di Thunderbird. Insomma non ho mai dovuto adattarmi, tutto naturale
calabar08 Gennaio 2019, 18:17 #19
Ammetto di aver letto la news con una certa apprensione, ogni volta che Mozilla decide di fare qualche grande passo con i propri prodotti, metà delle funzionalità che uso vanno in fumo...
Già con la versione 60 c'è stato un bel taglio alla compatibilità delle estensioni, ci manca solo l'uso esclusivo delle WebExtension anche qui e mi tocca cercare alternative.

Stavolta sembra però che non si tratti di cambiamenti drastici, quindi ben vengano i miglioramento, soprattutto se, come pare, siano indirizzati a semplificare l'utilizzo.

Piuttosto spero che prima o poi mettano integrato un logger delle connessioni alle casella di posta consultabile in tempo reale, che per me è un elemento di primaria importanza.
Ezechiele25,1708 Gennaio 2019, 18:24 #20
Originariamente inviato da: Nicodemo Timoteo Taddeo
Io dalla versione 1.0, era il 2005?

Ma tanto prima usavo Mozilla Mail (quello della suite) e prima ancora Netscape Mail, il nonno di Thunderbird. Insomma non ho mai dovuto adattarmi, tutto naturale


Prima utilizzavo Outlook Express (non so se esiste ancora) e per un breve periodo Outlook. In effetti credo di aver cominciato a usare TB da quando è uscito

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^