Microsoft Windows Vista: con SP1 nuovi controlli WGA

Microsoft Windows Vista: con SP1 nuovi controlli WGA

Il primo service pack per Microsoft Windows Vista introdurrà importanti novità in merito ai controlli antipirateria

di pubblicata il , alle 16:54 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Microsoft ha annunciato che il prossimo service pack per Windows Vista conterrà importanti novità in merito alle tecnologie anti-pirateria. Al momento molti utenti utilizzano semplici trucchi per bypassare tali controlli: estendo il periodo di prova con il noto metodo del "rearm" o altri procedimenti ampiamente diffusi nelle community online.

La casa di Redmond cambia rotta: il primo service pack per Windows Vista introdurrà una rinnovata versione dei noti strumenti Windows Genuine Advantage. Verrà estremamente limitato l'impatto della modalità Reduced Functionality Mode (RFM), infatti, le funzionalità del sistema operativo non verranno compromesse e i dati dell'utente continueranno a essere accessibili.

Come riporta Betanews.com, le nuove misure antipirateria intendono informare l'utente in merito all'illegalità della propria copia: lo sfondo del desktop verrà oscurato e una scritta a caratteri bianchi motiverà questa condizione di funzionamento. Altri messaggi espliciti verranno visualizzati al fine di informare l'utente. Le copie illegali potranno ricevere tutti gli update relativi alla sicurezza mentre non saranno disponibili tutte le altre tipologie di aggiornamento.

Microsoft varie volte ha dichiarato come le attuali strategie antipirateria abbiano portato a risultati considerevoli. Alcuni esperti però sottolineano come l'atteggiamento più morbido di Microsoft sia riconducibile all'annoso problema dei falsi positivi. La casa di Redmond replica affermando come la nuova strategia intenda supportare nel migliore dei modi anche quegli utenti che, loro malgrado, si trovano preinstallata sui propri PC una licenza non valida.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

312 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Solido05 Dicembre 2007, 16:57 #1
Se win COMPLETO costasse 100€ vuoi vedere come diminuisce la pirateria
EthanTheBest05 Dicembre 2007, 16:58 #2
un motivo in piu x nn passare a vista
al13505 Dicembre 2007, 17:00 #3
veramente rompeva piu le scatole xp con le wga ogni mese che vista oggi
Bluknigth05 Dicembre 2007, 17:00 #4
Secondo me anche costasse 1€ ci sarebbe chi lo crackerebbe lo stesso....

Comunque i motivi per non passare (ancora....) a Vista sono ben altri.
zapppa05 Dicembre 2007, 17:01 #5
Quali??
EthanTheBest05 Dicembre 2007, 17:04 #6
Originariamente inviato da: al135
veramente rompeva piu le scatole xp con le wga ogni mese che vista oggi


vedreamo quando uscira il SP1
Dias05 Dicembre 2007, 17:04 #7
Originariamente inviato da: EthanTheBest
un motivo in piu x nn passare a vista


Abbiate almeno la decenza di evitare a sostenere la pirateria in maniera pubblica...
manowar8405 Dicembre 2007, 17:05 #8
Bahhhh....


Microsoft non ha nessun interesse ad alzare realmente le protezioni, [U]nessuno[/U].



Io frasi del genere:

Le copie illegali potranno ricevere tutti gli update relativi alla sicurezza mentre non saranno disponibili tutte le altre tipologie di aggiornamento.


La casa di Redmond replica affermando come la nuova strategia intenda supportare nel migliore dei modi anche quegli utenti che, loro malgrado, si trovano preinstallata sui propri PC una licenza non valida.


è inutile che le commenti. E' già, giusto... poveri utenti che ci piratano, almeno diamogli gli aggiornamenti di sicurezza!! lo facciamo per quelli che non lo sanno...

A bill sta bene così, il suo monopolio si è costruito anche con la pirateria, tanto le aziende le licenze le devono pagare... e pure parecchio!!

Salutiiii
Dias05 Dicembre 2007, 17:09 #9
Originariamente inviato da: manowar84
Bahhhh....


Microsoft non ha nessun interesse ad alzare realmente le protezioni, [U]nessuno[/U].



Io frasi del genere:





è inutile che le commenti. E' già, giusto... poveri utenti che ci piratano, almeno diamogli gli aggiornamenti di sicurezza!! lo facciamo per quelli che non lo sanno...

A bill sta bene così, il suo monopolio si è costruito anche con la pirateria, tanto le aziende le licenze le devono pagare... e pure parecchio!!

Salutiiii


Sembri anche convinto...

http://en.wikipedia.org/wiki/Zombie_computer
dsajbASSAEdsjfnsdlffd05 Dicembre 2007, 17:13 #10
concordo, MS non ha nessun interesse a danneggiare gli utenti domestici che la piratano, in parte sono la sua fortuna.

tuttavia non riesco a capire la gente che può permettersi di spendere 60-70 euro per un gioco che gli dura un mese e non può spendere 200 euro per un sistema operativo che gli dura almeno 4 anni.

lol

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^