Microsoft Windows Vista: altre voci sul possibile ritardo

Microsoft Windows Vista: altre voci sul possibile ritardo

Alcuni famosi blogger più o meno vicini alle vicende di Microsoft insistono nel consigliare un posticipo in merito al rilascio di Microsoft Windows Vista

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:20 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

In vari blog dedicati alle vicende di Microsoft e più in particolare di Windows Vista si segnalano possibili e auspicabili ritardi nel rilascio del nuovo sistema operativo. La roadmap ufficiale resta comunque invariata e prevede la disponibilità retail per inizio del 2007.

Come riporta ZDNet.com, Robert McLaws e Ed Bott scrivono nei rispettivi blog che sarebbe auspicabile un prolungamento del periodo di beta test oltre al rilascio di un'ulteriore versione di prova. In un post di Robert McLaws vengono ben argomentate le motivazioni che dovrebbero spingere Microsoft ad un ritardo da lui stimato in 4-6 settimane.

Viene fatto notare che restano da risolvere ancora alcuni bug e la disponibilità di maggior tempo potrebbe aiutare alcuni team di sviluppo, in particolare quello dedicato alle opzioni Media Center, a rifinire il proprio lavoro sul fronte della stabilità. Ai due blogger citati poco sopra si aggiunge anche il pensiero di Robert Scoble che a questa pagina afferma la necessità di un posticipo nel rilascio di Microsoft Windows Vista.

Secondo Scoble il prodotto disponibile per gennaio 2007 non sarebbe sufficientemente maturo proprio sul filone a cui Microsoft ha voluto dare maggior importanza: la sicurezza. Si correrebbe il rischio fatto con Microsoft Windows ME il cui lancio prematuro ne ha compromesso popolarità e futuro; meglio quindi un approccio simile a quello del rilascio di Windows 2000 varie volte posticipato e rilasciato solo quando sufficientemente maturo.

Microsoft conferma la propria roadmap ma anche nei giorni scorsi vari esponenti della società hanno affermato che Windows Vista sarà rilasciato solo quando il prodotto sarà pronto per affrontare il mercato. Lo stesso Bill Gates ha affermato qualche settimana fa che sussiste ad oggi il 20% di possibilità per un eventuale posticipo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Darkangel66601 Agosto 2006, 17:24 #1
Ma cosa hanno tutti, Chipset intel, Win Vista, UT2007 sono tutti in ritardo, non prendete il treno la prossima volta altrimenti noi: sti sta come d'autunno i tamarri alla stazione.

Truttle01 Agosto 2006, 17:25 #2
Non posso che gioire quando leggo siffatte notizie (riferito a vista)
PhirePhil01 Agosto 2006, 17:33 #3
Tutti i nuovi prodotti di Microsoft presentano pesanti se non addirittura radicali cambiamenti rispetto al passato, è facile comprendere come alla luce di ciò i ritardi, purtroppo, si susseguano di continuo. Evolvere semplicemente il progetto di SO che ha portato ad XpSP2 non avrebbe avuto senso... da qui il passaggio a Vista con tutto quello che comporta un passo come questo... speriamo davvero che il prodotto una volta rilasciato valga il tempo che è stato investito nel suo sviluppo....
Enriko8101 Agosto 2006, 17:41 #4
come sempre alla MS non rispettano le date, meglio per noi ........
MiKeLezZ01 Agosto 2006, 17:43 #5
Bill, ti do la mia benedizione per ritardare massimo un altro anno
Và tranquillo
Invece che parlare di probabile ritardi, dovrebbe prendersi qualche mese in più, anche se magari non gli serve
Tanto a chi deve render conto?!?
mortimer8601 Agosto 2006, 17:45 #6
Un ritrdo era già previsto da settimane: ricordate le parole di zio Bill?
"Vista uscirà all'80% entro gennaio"
Il che vuol dire che 1 su 5 veniva ritardato.
Intanto mi sto dando da fare per imparare ad usare Linux, per i giochi ho deciso di aspettare la PS3 e poi di farmi una consolle
freeeak01 Agosto 2006, 17:50 #7
infatti ormai per i giochi non ha piu senso usare il pc... tanto vale il binomio linux+console
Mighty8301 Agosto 2006, 17:54 #8
Si correrebbe il rischio fatto con Microsoft Windows ME il cui lancio prematuro ne ha compromesso popolarità e futuro;


Windows Me è uscito dopo poco rispetto al 98... Ma da XP a Vista ne stanno passando di anni...

Vabbè gli affari di Bill non mi toccano
DevilsAdvocate01 Agosto 2006, 17:56 #9
Dire che la popolarita' di ME e' stata compromessa da un lancio prematuro mi
pare un po' un eufemismo (anche con tutti gli updates non e' che questo sistema
abbia mai brillato per alcunche'), comunque se ritardano per migliorarne la
sicurezza non faccio alcuna critica, fanno bene...
tommy78101 Agosto 2006, 17:56 #10
meglio aspettare anche 6 mesi in più che rischiare...se vista vuole prendere il posto di un xp bello maturo ormai deve presentarsi con le carte in regola fin da subito altrimenti ben pochi abbandoneranno un os collaudato da anni per avventurarsi in qualcosa di potenzialmente pericoloso. parlo di chi il pc lo sa usare veramente, poi chi vorrà fare il figo avendo l'ultimo os ci sarà sempre... purtroppo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^