Microsoft: Service Pack 2 in dirittura d'arrivo

Microsoft: Service Pack 2 in dirittura d'arrivo

É ormai questione di giorni il rilascio tanto atteso del Service Pack 2 per Windows XP. Tante le novità che attendono gli utenti

di pubblicata il , alle 16:55 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

I rumors si fanno sempre più frequenti e oramai siamo arrivati al momento tanto atteso: il rilascio del Service Pack 2 per Windows XP.
Il sito spagnolo Evaluamos ha pubblicato un articolo nel quale dichiara, secondo fonti Microsoft, che il codice del Service Pack 2 è stato "congelato" ed è stato consegnato oggi per la produzione del package che dovrebbe avere una dimensione compresa tra i 180 e i 250 MB.

L'installazione del Service Pack non sarà obbligatoria ma è altamente consigliata, visti gli aggiornamenti relativi alla sicurezza che apporterà al sistema.
Il rilascio del Service Pack avverà secondo Matt Pilla, senior product manager di Microsoft, nei prossimi giorni, probabilmente entro le prossime due settimane.
Il rilascio è stato più volte rimandato per permettere di sistemare i problemi di compatibilità tra le nuove funzioni di sicurezza e altre applicazioni.

Il service Pack 2 è stato studiato in risposta ai numerosi bug di sicurezza sfruttati da attacker e virus writers che hanno visto come vittima il sistema di sicurezza di casa Redmond. Basti pensare che dallo scorso Agosto 2003 molti sono stati i bug scoperti che hanno permesso la diffusione di worm - Blaster e Sasser su tutti.

Tra le novità che il Service Pack 2 apporterà ci sarà un firewall più potente e personalizzabile e il Windows Security Center, grazie al quale sarà possibile monitorare i più famosi programmi di sicurezza installati nel sistema.
Microsoft sta preparando un supporto telefonico e offrirà un supporto via Web per aiutare gli utenti con l'installazione e la configurazione del nuovo Service pack.

Gli analisti hanno dichiarato che questo aggiornamento è un grande miglioramento per la sicurezza di Windows, ma non risolverà il problema degli attacchi da Internet.
Microsoft ha stimato per il rilascio del Service Pack 2 una media di circa 2.5 milioni di download al giorno.
Bisogna sottolineare che la versione rilasciata sarà quella in lingua inglese, le versioni in altre lingue verranno rilasciate con qualche settimana di ritardo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

60 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
UIQ06 Agosto 2004, 17:08 #1

Eccellente

Eccellente, speriamo sia la volta buona finalmente ;-)

Comunque in altri siti ho letto che la dimensione sarà compresa tra i 70 e i 100 MB circa, staremo a vedere, tanto sarà questione di giorni ormai.....
farinacci_7906 Agosto 2004, 17:13 #2

Ben venga...

Anche se la maggior parte degli utenti PC è contro MS, resta il fatto che ne siamo, volenti o non, dipendenti...quindi ben vengano la migliorie quando sono gratis (come se Windows non l'avessimo pagato...eh?!?!?)

Quello che principalmente critico di MS è il fatto che siamo obbligati ad installare tutto Windows XP, che tra aggiornamenti vari, occupa da solo 2Gb circa.
Ma perchè non fare un sistema operativo modulare, sulla falsa riga di LINUX?
Una volta installate le componenti base (kernel, drivers principali, interfarccia....), l'utente dovrebbe essere libero di installare o meno certe parti così da ottenere un sistema su misura....

E pensare che con il Service Pack 1 qualcosa è cambiato...almeno si può decidere se dare o meno accesso ai programmi installati di default con XP, anche se in pratica non cambia nulla.

Beh.....bello sognare no?
Imperatore Neo06 Agosto 2004, 17:18 #3
Per ordinare (gratuitamente, spese di spedizione a parte..) il CD con il SP2: http://www.microsoft.com/windowsxp/...default810.mspx

Ciaaaaaaaaaaaaoooooooooooo
suppostino06 Agosto 2004, 17:32 #4

Re: Ben venga...

Originariamente inviato da farinacci_79
Quello che principalmente critico di MS è il fatto che siamo obbligati ad installare tutto Windows XP, che tra aggiornamenti vari, occupa da solo 2Gb circa.
Ma perchè non fare un sistema operativo modulare, sulla falsa riga di LINUX?
Una volta installate le componenti base (kernel, drivers principali, interfarccia....), l'utente dovrebbe essere libero di installare o meno certe parti così da ottenere un sistema su misura...


E' uno dei motivi principali che mi stà portando vicino a Linux.
I sistemi operativi di Microsoft sono troppo poco adattabili alle varie configurazioni di cui si dispone.
truncksz06 Agosto 2004, 17:46 #5
data di rilascio SP2 English: August 25, 2004

data di rilascio SP2 Italian: September 8, 2004

fonte: http://www.microsoft.com/windowsxp/...default810.mspx
eraser06 Agosto 2004, 17:49 #6
il 25 agosto dovrebbe essere rilasciato il Service Pack 2 su Windows Update ma la versione da scaricare dovrebbe uscire prima
Imperatore Neo06 Agosto 2004, 18:03 #7
Le date 25 agosto e 8 settembre si riferiscono all'ordine del CD contenente il SP2 non al download.. che avverrà sicuramente prima!
djgusmy8506 Agosto 2004, 18:04 #8

Occhio!

Ho letto che nel SP2 M$ immetterà anche delle chiavi di registro contro la pirateria, non so nulla di piu, cmq sia, OCCHIO!
Imperatore Neo06 Agosto 2004, 18:11 #9
Basta averlo originale XP....

Cmq. ho letto su Punto Informatico che ci sono delle voci che affermano che se non hai il n° 640 nel codice di registrazione XXXXX-640-XXXXecc... (visualizzabile con il tasto destro del mouse su risorse del computer -> propietà possono esserci dei problemi ad installare il SP2....

Mah...
gnoppi06 Agosto 2004, 18:15 #10
Sistema operativo modulare??
Bello, ma per la maggior parte degli utenti inutile e, forse, persino dannoso. Ve lo vedete un utente qulasiasi che ogni volta che vuole fare qualcosa di nuovo deve i stallare un modulo???
Uno dei motivi ch mi hanno indotto a togliere Linux dalla mia macchina è che non avevo voglia ogni votla di cercarmi l'applicativo giusto, tra versioni di kernel e palle varie. Pur essendo (stato) abbastanza smanettone non ho più il tempo per farlo.
Windows sarà pesante, farraginoso a livelo di core (ad esempio quel maledetto e inutile "registro di configurazione" però è maledettamente semplice perchè ha già quasi tutto dentro di sè.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^