Microsoft presenta WebMatrix, la suite gratuita per lo sviluppo di siti web

Microsoft presenta WebMatrix, la suite gratuita per lo sviluppo di siti web

Il colosso di Redmond rende disponibile la prima beta pubblica di WebMatrix, una suite completa e gratuita per lo sviluppo di siti web

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Programmi
Microsoft
 

Nel corso della giornata di ieri, Microsoft ha reso disponibile la prima beta pubblica di WebMatrix, una suite per lo sviluppo che intende fornire all'utente una soluzione estremamente semplice e completa per lo sviluppo di siti web utilizzando Windows.

WebMatrix fornisce tutto quello di cui si ha bisogno per la realizzazione di progetti di piccola e media portata, mettendo a disposizione il web server IIS Developer Express, il DBMS SQL Server Compact Edition ed il framework ASP.NET con il nuovo e più leggero view engine Razor.

In aggiunta la suite fornisce anche una serie di strumenti per deployment del sito ed un catalogo di web application open source, realizzate sia in ASP.NET che in PHP, da scaricare ed integrare automaticamente all'interno dei propri progetti.

WebMatrix in realtà on è proprio una novità: Microsoft aveva già lanciato un prodotto simile sotto lo stesso nome già alcuni anni fa ed era basato su ASP.NET 1.1 e database Access; il suo sviluppo era stato successivamente abbandonato il seguito al rilascio di Visual Web Developer 2005 Express, una variante di Visual Studio per lo sviluppo web.

Per ulteriori informazioni su WebMatrix, vi rimandiamo a questo indirizzo, dove Scott Guthrie, Vice President della divisione Developer di Microsoft, illustra tutte le peculiarità di questa interessante suite. Per chi volesse invece installare subito WebMatrix e provarlo di persona, a questo indirizzo è possibile scaricare il file di installazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Asterion07 Luglio 2010, 11:33 #1
Apprezzo molto l'idea, quando uscirà dalla beta lo proverò. Asp.net è una buona tecnologia e questa suite può servire a Microsoft per rilanciarla ulteriormente e rendere più semplice la creazione di siti web amatoriali.

Edit: primo!!! Si vede che sono in ferie oggi
gabriweb07 Luglio 2010, 11:37 #2
Ottimo, però quanta confusione in ambito development...
Prima Visual Studio Express, ora questo WebMatrix...

Non è facile cogliere le peculiarità di ogni singolo prodotto e soprattutto imparare a sfruttarne a pieno le potenzialità.

Non era meglio fare un'unica suite?
GeneraleMarkus07 Luglio 2010, 11:49 #3
Dovrei mettere su un sito, ma da completo ignorante in materia chiedo se è semplice quanto iphoto o se richiede conoscenze più approfondite...
GeneraleMarkus07 Luglio 2010, 11:49 #4
errore! post doppio
GeneraleMarkus07 Luglio 2010, 11:49 #5
errore! post doppio
GeneraleMarkus07 Luglio 2010, 11:49 #6
errore! post doppio
Human_Sorrow07 Luglio 2010, 11:54 #7
Originariamente inviato da: gabriweb
Ottimo, però quanta confusione in ambito development...
Prima Visual Studio Express, ora questo WebMatrix...

Non è facile cogliere le peculiarità di ogni singolo prodotto e soprattutto imparare a sfruttarne a pieno le potenzialità.

Non era meglio fare un'unica suite?


Questo WebMatrix non sostituisce Visual Studio ...
Non è neanche 1/1000 di Visual Studio ...

Visual Studio è destinata agli sviluppatori e ti permette di lavorare NON solo per il Web (ASP.NET o MVC2) ma anche Windows Form, WPF, WCF, Silverlight, Windows Services, Sharepoint, Office, SSIS, WWF ecc ...

Questo è adatto al piccolo sviluppatore o al ragazzino che deve fare il sito per il fantacalcio.
gabriweb07 Luglio 2010, 12:29 #8
Beh..dotnetnuke, umbraco e compagnia bella non mi sembra rientrino propriamente nelle competenze di un ragazzino che deve fare un sito di fantacalcio...

Poi chiaramente Visual Studio è un'altra cosa ma quello che intendevo sottolineare io è che si creano troppi ambienti di sviluppo a volte anche sovrapposti...
Human_Sorrow07 Luglio 2010, 12:43 #9
Originariamente inviato da: gabriweb
Beh..dotnetnuke, umbraco e compagnia bella non mi sembra rientrino propriamente nelle competenze di un ragazzino che deve fare un sito di fantacalcio...


Leggi bene, piccolo sviluppatore o bambino col fantacalcio.
E infatti dotNetNuke, te lo scarichi se lo sai usare ...

Originariamente inviato da: gabriweb
Poi chiaramente Visual Studio è un'altra cosa ma quello che intendevo sottolineare io è che si creano troppi ambienti di sviluppo a volte anche sovrapposti...


IMHO no. Perché ognuno ha il suo target.
pabloski07 Luglio 2010, 12:46 #10
beh almeno supporta i cms scritti in php

anche se non capisco il senso di continuare ad infilarsi in mercati paralleli quando hanno già problemi in mercati ben più importanti

a che pro creare un software gratuito del genere? vorranno ricominciare con gli standard difettosi by design?

spero di no

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^