Microsoft Office: ancora novità per il cloud storage

Microsoft Office: ancora novità per il cloud storage

I servizi di cloud storage di terze parti saranno direttamente raggiungibili da Office su iOS. Varato anche un nuovo programma dedicato ai partner che porterà nel cloud storage di terze parti i servizi di Word Online e simili

di pubblicata il , alle 13:11 nel canale Programmi
Microsoft
 

È un periodo ricco di annunci per Office: infatti, anche poche ore fa Microsoft ha rilasciato nuovi dettagli e informazioni in merito ad alcune novità relative alle app e ai servizi ad esse collegate. Diciamo subito che non si tratta di notizie sensazionali, quanto più di dettagli e piccole innovazioni tali da rendere più semplice l'utilizzo di Office da parte degli utenti e allo stesso tempo tali da creare nuove opportunità di business per Microsoft e partner.

Dopo la partnership siglata con Dropbox che ha portato il servizio di cloud storage all'interno delle app per iOS, anche altri servizi avranno la medesima opportunità. Diretta conseguenza di tutto ciò sarà la comparsa nel pannello Locations di altri servizi: l'utente potrà quindi accedere ai servizi cloud direttamente dall'app aprendo file o salvando eventuali modifiche in remoto.

Microsoft ha anche avviato il nuovo programma Cloud Storage Partner Program che intende estendere le potenzialità delle web app di Office direttamente all'interno dei servizi di memorizzazione in cloud. All'interno quindi delle pagine web dei servi di terze parti saranno integrate le funzionalità di Word Online e delle altre app in modo tale che al semplice accesso al file si possa affiancare anche l'editing e il salvataggio.

Queste piccole novità vanno entrambe nella direzione di migliorare l'integrazione tra i servizi Office e il resto del Web, con un forte accento sul cloud storage. Si tratta per entrambi gli annunci di iniziative che non coinvolgono solo prodotti e servizi Microsoft, anzi in certi casi riguardano servizi concorrenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^