Microsoft Office 2010 e Exchange 2010: alcune novità

Microsoft Office 2010 e Exchange 2010: alcune novità

Svelata la roadmap per il rilascio ufficiale e altre caratteristiche di Microsoft Office 2010 e Exchange 2010

di pubblicata il , alle 10:08 nel canale Programmi
Microsoft
 

Microsoft ha svelato i propri piani in merito alla diffusissima suite Office: la prossima release che si chiamerà Office 2010 potrà essere valutata nell'ultimo trimestre del 2009 quando sarà diffusa una prima technical preview. Il rilascio è previsto per la prima meta del 2010. Novità anche per Exchange Server 2010 che sarà disponibile nella seconda metà del 2009.

La versione 2010 di Office introdurrà le “Office Web Applications”, delle versioni ridotte di Word, Excel, PowerPoint e OneNote utilizzabili direttamente nel browser. Novità sostanziali anche Exchange 2010 che prevede l'integrazione di strumenti utili al passaggio da un'installazion on-premise a un contesto on the cloud.

Sul blog di Microsoft Technet è disponibile una approfondimento dedicato in cui vengono anche indicate risorse accessorie per chi sceglie di provare  Exchange 2010. Qui di seguito proponiamo invece un breve video di approfondimento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Spyto16 Aprile 2009, 10:33 #1
"La versione 2010 di Office introdurrà le “Office Web Applications”, delle versioni ridotte di Word, Excel, PowerPoint e OneNote utilizzabili direttamente nel browser."

Scusate la mia ignoranza...vuol dire che dopo averla installata su di un server la uso sul client?
Perchè se ce l'ho installata sul client che mi serve una versione ridotta, da web?
Riky197916 Aprile 2009, 11:10 #2
Penso di riferiscano a qualche servizio come google documenti integrato con gli account Live, magari scaricabili in parte come plugin. Immagino siano a costo zero altrimenti tanto vale rivolgersi a OpenOffice o direttamente a qualche soluzione MsOffice.
hellshock16 Aprile 2009, 11:16 #3
No si riferisce al fatto, come dimostrano i primi screens delle versione alpha e beta in sviluppo, del fatto che le applicazioni microsoft di lavoro avranno integrato al loro interno il web broswer per navigare direttamente su siti d'interesse senza aprire il broswer, Forse avranno delle api di IE8 integrate.
dotlinux16 Aprile 2009, 11:33 #4
Ma anche no!
Vince Ricky!
ragugo16 Aprile 2009, 11:44 #5
@ hellshock

non è di questo che stanno parlando ma di questo:
" “Office Web Applications”, delle versioni ridotte di Word, Excel, PowerPoint e OneNote utilizzabili direttamente nel browser."

Per il momento non è dato sapere con che modalità si avrà accesso al servizio, ma presumo sia legato all'acquisto di una licenza standard di office.
Una filosofia del tipo compri office e lo usi dove ti pare...
GByTe8716 Aprile 2009, 16:03 #6
Originariamente inviato da: Riky1979
Penso di riferiscano a qualche servizio come google documenti integrato con gli account Live, magari scaricabili in parte come plugin. Immagino siano a costo zero altrimenti tanto vale rivolgersi a OpenOffice o direttamente a qualche soluzione MsOffice.


Si tratta di soluzioni parallele all'attuale Outlook Web Access (che è parte di Exchange, quindi non gratis)...
:: Marco ::16 Aprile 2009, 20:02 #7
[flame mode on]

io inserirei nella roadmap "sistemare i bug della versione attuale"

[flame mode off]
Salvatopo17 Aprile 2009, 09:18 #8
Originariamente inviato da: :: Marco ::
[flame mode on]

io inserirei nella roadmap "sistemare i bug della versione attuale"

[flame mode off]

Inutile, sono così tanti che è meglio rifare tutto da zero.
nikio17 Aprile 2009, 10:21 #9
Riporto parte della notizia da un altro articolo:
"Oltre all'introduzione delle Office Web Apps, versioni browser-based dei vari applicativi già preannunciate in precedenza, la nuova suite porterà con sé una succulenta novità: Capossela ha infatti confermato la presenza di una versione gratuita di Office 2010, che mira probabilmente a contrastare la crescita di OpenOffice, suite multipiattaforma di Sun Microsystems, recentemente rilasciata in versione 3.0."


possibile che questa versione gratuita e la versione web based in realtà coincidano?
e soprattutto, tra chi ha già provato Open Office c'è ancora qualcuno disposto a sborsare un euro per Microsoft Office?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^