Microsoft Edge migliore di Chrome e Firefox contro il phishing, secondo uno studio

Microsoft Edge migliore di Chrome e Firefox contro il phishing, secondo uno studio

Stando a quanto riporta uno studio effettuato da NSS Labs, Microsoft Edge è migliore di Chrome e Firefox per quanto riguarda la protezione da attacchi di phishing

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Programmi
MicrosoftGoogleChromeMozillaFirefox
 

La società di consulenza per la sicurezza informatica NSS Labs ha pubblicato due report comparativi su attacchi SEM (Social Engineered Malware) e di phishing, nel tentativo di valutare la sicurezza dei browser più diffusi del settore per quanto riguarda le minacce informatiche delle categorie sopra menzionate.

Gli attacchi convenzionali utilizzano vulnerabilità presenti nel sistema operativo o nei programmi installati, elementi ormai tenuti sotto controllo dalle società di sicurezza e sempre più difficili da espugnare per hacker e cracker. Proprio per questo i cybercriminali hanno cercato di trovare nuovi metodi per diffondere i propri malware e fra gli attacchi alternativi più diffusi ci sono quelli che impongono lo stesso utente a fornire i dati volontariamente, ma inconsapevolmente.

In questo caso non ci sono vulnerabilità da sfruttare, se non quelle relative alla scarsa esperienza dell'utente. Il report ha infatti rivelato come le piattaforme chiuse, come Chrome OS e Windows 10 S, siano parimenti vulnerabili a questo tipo di attacchi rispetto a quelle aperte, come Windows 10. In questo caso deve essere il browser a bloccare il tentativo di phishing, soprattutto quando è l'utente inconsapevole a voler accedere a URL manipolati ad-hoc.

"I browser web sono l'interfaccia principale utilizzata per consumare le informazioni online e sono fra i punti d'accesso più comuni per gli attaccanti. Le aziende stanno utilizzando sempre più una strategia biforcata per i browser in modo da ridurre l'esposizione alle minacce emergenti. I nostri risultati forniscono un punto di vista affidabile che rafforza la consapevolezza di svolgere scelte consapevoli, aiutando sia le aziende che gli utenti a minimizzare i rischi all'interno di un'esperienza di navigazione più sicura".

La compagnia di sicurezza ha testato 36.120 casi con 1.136 tentativi d'accesso su URL malevoli all'interno di un periodo della durata di 23 giorni, scoprendo che Edge è stato il browser a fornire lo strato di protezione maggiore rispetto alle alternative di Google (Chrome) e Mozilla (Firefox). Il nuovo browser di Redmond ha boccato infatti il 92,3% dei tentativi di phishing, un valore ben più alto del 74,6% di Firefox e del 61,1% di Chrome, che ha raggiunto solo la terza posizione del "podio".

Edge, inoltre, si è anche rivelato il browser più veloce a rilevare le nuove modalità di phishing e i nuovi URL, con uno "zero-hour protection rate" dell'81,8%, laddove Chrome si è fermato a solo il 58,6% e Firefox al 50,7%. Nonostante le ottime doti mostrate da Edge, è innegabile che il nuovo browser di Redmond stia trovando difficoltà ad imporsi nel settore, con Chrome che rimane di gran lunga la scelta preferita dagli utenti.

Pare che Edge non cresca principalmente per la mancanza di estensioni, ma la situazione potrebbe non cambiare nel prossimo futuro dal momento che già Microsoft si è espressa sull'argomento, dichiarando che punta soprattutto sulla qualità delle estensioni, e non sulla mera quantità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz14 Ottobre 2017, 09:23 #1
"secondo uno studio"?
Se non sbaglio un po' tutti gli studi del genere da quando esiste edge hanno dato risultati simili.
Axios200614 Ottobre 2017, 10:37 #2
Secondo statistiche, solo il 4,13% degli utenti usa Edge.

Ed essendo preinstallato, non si sa quanti utenti di questo ben 4,13% lo installerebbero volontariamente....
LucaLindholm14 Ottobre 2017, 11:03 #3
Originariamente inviato da: Axios2006
Secondo statistiche, solo il 4,13% degli utenti usa Edge.

Ed essendo preinstallato, non si sa quanti utenti di questo ben 4,13% lo installerebbero volontariamente....


Glielo avevo già detto ieri nell'altro articolo, è una precisa scelta di MS (spiegata dall'azienda stessa alla presentazione di Edge 2 anni e mezzo fa) quella di far apparire Edge come Chrome, in modo che gli sviluppatori non si dovessero preoccupare di garantire la compatibilità per un nuovo browser.

Questo lo si può vedere benissimo analizzando l'user agent di Edge, che include anzitutto la dicitura Chrome, poi Safari e infine Edge, per i siti specializzati nel riconoscerlo.

Le ultime statistiche ufficiali, divulgate da MS il mese scorso, parlano di 330 milioni di utenti Edge unici al mese... il che significa che Edge NON viene utilizzato solo una volta per scaricare un altro browser.

Se voi tutti foste un po' più arguti, notereste (sempre su Net Market Share) che Chrome abbia letteralmente "spiccato il volo" a partire da fine 2015, ovvero da quando Win 10 ha cominciato a diffondersi, scrostandosi dal suo cronico 20-25% in cui si trovava da anni.

Inoltre, sempre secondo i dati di Net Market Share di settembre, Edge sarebbe passato addirittura all'1,5% dal 5% del mese prima... ma vi pare plausibile?

Spero che la possiamo finalmente chiudere qui, caro Astios.

Jenosky14 Ottobre 2017, 11:39 #4
Ho iniziato ad utilizzare Edge dopo anni di Chrome (che non mi permette Netflix in full hd).
Mi sembra più fluido ed elegante per cui è possibile che cambi definitivamente.
Non lo avrei mai detto eh...

GG16714 Ottobre 2017, 12:10 #5
Peccato che però Edge sia un browser ridicolo, rispetto a Firefox.
Giuss14 Ottobre 2017, 12:15 #6
Io lo uso solo sul portatile perché mi sembra che consumi e scaldi leggermente meno rispetto a firefox, e alla fine il suo lavoro lo fa.
red5goahead14 Ottobre 2017, 13:55 #7
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Glielo avevo già detto ieri nell'altro articolo, è una precisa scelta di MS (spiegata dall'azienda stessa alla presentazione di Edge 2 anni e mezzo fa) quella di far apparire Edge come Chrome, in modo che gli sviluppatori non si dovessero preoccupare di garantire la compatibilità per un nuovo browser.


Potrebbe cambiare qualcosa con Edge sulle piattaforme mobili e con la nuova Fcu in arrivo? Ho già installato la preview su Android e con la Fcu c'è il collegamento nativo con i telefoni anche iPhone. Forse ci sarà un svolta e magari d'improvviso Edge avrà una sua firma dedicata
acerbo14 Ottobre 2017, 17:20 #8
Originariamente inviato da: Jenosky
Ho iniziato ad utilizzare Edge dopo anni di Chrome (che non mi permette Netflix in full hd).
Mi sembra più fluido ed elegante per cui è possibile che cambi definitivamente.
Non lo avrei mai detto eh...


peccato che edge non mi permette di streammare netflix ed altri contenuti sulla chromecast e non é disponibile su linux ... Per il resto condivido, é un browser veloce e "pulito" per windows, ma niente di piu'
stoka14 Ottobre 2017, 23:03 #9
da un paio di mesi ho deciso di provare questo Edge in bundle con Win10...a parte l'unico motore di ricerca forzato Bing, non capisco perchè ogni tanto (random) freeza (tabs non più selezionabili) e oggi due volte ha deciso, con solo 5 finestre aperte (le solite che si auto aggiornano), di chiudersi autonomamente.
Clicco su Edge e ricomincia una sessione normale...vuota.

Sempra più fluido e veloce nell'avviarsi, ma se sono queste le peculiarità, ritorno volentieri a FF.
Bivvoz14 Ottobre 2017, 23:47 #10
Originariamente inviato da: stoka
da un paio di mesi ho deciso di provare questo Edge in bundle con Win10...a parte l'unico motore di ricerca forzato Bing, non capisco perchè ogni tanto (random) freeza (tabs non più selezionabili) e oggi due volte ha deciso, con solo 5 finestre aperte (le solite che si auto aggiornano), di chiudersi autonomamente.
Clicco su Edge e ricomincia una sessione normale...vuota.

Sempra più fluido e veloce nell'avviarsi, ma se sono queste le peculiarità, ritorno volentieri a FF.


Se vai in impostazioni avanzate puoi cambiare il motore di ricerca.
Per freeze e chiusure improvvise non so aiutarti, a me non capitano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^