Microsoft Edge e Internet Explorer continuano a perdere quote di mercato

Microsoft Edge e Internet Explorer continuano a perdere quote di mercato

Secondo nuove analisi di mercato i browser di Microsoft continuano nel loro lungo declino per quanto riguarda le quote di mercato. Edge continua a non suscitare interesse nelle masse

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Microsoft Edge e Internet Explorer continuano a perdere utenti secondo quanto riportano gli ultimi dati della società di analisi del web Net Applications. Lo scorso mese l'uso combinato di entrambe le applicazioni è sceso sino al 21%, con un calo dello 0,9% rispetto al mese precedente e il più corposo dall'inizio dell'anno. Sono passati gli anni in cui Microsoft primeggiava nella corsa dei browser più diffusi, con Chrome che ormai occupa la fetta più ampia della torta.

Il browser di Google domina il mercato dall'alto del suo 60% nelle quote totali, seguito dalle due soluzioni di Microsoft e da Firefox, con Mozilla che detiene il 12% del mercato. Il passaggio da Internet Explorer ad Edge non ha sortito gli effetti sperati dai vertici della compagnia, anzi pare che il moderno browser di Microsoft non sia stato accolto in maniera troppo calorosa dagli utenti nonostante le sue indiscutibili qualità tecniche e le prestazioni garantite.

"Sebbene la perdita nelle quote negli otto mesi del 2017 sia stata solamente poco più della metà rispetto a quella dello stesso periodo del 2016 - e quindi c'è un rallentamento nel declino - IE+Edge hanno perso circa un punto percentuale ogni mese quest'anno fino ad ora", ha scritto Computerworld commentando i dati rilasciati dalla società. "Se il calo continuasse su questa tendenza i browser scompariranno in questo periodo nel 2019".

Si tratta ovviamente dello scenario peggiore possibile, visto che il calo mostrato negli ultimi anni sta rallentando e continuerà molto probabilmente a farlo anche nei prossimi mesi. La situazione dovrebbe però mettere in guardia Microsoft soprattutto perché gli utenti sembrano non gradire l'innovazione portata sul mercato da Edge, con un'interfaccia moderna e uno sviluppo delle estensioni troppo lento e quasi del tutto inesistente ormai dopo parecchio tempo dal lancio.

Microsoft Edge è che riceve aggiornamenti con nuove feature solo due volte l'anno, ed è un software esclusivo per le piattaforme Windows 10. Al momento in cui scriviamo, inoltre, Windows 10 non ha ancora superato Windows 7 in termini di quote di mercato e la piattaforma più usata per l'accesso ad internet è Android, dove Microsoft non è presente in alcun modo per quanto riguarda le soluzioni di navigazione online.

Potrebbe aiutare Windows 10 S, con i nuovi PC che al momento possono usare solo Microsoft Edge (fra le soluzioni dei big) per la navigazione online. Attualmente Chrome e Firefox non sono presenti e non possono essere installati via Store, almeno fino a quando Google e Mozilla non rilasceranno una versione "moderna" dei loro browser.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MikTaeTrioR06 Settembre 2017, 18:41 #1
Dio grazie
Axios200606 Settembre 2017, 18:47 #2
Potrebbe aiutare Windows 10 S, con i nuovi PC che al momento possono usare solo Microsoft Edge


Sempre che l'utente, viste le limitazioni non si sbarazzi di W10S...

http://www.hwupgrade.it/news/sistem...arzo_70956.html
polkaris06 Settembre 2017, 18:50 #3
Safari solo il 4 % ?
kamon06 Settembre 2017, 19:04 #4
Originariamente inviato da: polkaris
Safari solo il 4 % ?


Anche a me pare un po strano... Non è il browser predefinito su iPhone?
TheZioFede06 Settembre 2017, 19:04 #5
Mh spero almeno firefox mantenga un po' di share, sennò si arriva ad avere siti fatti solo per Chrome e addio al resto.




edge mi pare ok, il suo problema è che non è multipiatta e viene aggiornato solo con il sistema operativo, non capisco perché non lo rilasciano standalone...
TheZioFede06 Settembre 2017, 19:05 #6
Originariamente inviato da: kamon
Anche a me pare un po strano... Non è il browser predefinito su iPhone?


si parla di sistemi x86
Maxt7506 Settembre 2017, 19:20 #7
Ho provato Chrome per un po' di tempo, Firefox anche, ora Edge, ma non mi trovo male.
psychok906 Settembre 2017, 19:29 #8
Originariamente inviato da: TheZioFede
Mh spero almeno firefox mantenga un po' di share, sennò si arriva ad avere siti fatti solo per Chrome e addio al resto.


Non solo... alcune estensioni antipatiche a Google e al momento "tollerate" farebbero il volo...

edge mi pare ok, il suo problema è che non è multipiatta e viene aggiornato solo con il sistema operativo, non capisco perché non lo rilasciano standalone...


Pochissime estensioni...
deuterio106 Settembre 2017, 19:40 #9
Originariamente inviato da: Maxt75
Ho provato Chrome per un po' di tempo, Firefox anche, ora Edge, ma non mi trovo male.


Idem, lo sto usando da un po' su una macchina installata da poco (cerco di installare solo il software essenziale su PC e per ora Edge è l'unico browser installato). Lo trovo leggero, reattivo e renderizza bene quasi tutto. Purtroppo ha ancora diverse pecche: la gestione dei preferiti, i pochi plugin, la necessità di accedere con un account on line per la sincronizzazione delle impostazioni e il non essere multipiattaforma.
Marko#8806 Settembre 2017, 20:12 #10
Originariamente inviato da: deuterio1
Purtroppo ha ancora diverse pecche: la gestione dei preferiti, i pochi plugin, la necessità di accedere con un account on line per la sincronizzazione delle impostazioni e il non essere multipiattaforma.


Che alla fine sono le cose che contano. Tanto a livello di velocità e leggerezza ormai non se ne ha bisogno, i computer di oggi hanno potenza da vendere e la velocità dei vari browser è molto più influenzata dalla linea che non dal browser in sè.
Personalmente uso Edge al 99% per Netflix (Chrome va solo in 720), saltuariamente sul portatile perchè a livello di scrolling è molto più fluido... ma poi torno sempre a Chrome per la comodità delle caratteristiche da te dette.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^