Microsoft aggiorna la licenza di Office 2013, ora trasferibile su PC diversi

Microsoft aggiorna la licenza di Office 2013, ora trasferibile su PC diversi

Riveduti i termini della licenza d'uso di Office 2013: il software può ora essere trasferito da un PC ad altro con un margine di flessibilità superiore rispetto a quanto inizialmente concesso

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:33 nel canale Programmi
Microsoft
 

Una delle novità introdotte da Microsoft con la licenza d'uso di Office 2013 riguardava la possibilità di migrare una licenza d'uso di questo pacchetto software dal PC originario ad altro PC, a condizione che il PC originario cessasse di funzionare durante il periodo di garanzia.

I nuovi termini della licenza, adeguati ufficialmente nella giornata di ieri con effetto immediato su Office Home e Student 2013, Office Home e Business 2013, Office Professional 2013 e sulle applicazioni di Office 2013 standalone, permettono all'utente di trasferire la propria licenza su altro PC sia se il PC originario sia vittima di un malfunzionamento, sia in caso di acquisto di un nuovo PC.

Ecco in dettaglio quanto comunicato da Microsoft a riguardo:

Updated transferability provision to the Retail License Terms of the Software License Agreement for Microsoft Office 2013 Desktop Application Software:

Can I transfer the software to another computer or user? You may transfer the software to another computer that belongs to you, but not more than one time every 90 days (except due to hardware failure, in which case you may transfer sooner). If you transfer the software to another computer, that other computer becomes the "licensed computer." You may also transfer the software (together with the license) to a computer owned by someone else if a) you are the first licensed user of the software and b) the new user agrees to the terms of this agreement before the transfer. Any time you transfer the software to a new computer, you must remove the software from the prior computer and you may not retain any copies.

Questo adeguamento della licenza d'uso di Office 2013 è un cambiamento atteso e indubbiamente positivo: la licenza originaria era oggettivamente troppo penalizzante per l'utente, impossibilitato a trasferire la propria licenza da un PC ad un altro a meno che il sistema originario non fosse più funzionante e fosse ancora in garanzia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1307 Marzo 2013, 14:54 #1
era l'unica mossa possibile per evitare la migrazione di migliaia di utenti Office a versioni alternative magari free.
rollo8207 Marzo 2013, 15:00 #2
finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
cata8107 Marzo 2013, 15:32 #3
Buona notizia, ma sbaglio o è sparita anche la possibilità di installarlo su 3 pc (H&S)?
rollo8207 Marzo 2013, 15:38 #4
Originariamente inviato da: cata81
Buona notizia, ma sbaglio o è sparita anche la possibilità di installarlo su 3 pc (H&S)?


si sono spariti tutti i vari tipi di licenze. adesso esiste 1 sola licenza retail per 1 pc e stop. prima c'era la pkc e la full... la pkc non trasferibile per 1 pc e la full trasferibile per 3 pc (H & S) oppure 1 fisso + 1 portatile (H & B, P)...

finalmente 1 solo tipo di licenza riutilizzabile e stop!
cata8107 Marzo 2013, 15:42 #5
Originariamente inviato da: rollo82
si sono spariti tutti i vari tipi di licenze. adesso esiste 1 sola licenza retail per 1 pc e stop. prima c'era la pkc e la full... la pkc non trasferibile per 1 pc e la full trasferibile per 3 pc (H & S) oppure 1 fisso + 1 portatile (H & B, P)...

finalmente 1 solo tipo di licenza riutilizzabile e stop!


Va bene la semplificazione, ma adesso a prezzo pieno prendi 1 licenza e prima ne prendevi 3...
efrite1507 Marzo 2013, 16:55 #6
Vogliono spingere Office360 a tutti i costi... per certi versi però lo vedo come un errore... dovrebbero dare la scelta all'utente (con licenze CHIARE), non obbligarlo tramite penalizzazioni....
Spectrum7glr07 Marzo 2013, 18:12 #7
Originariamente inviato da: cata81
Va bene la semplificazione, ma adesso a prezzo pieno prendi 1 licenza e prima ne prendevi 3...


adesso c'è la home premium 365 che per un fee annuale te ne dà 5 complete di access, outlook e publisher con garanzia di upgrade ad eventuali nuove versioni, 20gb extra di spazio cloud, 60 minuti mese di chiamate skype verso fissi e office on the go in "streaming" quando sei su un PC non tuo: se lavori ed hai più di un PC per casa tra te e i tuoi familiari direi che non è un furto chiderti 99E/anno (circa 8E al mese)...e se sei studente(quindi presumibilmente con fonti di reddito più limitate) con 80 euro ce l'hai per 4 anni (1,67E mese).
Certo, si può sempre fare di più...ma direi che non è il caso di lamentarsi troppo.
Phoenix Fire08 Marzo 2013, 10:37 #8
Originariamente inviato da: Spectrum7glr
adesso c'è la home premium 365 che per un fee annuale te ne dà 5 complete di access, outlook e publisher con garanzia di upgrade ad eventuali nuove versioni, 20gb extra di spazio cloud, 60 minuti mese di chiamate skype verso fissi e office on the go in "streaming" quando sei su un PC non tuo: se lavori ed hai più di un PC per casa tra te e i tuoi familiari direi che non è un furto chiderti 99E/anno (circa 8E al mese)...e se sei studente(quindi presumibilmente con fonti di reddito più limitate) con 80 euro ce l'hai per 4 anni (1,67E mese).
Certo, si può sempre fare di più...ma direi che non è il caso di lamentarsi troppo.


ciao puoi darmi dettagli su questo?

comunque anche secondo me era l'unica scelta possibile

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^