Lucid rilascia la versione 2.0 del proprio software Virtu MVP

Lucid rilascia la versione 2.0 del proprio software Virtu MVP

Lucid rilascia ufficialmente il proprio software Virtu MVP 2.0, ora non solo fornito in bundle con le schede madri ma acquistabile online in 3 differenti versioni. Il fine è una migliore gestione bilanciata di GPU discreta e integrata

di pubblicata il , alle 14:01 nel canale Programmi
Lucid
 

Abbiamo avuto modo di parlarne lo scorso mese di Dicembre in questa notizia: in ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto Lucid ha rilasciato in questi giorni la versione 2.0 del proprio software Virtu MVP.

Il pacchetto è disponibile in 3 differenti versioni: Basic a 34,99 dollari, Standard a 44,99 dollari e Pro a 54,99 dollari. Per tutte il funzionamento alla base prevede la possibilità di utilizzare tecnologia QuickSync, integrata nei processori Intel delle serie Sandy Bridge e Ivy Bridge, anche quando nel sistema sia installata una scheda video discreta AMD o NVIDIA.

Il principio di funzionamento prevede anche una gestione bilanciata di GPU discreta e integrata, nell'ottica di contenere il consumo complessivo del sistema senza per questo incidere eccessivamente sulle prestazioni velocistiche.

La versione Standard del software implementa la tecnologia Virtual Vsync, capace di rimuovere gli artefatti visivi da tearing senza limitazioni in termini di velocità di rigenerazione delle immagini sullo schermo. Per l'edizione Pro troviamo anche la tecnologia HyperFormance, capace di migliorare la risposta d'uso dei giochi.

Di seguito sono riportate le note fornite da Lucid in abbinamento alla release 2.0 del proprio software Virtu MVP:

Lucid Virtu MVP 2.0 takes the best of the original software with GPU Virtualization, Virtual Vsync™ and Hyperformance™ features and makes it even better with improved visual quality and responsiveness. Additionally, it features a new animated graphical user interface with .Net 4, supports multiple languages, integrates Windows® 8, and is enhanced for Intel® Core™ Processors.

All games from AAA titles to casual games and content creation apps are automatically supported for the frame rate and visual quality benefits of Virtual Vsync. Hundreds of today’s top games have been tested with the responsiveness boosting Hyperformance feature including Diablo® III, Dragon Age II, Lost Planet™ 2, Mass Effect 3™, Metro 2033, S.T.A.L.K.E.R. ™ Call of Pripyat, Star Craft II™ and The Elder Scrolls® V Skyrim.

Il download delle 3 versioni è accessibile a questo indirizzo sul sito Lucid; il software è scaricabile anche in versione trial per un periodo di tempo di 30 giorni. I sistemi operativi Windows 7 e Windows 8, in versioni a 32bit e a 64bit, sono quelli attualmente supportati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill20 Febbraio 2013, 14:32 #1
Per usufruire di queste funzioni bisogna avere una scheda madre con Virtu integrato, o sbaglio ?
Maury20 Febbraio 2013, 14:35 #2
Direi di si...

La precedente versione l'ho provata, una boiata, chissà questa.

Unico dubbio:

Does not support AMD display driver 13.01

Bha..
palia9520 Febbraio 2013, 15:18 #3
ma io che ho la versione MVP in bundle con la mia Asrock Z77 Extreme 4 posso upgradarla alla versione 2.0 oppure dovrei comprarla?
johndoe8720 Febbraio 2013, 15:26 #4
La versione precedente mi faceva crashare 2 giochi su 3, uno dei peggiori software mai provati.
johndoe8720 Febbraio 2013, 15:31 #5
Originariamente inviato da: palia95
ma io che ho la versione MVP in bundle con la mia Asrock Z77 Extreme 4 posso upgradarla alla versione 2.0 oppure dovrei comprarla?


No la devi comprare da 0
Vash8820 Febbraio 2013, 15:59 #6
io lo classificherei come malware
maxmax8020 Febbraio 2013, 16:05 #7
su z78 era implementata bene, però da qui a dover pure pagare la nuova versione ce ne passa..
Sputafuoco Bill20 Febbraio 2013, 16:41 #8
Nvidia non ha pensato ad un sistema Optimus anche per PC desktop ?
Damy0620 Febbraio 2013, 16:54 #9
Io sto usando la demo, mi sembra veramente un [U]ottimo software[/U] !
Ho configurato il mio sistema per funzionare in i-mode e tutti i giochi che facevo prima (ad esempio Skyrim, WoW, Battlefield 3) funzionano perfettamente.

Quando sono sul desktop o guardo un film la scheda video vera e proprio sta al minimo sia come velocità della ventola che come temperature , cosa che prima non succedeva in quanto con i miei 2 monitor la mia 6950 impostava le frequenze in 3D low e non in 2D tenendo la ventola al 32% mentre con in questo momento la ventola è al minimo e si è settata in automatico al 24%.

Magari nei prossimi update riescono a far spegnere del tutto la scheda video ventola compresa....ma non ho capito bene se questa funziona sarà riservata ai chipset z77.
Quello sarebbe un ulteriore e notevole passo in avanti !
Allo scadere della demo mi sa che lo compro questo software !
dartita20 Febbraio 2013, 18:10 #10
trovo imbarazzante che abbiano sfruttato il bundle delle schede madri per farsi pubblicità con virtu 1.0 che come altri hanno già scritto è talmente buggato da essere definito malware. ora dopo pochi mesi se ne escono con virtu2 che miracolosamente funziona. BOICOTTATELI! È una vergogna. È vergognoso sia per loro che truffano i clienti in questo modo ed è vergognoso anche per Asus Gigabyte e company che offrono gratis Virtu come una feature... senza farci capire che in realtà la versione funzionante la dovremo comprare perché è una major release. Noi intanto abbiamo partecipato al loro betatest pubblico con la prima versione pessima e buggatissima ignari di come sarebbero andate le cose.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^