Linspire in italiano: ora è realtà!

Linspire in italiano: ora è realtà!

Linspire verrà commercializzato in una versione localizzata per il mercato italiano. Interessanti offerte di lancio prevedono una gran quantità di software in bundle.

di pubblicata il , alle 11:32 nel canale Programmi
 

Alla presenza di Michael Robertson, fondatore e Ceo di Lindows.com, nei giorni scorsi è stata presentata la versione italiana di Linspire, questo il nuovo nome del famosissimo Lindows che tanti problemi legali ha creato.

La presentazione è stata anche l'occasione per meglio circostanziare il "fenomeno Linspire", che non deve essere visto come un antagonista del gigante Microsoft, ma come una voce in più per far crescere il fenomeno Linux.

La realizzazione della versione italiana di Linspire ha visto l'attivissima partecipazione di Questar, azienda che in Italia seguirà il supporto, la commercializzazione e la promozione nel canale di distribuzione.

Il prodotto pensato per il mercato italiano avrà un costo di 69,90 Euro e comprende anche un anno di abbonamento al servizio Click 'n run, grazie al quale l'utente avrà a disposizione una gran quantità di software adatti sia alle esigenze home che professionali.

Questar ha promesso grande attenzione anche alle proposte multilicenza pensate per scuole o piccole e medie imprese. A margine dell'evento di presentazione milanese sono emerse alcune polemiche con il gigante Dell, ma cerchiamo di meglio circostanziare i fatti.

Questar ha annunciato la disponibilità di pc desktop con sistema Linspire preinstallata, presentando quindi una partnership commerciale con il colosso dell'hardware.

Dell tiene a precisare che non si tratta di una partnership, bensì di una customizzazione in tutto e per tutto gestita e supportata da Questar; Dell garantisce il solo supporto per la parte hardware. Le puntuali precisazioni di Dell tendono ovviamente a preservare la reale partnership con Red Hat che è "l'interlocutore Linux" preferenziale per il gigante americano.

Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan08 Luglio 2004, 11:34 #1
Secondo me sempre meglio SuSE...
Facilità e prestazioni nello stesso prodotto.
Ovviamente tralasciando la facilità meglio Slack o Debian...
Crisa...08 Luglio 2004, 11:43 #2
linspire e' tutto quello che NON deve essere linux.... state attenti, evitatelo come la peste!

linspire prende da windows la piu' grande vulnerabilita' che possa esistere in un so: ovvero lavorare di default come root/administrator
un eventuale virus/trojan puo' esistere per linspire, ma non per linux "vero"
Se dovete usare Linspire usate windows... e questo mi duole dirlo essendo un linuxaro convinto e windows non esiste piu' sulla mia macchina da 2 anni almeno
Gandalf The White08 Luglio 2004, 12:18 #3
Quel che dici non è verità assoluta.

Lavoro sotto root/administrator sia con Win che con Lin.. so quali sono i rischi ma semplicemente mi scoccia non avere il controllo completo del mio sistema il 100% del tempo.. nonostante questo non ho MAI preso worm/virus, MAI fatto esplodere il sistema in nessuno dei due ambienti.. del resto basta starci attenti, in entrambi i casi per forze di cose bisogna loggarsi con i privilegi massimi di tanto in tanto, e se non si sta attenti nel far le cose bastano quei pochi minuti per incasinare tutto.. posso capire il discorso riferito ad una postazione pubblica o ad un azienda ma il fatto di rimanere loggati come root piuttosto che come user in un ambiente desktop dove non c'é accesso da parte di terze persone "malvage" è più che altro una sega mentale IMHO.
PrimoNumero108 Luglio 2004, 14:05 #4
Ma linux che versione dovrei usare per iniziare? Io ho sempre solo usato windows...Sarà traumatico il passaggio?
Quale versione? Dove trovarla? Grazie
PS NON MI INTERESSA NIENTE DI LINSPIRE BENSI' DI LINUX! Ciao
Silver_198208 Luglio 2004, 14:23 #5
Originariamente inviato da Gandalf The White
Quel che dici non è verità assoluta.

Lavoro sotto root/administrator sia con Win che con Lin.. so quali sono i rischi ma semplicemente mi scoccia non avere il controllo completo del mio sistema il 100% del tempo.. nonostante questo non ho MAI preso worm/virus, MAI fatto esplodere il sistema in nessuno dei due ambienti.. del resto basta starci attenti, in entrambi i casi per forze di cose bisogna loggarsi con i privilegi massimi di tanto in tanto, e se non si sta attenti nel far le cose bastano quei pochi minuti per incasinare tutto.. posso capire il discorso riferito ad una postazione pubblica o ad un azienda ma il fatto di rimanere loggati come root piuttosto che come user in un ambiente desktop dove non c'é accesso da parte di terze persone "malvage" è più che altro una sega mentale IMHO.




Silver_198208 Luglio 2004, 14:27 #6
Originariamente inviato da PrimoNumero1
Ma linux che versione dovrei usare per iniziare? Io ho sempre solo usato windows...Sarà traumatico il passaggio?
Quale versione? Dove trovarla? Grazie
PS NON MI INTERESSA NIENTE DI LINSPIRE BENSI' DI LINUX! Ciao




puoi iniziare con una live come knoppix 3.4 giusto per ambientarti.....magari dopo puoi provare una suse o una mandrake...e dopo ankora passare ad una debian o a una slack.......
per trovarle basta andare nella sezione download dei produttori del so in questione
Aryan08 Luglio 2004, 14:29 #7
Originariamente inviato da PrimoNumero1
Ma linux che versione dovrei usare per iniziare? Io ho sempre solo usato windows...Sarà traumatico il passaggio?
Quale versione? Dove trovarla? Grazie
PS NON MI INTERESSA NIENTE DI LINSPIRE BENSI' DI LINUX! Ciao

SuSE 9.1 rulez!!!
DioBrando08 Luglio 2004, 14:36 #8

sorry per l'OT

Originariamente inviato da Aryan
SuSE 9.1 rulez!!!


hai per caso fatto l'installazione dal DVD?

Volevo sapere come ti eri trovato...
Aryan08 Luglio 2004, 14:38 #9

Re: sorry per l'OT

Originariamente inviato da DioBrando
hai per caso fatto l'installazione dal DVD?

Volevo sapere come ti eri trovato...

No, ho i 5 CD. In teoria siamo lì...
DioBrando08 Luglio 2004, 14:44 #10

Re: Re: sorry per l'OT

Originariamente inviato da Aryan
No, ho i 5 CD. In teoria siamo lì...


te lo chiedo perchè ho provato solo la personal

E con la 8.1 ai tempi installando da DVD ho qlc fastidio

cmq thx proverò



riguardo alla news...
Io ho provato Lindows 2.0 e n è che mi fosse piacuto granchè, però se n costa un patrimonio o si ha l'occasione di testarlo gratuitamente tramite qlc1, consiglierei ad un newbie di darci un occhio...

Magari è migliorato e magari per il suo uso si trova bene...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^