Le future innovazioni della tecnologia Overdrive

Le future innovazioni della tecnologia Overdrive

La nuova versione della tecnologia Overdrive, contenuta nei driver ATI, farà il suo debutto a Marzo con la prossima revision di driver Catalyst

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:27 nel canale Programmi
ATI
 

Stando alle informazioni riportate dal sito Techpowerup a questo indirizzo, a partire dal mese di Marzo ATI rilascerà una versione aggiornata della tecnologia Overdrive implementata nei propri driver per schede video Radeon.

Overdrive, giunto alla revision 4, permetterà non solo di aumentare dinamicamente la frequenza di lavoro del chip video qualora la sua temperatura sia tale da permetterlo, ma interverrà anche sulla frequenza di lavoro della memoria video.

I margini d'incremento delle frequenze di clock, inoltre, saranno ben più consistenti rispetto a quanto permesso in passato. Si prevede la possibilità di variare questi parametri sino al 75% delle frequenze di clock del prodotto ATI di generazione superiore più vicino nella famiglia di prodotti Radeon.
Questa caratteristica, tuttavia, non varrà per tutti i prodotti: non sarà sicuramente attiva sulle schede Radeon X800XT e X800XT Platinum Edition, ad esempio.

Fonte: .techpowerup.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
(IH)Patriota18 Febbraio 2005, 09:42 #1
Ci credo che non saranno attive sulle X800XT e P.E. , sono già molto vicine al limite e un incremento di soli 30/50Mhz porterebbe in molti casi al freeze dell' immagine.
Andrewgiz18 Febbraio 2005, 10:08 #2

pensavo...

Al'inizio pensavo fosse la technologia utilizzata per cambiare processore utilizzando la stessa scheda madre...vi ricordate i vecchi Intel overdrive? (preistoria eh!!!)
DeMonViTo18 Febbraio 2005, 10:08 #3
Originariamente inviato da (IH)Patriota
Ci credo che non saranno attive sulle X800XT e P.E. , sono già molto vicine al limite e un incremento di soli 30/50Mhz porterebbe in molti casi al freeze dell' immagine.


in realta' overdrive controlla ogni vpu e sa' di quanto aumentarloal massimo....

Cmq a me overdrive crea problemi... ho la vpu a 30 gradi fissi mentre gioco e se attivo overdrive che mi spara la skeda a 540 mhz (temperatura 39 gradi) diventa instabile il sistema...

bho.... misteri della tecnologia.... con la vecchia versione non succedeva
ErminioF18 Febbraio 2005, 10:09 #4
75%? lol
Motosauro18 Febbraio 2005, 10:16 #5
Ecomeno!
il 75% lo otterranno con la mia radeon 7500 forse:
con la Phantom edition non tirano fuori neanche il 2% IMHO
hostile18 Febbraio 2005, 10:22 #6
Domandoni: ma i driver ATI per linux sono ancora così miseri (l'ultima versione non l'ho ancora installata)? Questa caratteristica sarà disponibile anche in linux oppure sarà esclusiva per windows? Poi seguendo l'indirizzo nell'articolo non ho capito troppo bene questa cosa del "digitally-signed SecureBios".
^TiGeRShArK^18 Febbraio 2005, 10:26 #7
il 75% della velocità della skeda superiore........
basta leggere con attenzione le news
Genesio18 Febbraio 2005, 10:38 #8
si beh non è molto chiaro quale sia la scheda superiore...essendocente una marea...cioè tipo una 9800 pro va al 75% di una 9800 xt o di una x800 pro o cosa???
Catan18 Febbraio 2005, 10:48 #9
rga abilitando l'override su una x800xt pe da 520mhz andva a 525....
ph03nixsk18 Febbraio 2005, 11:45 #10

Re: pensavo...

Originariamente inviato da Andrewgiz
Al'inizio pensavo fosse la technologia utilizzata per cambiare processore utilizzando la stessa scheda madre...vi ricordate i vecchi Intel overdrive? (preistoria eh!!!)

Io avevo il 486 che da SX 25MHz era diventato DX4 75MHz con l'overdrive, 8MB di RAM.. nel 94 era una bomba (e anche le 700mila lire per la CPU e i 4MB di RAM aggiuntivi )!

scusate l'OT, ma il post di Andrewgiz mi ha fatto venie una lacrimuccia pensando a quei tempi!

buona gornata a tutti!

M.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^