L'Unione Europea ha Microsoft nel mirino

L'Unione Europea ha Microsoft nel mirino

La commissione Antitrust dell' UE ritiene Microsoft colpevole di abuso di posizione dominante. Attesa maxi-multa ed altre imposizioni

di pubblicata il , alle 16:53 nel canale Programmi
Microsoft
 

I 15 membri della commissione Antitrust dell' Unione Europea hanno le idee ben chiare e reputano Microsoft colpevole per aver abusivamente occupato una posizione dominante sul mercato, danneggiando di fatto parecchi competitors.

Dagli uffici del Commissario UE MArio Monti si appende che la commissione ha votato all'unanimità la bozza di decisione, preludio di un verdetto non molto morbido per Microsoft.

I provvedimenti attesi prevedono una maxi-multa, ma anche l'obbligo di modificare alcune strategie commerciali fino ad oggi messe in atto da Microsoft.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

120 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
RadeonDexter16 Marzo 2004, 17:08 #1
oh finalmente si sono decisi anke i "potenti" di dare contro al quasi monopolio microsoft...
zerothehero16 Marzo 2004, 17:13 #2
senza scatenerare flame credo che sia positivo (anche per la stessa microsoft) smembrare quest'azienda in due tronconi operativi: uno per l'os l'altro per gli applicativi....il monopolio è una brutta cosa e in questo caso una multa sarebbe insufficiente...credo che lo smembramento della società potrebbe essere positivo anche per la stessa azienda che è diventata elefantiaca e inefficiente...
Muppolo16 Marzo 2004, 17:21 #3
Già, il pulcino Europa fa la voce grossa credendosi l'Aquila America...

Prima di tutto l'ormai gigantesco burosauro dell'Unione Europea farebbe bene a guardare le inefficienze dell'economia create da sé stesso.
ronthalas16 Marzo 2004, 17:42 #4
in ogni caso alla fine del giro la multa verrà "prelevata" dalle tasche dell'utente regolare che paga le licenze... stessa storia delle multe a benzinai, assicuratori e quanto altro. Misure più efficaci e carine no eh?
lucio6816 Marzo 2004, 17:55 #5
Tanto qualunque cosa deciderà l'Europa, in Italia si dirà qualcosa di diverso. Però ben venga se + concorrenza => + qualità - prezzo
Sig. Stroboscopico16 Marzo 2004, 18:05 #6
sarebbe più comodo che al posto della multa facessero pagare di meno i loro programmi

-__-'
Hero16 Marzo 2004, 18:36 #7
no, ma scusate....x caso cambia qualcosa x microsoft adesso?

vedo di pensare in prospettiva futura...
Carpix16 Marzo 2004, 18:44 #8
Scusate ragazzi ma perchè a microsoft, gli stanno facendo la multa questa volta??
Ciao Ciao
lasa16 Marzo 2004, 18:49 #9
Sono tutte fuffole.....
ripsk16 Marzo 2004, 18:49 #10
Originariamente inviato da ronthalas
in ogni caso alla fine del giro la multa verrà "prelevata" dalle tasche dell'utente regolare che paga le licenze... stessa storia delle multe a benzinai, assicuratori e quanto altro. Misure più efficaci e carine no eh?


Più che "verrà" è più corretto dire "è già stata largamente"
Himo una bella batosta è quello che si meritano, al di la' delle simpatie o antipatie le leggi sull'antitrust devono essere rispettate.
Comunque è molto meglio sentirsi parte del "pulcino" Europa che della "mucca da mungere" Europa

Originariamente inviato da Sig. Stroboscopico
sarebbe più comodo che al posto della multa facessero pagare di meno i loro programmi

-__-'

E' proprio una delle idee base che ha portato alle leggi antitrust
+concorrenti = +scelta +qualità +convenienza

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^