L'UE avverte: Vista sorvegliato speciale per l'antitrust

L'UE avverte: Vista sorvegliato speciale per l'antitrust

L'UE invia a Microsoft una nota in cui chiede spiegazioni relative all'inclusione di varie applicazioni all'interno di Windows Vista

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 16:19 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 
Nei giorni scorsi Jonathan Todd, portavoce del commissario Neelie Kroes, ha inviato a Steve Ballmer un importante messaggio. In tale missiva viene fatto notare che la Commissione europea è preoccupata dall'inclusione in Windows Vista di molti software messi a disposizione anche da terze parti.

L'antitrust tiene sotto controlo il nuovo sistema di casa Microsoft e precisa che per il momento non si tratta di un vero e proprio procedimento, quanto piuttosto di un avvertimento e una richiesta di spiegazioni al big di Redmond.

Microsoft ha risposto all' UE segnalando il proprio impegno nel comunicare le nuove opportunità di Windows Vista, coinvolgendo concorrenti,partner e l'antistrust stesso. Il nuovo allarme dell'antitrust europeo giunge proprio nei giorni in cui la stessa commissione sta valutando in merito all'ottemperanza di Microsoft alle precedenti imposizioni.

Fonte: Reuters.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

83 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pearl30 Marzo 2006, 16:26 #1
E' una fortuna che tengano d'occhio Microsoft... non si sa mai...
davidon30 Marzo 2006, 16:32 #2
multe in vista...

cmq io non vedo di cattivo occhi l'integrazione di software, se fatta bene (insomma, movie maker non è un esempio particolarmente felice )
basta però che il sistema operativo sia facilmente personalizzabile e in modo trasparente, potendo realmente disattivare alcuni software e liberare le relative risorse occupate

ciaobye
magilvia30 Marzo 2006, 16:34 #3
E' una fortuna che siamo in Europa, già così le multinazionali fanno il bello e il cattivo tempo pensa se dovessimo affidarci al nostro governucolo per vigilare sui nostri interessi...
capitan_crasy30 Marzo 2006, 16:36 #4
Originariamente inviato da: magilvia]E' una fortuna che siamo in Europa, già
nostri [/I] interessi...

che diavolo c'entra il nostro "governuccio" con la news???
LucaTortuga30 Marzo 2006, 16:36 #5
Prevengo il troll di turno:
"E perchè, con tutto quello che include OSX, nessuno dice niente alla Apple??"
(Tanto questa domanda sarebbe arrivata comunque, tanto vale che la faccia io..)
neonato30 Marzo 2006, 16:36 #6
mi sta bene che controllino microsoft ma dovrebbero controllare anche altre case...

Levax30 Marzo 2006, 16:38 #7
Torniamo alla linea di comando a questo punto...
Seriamente, sono perfettamente d'accordo col fatto che Microsoft non debba sfruttare la sua superiore conoscenza del sistema operativo per dotare i suoi software di funzionalità impossibili da replicare per la concorrenza, e mi farebbe molto piacere che tutte le funzioni di Windows fossero disattivabili e disinstallabili a piacimento. Però il voler impedire di integrare funzionalità nel sistema operativo mi sembra solo regresso, non progresso, e non fa che danneggiare gli utenti.
neonato30 Marzo 2006, 16:38 #8
OSX nn detiene il 95 % del mercato....
la legge comunque deve essere uguale x tutti
neonato30 Marzo 2006, 16:43 #9
a me piacerebbe avere un os dove scegli tu cosa mettere o meno, se la microsoft vuole mettere di tutto, x me va bene ma al patto che possa essere disinstallato senza problemi... ci sono olte persone che vogliono il tutto in uno, xke nn dare loro questa possibilita?

C'e gente che naviga x leggere la gazzatta, va bene IE , FF, Opera... se hanno ie installato xke usare ff o opera? (come detto su si dovrebbe rimuovere se uno nn lo vuole)
@lfio30 Marzo 2006, 17:03 #10

Palladiume drm in meno..

E meglio che L'europa si preoccupa di questo se non vuole che le piccole e medie imprese e l'open source finiscono per morire oltre ad avere un pc remoto-controllato non si sa da chi e per chi(o meglio lo so..)
Oltre a limitare l'utente per qualsiasi software che non sia nei emandri del kernel di vista come OK.
Ciao

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^