Jelly, l'app per chiedere informazioni agli amici sui social network

Jelly, l'app per chiedere informazioni agli amici sui social network

Trovare informazioni senza passare da un motore di ricerca ma affidandosi all'esperienza e alla conoscenza degli amici: è questo il proposito di Jelly, la nuova app social di uno dei fondatori di Twitter

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Programmi
Twitter
 

Uno dei fondatori di Twitter, Biz Stone, che non molto tempo fa ha dato vita ad un nuovo progetto imprenditoriale chiamato Jelly, ha annunciato in questi giorni l'omonima app per i dispositivi iOS e Android. Lo slogan di Jelly è "Aiutiamoci a vicenda": si tratta di un'applicazione che permette agli utenti di porre domande per cercare informazione, come si farebbe con un normale motore di ricerca, ma le cui risposte vengono fornite da altri utenti e non recuperate mediante algoritmi di ricerca.

Jelly, che è disponibile in forma totalmente gratuita, si integra con i contatti dei propri social network e permette quindi agli utenti di inviare domande agli amici presenti su Twitter o su Facebook e, viceversa, di rispondere alle domande ricevute da essi.

Introducing Jelly from Jelly Industries, Inc. on Vimeo.

Le domande possono essere inviate semplicemente in forma di testo scritto, ma l'app mette a disposizione la possibilità di scattare fotografie ed evidenziare elementi all'interno di esse, chiedendo così aiuto per identificare l'oggetto o per reperire maggiori informazioni su di esso.

Il CEO di Jelly ha dichiarato: "Chiunque è in mobilità, chiunque è connesso. Se hai una domanda c'è qualcuno che conosce la risposta". La filosofia alla base di Jelly è ben descritta all'interno del sito ufficiale: "Non importa quanto un algoritmo sia sofisticato, non vi sono ancora eguali all'esperienza, all'inventiva e alla creatività della mente umana. Jelly è un nuovo modo di cercare ed è qualcosa in più, rende facile e divertente aiutare gli altri".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
montanaro7909 Gennaio 2014, 18:34 #1
"Non importa quanto un algoritmo sia sofisticato, non vi sono ancora eguali all'esperienza, all'inventiva e alla creatività della mente umana. Jelly è un nuovo modo di cercare ed è qualcosa in più, rende facile e divertente aiutare gli altri".

Non bastava Yahoo Answers ?
Ork09 Gennaio 2014, 18:58 #2
Originariamente inviato da: montanaro79
"Non importa quanto un algoritmo sia sofisticato, non vi sono ancora eguali all'esperienza, all'inventiva e alla creatività della mente umana. Jelly è un nuovo modo di cercare ed è qualcosa in più, rende facile e divertente aiutare gli altri".

Non bastava Yahoo Answers ?


no, quello serve alle adolescenti per sapere se sono incinta
Zenida09 Gennaio 2014, 20:48 #3
Originariamente inviato da: Ork
no, quello serve alle adolescenti per sapere se sono incinta


LOOOL Questa è da incorniciare xD

ad ogni modo cmq il principio di funzionamento a me sembra uguale uguale a quello di answers... infatti a fine articolo mi aspettavo come minimo un accenno.. però nulla bah...

Ma diciamo che è stata fessa Yahoo a non investire maggiormente sul proprio servizio (che alla fine come idea non è male).
Se Yahoo mettesse in campo una vera app social come sta facendo Jelly avrebbe innanzitutto già un catalogo di domande a cui sono state date delle risposte, senza considerare una discreta community abbastanza attiva.
Insomma l'idea è buona ma mal sfruttata...
PhoEniX-VooDoo10 Gennaio 2014, 08:20 #4
chi non vorrebbe un affare che notifica continuamente domande idiote
anzi, come abbiamo fatto fino ad oggi a stare senza!

mbha..
recoil10 Gennaio 2014, 09:03 #5
Originariamente inviato da: Ork
no, quello serve alle adolescenti per sapere se sono incinta


questo Jelly è un buon candidato a prendere il posto di yahoo per questo genere di domande
noi comunque avevamo il cioè ben prima che arrivasse yahoo, siamo avanti
SonicXP10 Gennaio 2014, 09:16 #6
l'ideona del secolo eh... è copiata da Answers (che poi come detto se "perfezionasse il/si prendesse cura del" suo servizio sarebbe molto ben vista come cosa) e poi, almeno personalmente parlando, quando cerco una risposta a qualcosa la cerco direttamente su internet senza dover aspettare che qualcuno mi risponda.. a meno che non sia una vaccata per cui posso aspettare una risposta.. poi se proprio proprio non trovo nulla allora chiedo a qualcuno ma sennò oramai nel 2014 penso che più o meno tutti sappiano usare la ricerca su google quindi che utilità avrebbe?
PhoEniX-VooDoo10 Gennaio 2014, 09:22 #7
esattamente, siamo nell'era del "tutto e subito" e non del "speriamo che qualcuno dei miei amici lo sappia e mi risponda"

secondo me questi sperano di essere acquistati da qualche "big" e via..
Ork10 Gennaio 2014, 10:09 #8
però scherzi a parte questo è il nuovo trend.

google ha acquistato una società nel 2013 (la aka"qualcosa", non ricordo il nome) specializzata nel social serching.
Facebook sembra anche lui interessato e creare una sorta di motore di ricerca che spulcia tra gli amici chi potrebbe essere competente per dare una risposta.
Diciamo che potrebbe essere una buona cosa per delle domande molto tecniche. Ad esempio se devo configurare una rete LAN domestica posso leggermi tutti gli articoli in rete ed imparare in qualche giorno, oppure posso cercare tra i miei contatti se qualche amico è capace e può insegnarmi.

Se si riuscisse ad arginare il fenomeno "ZECCHE/APPROFITTATORI" potrebbe essere un nuovo territorio da esplorare
PhoEniX-VooDoo10 Gennaio 2014, 10:13 #9
Originariamente inviato da: Ork
però scherzi a parte questo è il nuovo trend.

google ha acquistato una società nel 2013 (la aka"qualcosa", non ricordo il nome) specializzata nel social serching.
Facebook sembra anche lui interessato e creare una sorta di motore di ricerca che spulcia tra gli amici chi potrebbe essere competente per dare una risposta.
Diciamo che potrebbe essere una buona cosa per delle domande molto tecniche. Ad esempio se devo configurare una rete LAN domestica posso leggermi tutti gli articoli in rete ed imparare in qualche giorno, oppure posso cercare tra i miei contatti se qualche amico è capace e può insegnarmi.

Se si riuscisse ad arginare il fenomeno "ZECCHE/APPROFITTATORI" potrebbe essere un nuovo territorio da esplorare


e perche hai bisogno di un app per cercarlo?
se hai 20 amici e uno di loro e Ing. Informatico chiedo direttamente a lui e basta
frankie10 Gennaio 2014, 15:01 #10
Troppo difficile.
Come troppo difficile è usare google e trovare una risposta.
Brain disconnection!!!

Perchèèè non rieeeesco a inviare i messaggi uatsaaaaappp???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^