Internet Explorer 11 disponibile ora anche per Windows 7

Internet Explorer 11 disponibile ora anche per Windows 7

Microsoft mette a disposizione una versione preview del proprio browser di prossima generazione anche per sistema operativo Windows 7, affiancata a quella per Windows 8.1 rilasciata a fine Giugno

di pubblicata il , alle 09:24 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Con il debutto del sistema operativo Windows 8.1 Preview, avvenuto alla fine del mese di Giugno 2013 in concomitanza con la conferenza Build organizzata da Microsoft, è stata annunciata anche la versione 11 Preview del browser Internet Explorer. Il lancio ufficiale di Windows 8.1, e di conseguenza anche del nuovo pacchetto di funzionalità in esso integrate, è previsto per l'autunno e sarà a titolo gratuito per i possessori di sistema operativo Windows 8.

Microsoft intende estendere Internet Explorer 11 anche ad altri sistemi operativi: in occasione della conferenza Build l'azienda americana non aveva fornito conferme ufficiali ma varie indiscrezioni avevano chiaramente indicato come questa fosse la direzione scelta.

Nella giornata di ieri Microsoft ha reso disponibile la versione preview di Internet Explorer 11 per sistemi operativi Windows 7, piattaforma che è al momento attuale ben più diffusa di quella Windows 8 e che quindi rappresenta una base di utenza che Microsoft non può assolutamente trascurare se vuole continuare ad aumentare la diffusione del proprio browser.

Il download è accessibile dal sito Microsoft a questo indirizzo; sono disponibili versioni in varie lingue ma almeno per il momento manca quella italiana. I requisiti minimi del sistema sono la presenza di sistema operativo Windows 7 con Service Pack 1, a 32bit come a 64bit; è possibile anche scaricare questo browser per sistema operativo Windows Server 2008 R2 64bit, sempre in abbinamento a Service Pack 1.

Internet Explorer 11 per Windows 7 non mette ovviamente a disposizione la nuova interfaccia Metro, che resta una prerogativa dei sistema operativi da Windows 8 in avanti, ma integra tutte le novità che Microsoft ha introdotto nella versione del proprio browser per sistema operativo Windows 8.1. Segnaliamo come questo browser sia il primo a implementare lo standard W3C Resource Priorities, con il quale gli sviluppatori possono indicare al browser quali siano le porzioni di codice di una pagina che devono essere caricate per prime così da venir visualizzate immediatamente. Oltre a questo sono presenti varie ottimizzazioni prestazionali che mirano a velocizzare il caricamento oltre che a ridurre l'occupazione della CPU, così da aumentare l'autonomia con batteria in sistemi portatili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Maxtone26 Luglio 2013, 09:57 #1
niente italiano!! bene allora niente IE 11.
sanyinet26 Luglio 2013, 10:34 #2

Maxtone

@MaxTone: come sei permaloseto... visto che è una versione beta e ti lamenti già? Impara l'inglese!
neko1326 Luglio 2013, 10:37 #3
@MaxTone se fossi amministratore ti bannerei a vita.
Ti ha punto un ape?

Le lingue per le beta non sono mai tutte. Di solito metto qualcuna con l'alfabeto, una con arabo, cinese, giapponese, tailandese.
L'italiano e' comunque usata solo in italia rispetto a inglese, francese, spagnolo, tedesco che sono usate tutte da oltre centomilioni di persone.
Red Baron 8026 Luglio 2013, 10:38 #4
Sti cavoli che non c'è per ora la lingua italiana. Bisogna essere in grado di usare almeno l'inglese. Cmq lo proverò. Non passerò mai a win8 e quindi ha fatto bene MS a metterlo a disposizione per Win7.
utente_medio_26 Luglio 2013, 10:52 #5
si ma a cosa vi serve l'italiano in un browser?

per premere stampa anzichè print?
calabar26 Luglio 2013, 11:24 #6
Beh ormai è evidente che per MS l'italiano è una lingua secondaria, anche la preview di Win 8.1 è disponibile in varie lingue me non in italiano.

Per chi ha un po' di dimestichezza con l'inglese non è un grosso problema, ma se magari in casa il computer viene usato anche da anziani, bambini, o comunque persone che con l'inglese hanno difficoltà, allora è normale che si rinunci ad installarlo.
gtangari26 Luglio 2013, 11:42 #7
@calabar
Stiamo parlando di software in prerelease ...
Dumah Brazorf26 Luglio 2013, 12:44 #8
Beh ormai è evidente che per MS l'italiano è una lingua secondaria...

... come deve essere.
emiliano8426 Luglio 2013, 14:15 #9
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Beh ormai è evidente che per MS l'italiano è una lingua secondaria...

... come deve essere.


cosa non fornisce in italiano ms?

(chiedo perche' sono un paio d'anni che ho tutto in inglese... per vari motivi...)
Holy8726 Luglio 2013, 14:48 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Beh ormai è evidente che per MS l'italiano è una lingua secondaria...

... come deve essere.


Intanto è l'unica o quasi che offre un tool di sviluppo totalmente localizzato in italiano (Visual Studio).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^