Internet Explorer 10: in Windows 8 ed RT contenuti Flash attivi per tutti i siti

Internet Explorer 10: in Windows 8 ed RT contenuti Flash attivi per tutti i siti

Microsoft cambia lo scopo della Compatibility View List, che ora diventa una blacklist: tutti i siti web potranno eseguire contenuti flash in Internet Explorer 10 a patto che non siano presenti in essa

di Andrea Bai pubblicata il , alle 16:53 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Nei giorni scorsi Microsoft ha apportato un aggiornamento ad Internet Explorer 10 per Windows 8 e Windows RT con l'effetto di consentire l'esecuzione di contenuti Flash di default, ribaltando così lo scopo della Compatibility View List che passa di fatto dall'essere una whitelist ad una blacklist.

Ricordiamo infatti che Windows 8 integra una particolare versione di Flash Player sviluppata in collaborazione tra Microsoft ed Adobe che offre il supporto alla riproduzione di elementi Flash nella modalità "Metro" di Internet Explorer. Inizialmente e fino a pochi giorni fa nella solo i siti inseriti in un particolare elenco, denominato appunto Compatibility View List, potevano eseguire i contenuti Flash all'interno della versione "Metro" di Internet Explorer.

La Compatibility View List è stata definita da Microsoft ed Adobe e costruito sulla base di alcuni parametri di compatibilità con il nuovo browser ed il nuovo sistema operativo, allo scopo di salvaguardare l'autonomia operativa e garantire un buon livello di prestazioni e sicurezza.

A quasi cinque mesi dal lancio di Windows 8 praticamente la stragrande maggioranza dei siti web offre una piena compatibilità con il nuovo sistema operativo ed una esperienza d'uso ottimale. Questa considerazione ha quindi spinto Microsoft ad abilitare Flash per tutti i siti web, salvo quelli inclusi nella nuova Compatibility View List che ora funziona come una blacklist e raccglie i siti web non compatibili, poco meno del 4%.

Le variazioni sono riassunte da Microsoft in uno schema, consultabile a questa pagina. In sintesi: la versione desktop di Internet Explorer 10 continuerà a funzionare nella stessa maniera, riproducendo i contenuti in Flash per tutti i siti web. La versione "Metro" del browser su Windows 8 e le versioni dekstop e "Metro" su Windows RT sono invece soggette alla modifica descritta sopra.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
hexaae14 Marzo 2013, 17:50 #1
Faccio notare che anche per la versione desktop (sin dai tempi di Vista e IE8/9) è possibile scegliere sito per sito dove riprodurre il flash:

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Basta eliminare quell'asterisco premendo sul bottone "Rimuovi tutti i siti". IE da lì in poi avviserà sito per sito quando tenta di eseguire un flash, che basta ignorare o confermare. È una sicurezza in più poter decidere i pochi siti dove usare il flash.

N.B.
Nel registro gli elenchi dei siti a cui diamo il permesso finiranno sotto "HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Ext\Stats\{D27CDB6E-AE6D-11CF-96B8-444553540000}\iexplore\AllowedDomains". Basterà cancellarli da lì in caso di ripensamento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^