Indiscrezioni su Adobe Photoshop CS3

Indiscrezioni su Adobe Photoshop CS3

Adobe Photoshop CS3 sarà la futura release del famoso software

di pubblicata il , alle 11:09 nel canale Programmi
Adobe
 

Adobe Photoshop CS3 sarà la prossima release del famoso ed apprezzato software per l'editing e la manipolazione professionale delle immagini. Ricordiamo che "CS" è acronimo di Creative Suite, ovvero la celeberrima raccolta di prodotti svilippati da Adobe e dedicati ai professionisti della grafica.

Il sito Softpedia.com riporta alcuni rumors relativi alle possibili funzionalità della futura versione; tali contenuti quindi vanno intesi esclusivamente come anticipazioni ed indiscrezioni.

Photoshop CS3 secondo le già citate fonti, introdurrà come principale novità un migliorato supporto alle recenti macchine Mac basate su piattaforma Intel. L'interfaccia grafica è stata rivista per offrire maggior efficienza e, pare, che su tale fronte vi saranno novità significative.

Pare inoltre che PhotoShop CS3 introdurrà nuove funzionalità legate all'applicazione dei filtri che, oltre a garantire maggior controllo e possibilità ai creativi, risulteranno anche molto più veloci. Secondo Softpedia.com Photoshop CS3 sarà in grado di delegare alcune operazioni alla GPU stessa sgravando quindi il processore da parte del proprio carico. Il nuovo prodotti di Adobe è atteso nella prima metà del prossimo anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D@niel04 Dicembre 2006, 11:20 #1
Speriamo migliorino la gestione dei multicore...per ora solo qualche filtro sfrutta la potenza di piu cpu...ma è ridicolo che tante volte con photoshop ci sia d ' aspettare molti minuti per ridimenzionare immagini molto grosse con 4 cpu che non fanno praticamente nullla !!!
Dias04 Dicembre 2006, 11:21 #2
Supporto alla GPU significa supporto a WPF (WMM su Vista già lo fa per gli effetti di transizione), speriamo in bene.
Criceto04 Dicembre 2006, 11:29 #3
Supporto GPU significa anche CoreImage.
La maggior parte dei fitri di Photoshop sono già implementati in CoreImage con pieno supporto di GPU e multiprocessori.
Chissà se lo useranno (finalmente!) oppure reinventeranno la ruota per motivi di compatibilità con windoze.....
Rubberick04 Dicembre 2006, 11:39 #4
Mah non per qualcosa ma secondo me invece di curarsi della gpu dovrebbero abilitare un supporto pieno ai dual, quad, multi core che col cs2 fa abbastanza pena...

e non solo sul photo, anche su tutta una serie di altri prodotti adobe come audition che ogni volta che si applica un filtro o un'operazione di conversione lavora con un core solo...
Dias04 Dicembre 2006, 11:53 #5
Originariamente inviato da: Rubberick
Mah non per qualcosa ma secondo me invece di curarsi della gpu dovrebbero abilitare un supporto pieno ai dual, quad, multi core che col cs2 fa abbastanza pena...

e non solo sul photo, anche su tutta una serie di altri prodotti adobe come audition che ogni volta che si applica un filtro o un'operazione di conversione lavora con un core solo...



Anche, ormai siamo ai quad-core e ancora non si vedono applicazioni specificamente disegnate per multicore tranne i motori di rendering.
gropiuz7304 Dicembre 2006, 13:01 #6
Se migliorassero la logica dell'interfaccia sarebbe una gran cosa, che nella sostanza è immutata da sempre.
kaksa04 Dicembre 2006, 14:12 #7
Originariamente inviato da: gropiuz73
Se migliorassero la logica dell'interfaccia sarebbe una gran cosa, che nella sostanza è immutata da sempre.

è immutata perche funziona. magari tutti i programmi avessero un'interfaccia cosi.
perche la dovrebbero cambiare scusa? poi cosa intendi con la logica? piu logico di cosi non penso si possa fare, ogni comando è al posto giusto
Ulisse_300004 Dicembre 2006, 14:27 #8
Originariamente inviato da: kaksa
è immutata perche funziona. magari tutti i programmi avessero un'interfaccia cosi.
perche la dovrebbero cambiare scusa? poi cosa intendi con la logica? piu logico di cosi non penso si possa fare, ogni comando è al posto giusto

Io vedrei molto bene un cambiamento dell'interfaccia verso un modello simile a quello di Office 2007, quindi "byebye menus!" e "welcome ribbons!"
Dim3nsionZer004 Dicembre 2006, 15:05 #9
Spero invece estendano le palette a scomparsa già presenti su Indesign.
Dias04 Dicembre 2006, 15:25 #10
Il cambiamento della gui lo vedrai quando il team di Photoshop deciderà di buttare via la struttura lineare basata sui livelli e passare alla struttura a nodi come fa già la maggior parte dei programmi di composing. E' un cambiamento inevitabile ed è il più grande limite di Photoshop (tra l'altro sono sicuro che nella roadmap della Adobe tale passaggio ci sia già, bisogna vedere quando lo fanno).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^