In arrivo Mac Os X 10.3 Panther

In arrivo Mac Os X 10.3 Panther

Ecco l'annuncio che i fanatici Mac attendono da tempo: dal 24 ottobre sarà disponibile la nuova release del sistema operativo Mac OS X

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:42 nel canale Programmi
Mac OS X
 

Con la seguente press releae ufficiale, Apple ha annunciato la disponibilità della nuova release 10.3 del sistema operativo Mac OS X, conosciuta con il nome di Panther, per il giorno 24 Ottobre. Tra le novità principali, l'introduzione del nuovo finder Exposé e il programma di instant messagin iChat AV.

Il nuovo sistema operativo sarà disponibile, come già detto, dal prossimo 24 Ottobre a partire dalle ore 20:00 ad un prezzo di 149 Euro. Già da oggi è possibile prenotare una copia presso l'Apple Store. Il Family Pack (licenza per cinque utenti in singola location) sarà disponibile al prezz di 229 Euro.

E' disponibile anche il pacchetto di aggiornamento, al prezzo di 30 euro, per tutti coloro i quali acquisteranno dall'8 ottobre un sistema Mac, per tutti i possessori di PowerMac G5 e per coloro i quali acqusteranno Mac OS X 10.2.8 dall'8 Ottobre.

Di seguito la press release ufficiale:

"Milano, 8 Ottobre 2003 - Apple® ha annunciato oggi che la versione 10.3 Panther di Mac OS® X, la prossima release del sistema operativo più avanzato al mondo, sarà disponibile venerdì 24 Ottobre, a partire dalle 20:00. Panther includerà oltre 150 nuove funzionalità innovative, fra le quali un Finder completamente riprogettato, Exposé, un modo rivoluzionario di visualizzare a colpo docchio tutte le finestre aperte e iChat AV, una soluzione completa per videoconferenze per i settori Business, Education e Consumer.

I rivenditori autorizzati Apple e i negozi retail ospiteranno eventi speciali la sera di venerdì 24 Ottobre alle 20:00 per celebrare lintroduzione della versione più rivoluzionaria del sistema operativo Unix- based di Apple. Panther segna un nuovo standard per i sistemi operativi,ha affermato Steve Jobs, CEO di Apple.

Con oltre 150 nuove funzionalità, Stiamo oggi fornendo uninnovazione che non sarà possibile vedere in altri sistemi operativi nei prossimi anni.

Panther è caratterizzato da un Finder completamente riprogettato con un sistema di file searching ultra veloce che è fino a 6 volte più rapido rispetto alla versione 10.2 di Mac OS X. Il nuovo Finder riunisce la cartella dei preferiti dellutente, il disco rigido, i server di rete, iDisk e i supporti rimovibili in ununica posizione, permettendo laccesso con un clic a ogni elemento. Il nuovo Finder offre inoltre la navigazione dinamica della rete per file server Mac®, Windows e UNIX.

Panther introduce inoltre Exposé, una nuova rivoluzionaria modalità per visualizzare allistante tutte le finestre aperte e scegliere quale portare in primo piano. Exposé riunisce le finestre normalmente sovrapposte sul desktop in una vista dinsieme miniaturizzata, consentendo allutente di individuare e selezionare rapidamente la finestra desiderata. Exposé può persino sgombrare temporaneamente la Scrivania da tutte le finestre, in modo da poter accedere a documenti altrimenti nascosti. Basato sul potente motore grafico Quartz di Mac OS X, Exposé è una vera rivoluzione nel modo di lavorare con documenti, applicazioni e progetti multipli.

Panther amplia il concetto di instant messaging con iChat AV, la soluzione desktop per la video conferenza più semplice al mondo. iChat AV offre video full-motion a schermo pieno su banda larga, audio cristallino e uninterfaccia intuitiva, consentendo di dare vita a conversazioni via Internet del tutto naturali in modo semplice e immediato. Oltre mezzo milione di utenti ne hanno potuto verificare i benefici utilizzando la versione beta gratuita, dalla data del suo primo annuncio alla fine di giugno.

Altre nuove funzionalità in Panther comprendono:

  • Cambio utente rapido, che permette agli utenti di passare in modo elegante da un account allaltro senza chiudere le applicazioni e senza effettuare il logout dal sistema;
  • FileVault, che utilizza gli ultimi standard per la sicurezza e la tecnologia di codifica a 128-bit per permette allutente di proteggere e mantenere privato il contenuto della Home directory in ogni momento;
  • Libro Font, una nuova applicazione che gestisce i font a livello di sistema e offre anteprima con doppio clic, installazione con un clic e unintuitiva interfaccia per gestire le raccolte di caratteri e cercare, attivare e disattivare i font;
  • una versione di Anteprima notevolmente migliorata, che si afferma come il più veloce reader di PDF al mondo, con ricerca ultrarapida che stila allistante un indice dei risultati in un PDF, selezione e copia del testo, supporto per URL e compatibilità con il formato PDF 1.4.
  • iDisk completamente integrato, che incrementa la produttività sincronizzando in automatico il lavoro offline con il server di archiviazione .Mac non appena lutente è di nuovo online, così da poter lavorare localmente alla velocità del disco rigido e sincronizzare i documenti con iDisk in un secondo tempo;
  • una versione migliorata di Mail, con una tecnologia avanzata di filtraggio anti spam e la capacità di organizzare i messaggi correlati in comodi thread, rendendo più semplici da leggere, archiviare o cancellare le email;
  • una nuova Rubrica Indirizzi che include potenti nuove funzionalità per la stampa di etichette e notificare facilmente ai contatti quando le informazioni personali dellutente cambiano;
  • fax integrato e sincronizzato con la Rubrica Indirizzi, che consente di inviare e ricevere fax in modo semplice quanto stampare un documento e include il supporto per laggiunta di copertine;
  • Compatibilità con Windows migliorata che assicura la facile condivisione con utenti Windows di servizi di file, stampa e di rete. Supporto per Microsoft Exchange è integrato in Mail e in Address Book per semplificare laccesso a Exchange email e la sincronizzazione dei nominativi della rubrica;
  • migliorie alle fondamenta open standard UNIX-based, che include il supporto per le ultime librerire, comandi e tecnologie open source, applicazioni X11, IPv6, integrazione Kerberos e un sistema file system NFS fortemente migliorato;
  • Xcode, il modo più veloce per creare applicazioni Mac OS X. Xcode combina uninterfaccia semplice da utilizzare con tool di sviluppo comprovati come GCC 3.3 per rendere più semplice per gli sviluppatori trarre vantaggio dalle ultime tecnologie Apple;
  • Le ultime versioni di iSync, iCal, iPhoto, iMovie, iTunes e il nuovo browser Web di Apple, Safari. "

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

118 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Wonder09 Ottobre 2003, 11:46 #1
Ma la Apple è uno ZOO!
giovane acero09 Ottobre 2003, 12:04 #2
Il miglior OS in circolazione?
velociraptor6809 Ottobre 2003, 12:15 #3

Apple Apple Apple

Io ci lavoro ogni giorno con i vecchi sistemi Macos 9.1.
Il nuovo sistema non è fondato su un dialetto di UNIX è UNIX.
Il miglior OS in circolazione?
Ditelo a quei fessi che acquistando la versione 10.1 quando è uscita la nuova release 10.2 (e sto parlando di release e no version) hanno dovuto riacquistare ex novo il sistema senza nessuna possibilità di upgrade.
Un sistema che non hanno creato loro nemmeno lo sforzo di programmare una base nuova.
L'interfaccia grafica? Ecco cosa propinano quelli della Apple il resto sono solo applicativi che tutti i sistemi hanno e ormai devono avere.
Il miglior OS in circolazione? AH AH AH AH .... AH
Serpico7809 Ottobre 2003, 12:23 #4

Mhà!!

A me sembra solo una versione di Linux modificata ad hoc da Apple e probabilmente sarà anche più facilmente utilizzabile e configuarbile di Linux, ma penso che per riuscire a essere più user-frienly abbia perso buona parte della trsparenza che è una delle caratteristiche di Linux.
^TiGeRShArK^09 Ottobre 2003, 12:33 #5
"Cambio utente rapido, che permette agli utenti di passare in modo elegante da un account allaltro senza chiudere le applicazioni e senza effettuare il logout dal sistema"

Ora si mettono addirittura a scopiazzare windows XP ... come si sono ridotti....
UIQ09 Ottobre 2003, 12:34 #6

Ma i 64 bit?

Ma questa verisone non doveva essere disponibile anche in versione 64 bit per i nuovi G5 (mi pare)?
Serpico7809 Ottobre 2003, 12:41 #7

X tigershark

Originariamente inviato da ^TiGeRShArK^
"Cambio utente rapido, che permette agli utenti di passare in modo elegante da un account allaltro senza chiudere le applicazioni e senza effettuare il logout dal sistema"

Ora si mettono addirittura a scopiazzare windows XP ... come si sono ridotti....



Guarda che questa caratteristica c'è sempre stata sotto Linux, forse è Linux che entrambi hanno scopiazzato!!!
Duncan09 Ottobre 2003, 12:44 #8
MAC OS X è semplicemente splendido... IMHO

Stabile, nelle ultime versioni veloce e con un'interfaccia splendida... e offre una facilità di utilizzo che molti altri SO si sognano (compreso windows)... per me al momento è una buona scelta...
daylux7909 Ottobre 2003, 12:54 #9
peccato che per comprarmene uno devo aprire un mutuo
krokus09 Ottobre 2003, 12:56 #10
Piccola precisazione: MacOSX è derivato dalla famiglia BSD, non da Linux.
Personalmente, l'ho visto in azione ed è buono sì, ma nulla di speciale...anche l'interfaccia è abbastanza valida ma niente di trascendentale (un po' Gnome, un po' KDE!)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^