Il primo service pack per Windows Vista nel 2008

Il primo service pack per Windows Vista nel 2008

Microsoft smentisce eventuali anticipi in merito al rilascio del service pack 1 per Windows Vista: rilascio confermato per il 2008. Prima solo release beta la cui distribuzione potrebbe essere limitata

di pubblicata il , alle 15:09 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

In merito alla disponibilità del primo Service Pack per Windows Vista Microsoft smorza gli entusiasmi e conferma le iniziali roadmap: il rilascio avverrà nel 2008, non prima.

In una fase iniziale, come riporta Betanews.com, è ipotizzabile una release beta, sicuramente non aperta al grande pubblico e, per sua natura, non consigliabile su sistemi in critici o in produzione. La disponibilità di questo aggiornamento non viene indicata con precisione, inizialmente si era detto metà luglio ma Microsoft non aggiunge dettagli.

Il primo service pack per Microsoft dovrà risolvere i noti problemi legati desktop search sollevati da Google e dall'antitrust americano. Vengono poi promesse migliori performance in termini di velocità nella copia dei file, nelle procedura di stand by e spegnimento e, ancora, novità nella gestione dell'archiviazione su dispositivi flash.

Nella nota di chiarimento distribuita da Microsoft si deduce che anche per il service pack 1 di Windows Vista l'azienda intenda seguire le ormai note metodiche e tempistiche: viene ribadito che i service pack sono parte del ciclo di vita di un prodotto. Nessun rilascio anticipato e, almeno apparentemente, nessuna preoccupazione in casa Microsoft.

Ricordiamo che svariati enti e gran parte della clientela aziendale ha più volte sostenuto che la migrazione al nuovo sistema operativo avverrà solo successivamente al rilascio del primo service pack: la motivazione di tale scelta è da ricercare nel tentativo di limitare il più possibile ogni problema di compatibilità hardware e software.

Microsoft dal canto suo afferma che dal rilascio di Windows Vista a oggi è stato svolto un intenso lavoro con i vari partner tecnologici per garantire ampio supporto al più diffuso hardware: attualmente 2,1 milioni di dispositivi hardware e oltre 2000 applicazioni offrono pieno supporto al più recente sistema operativo Windows.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ranma over20 Luglio 2007, 15:18 #1
E l'SP3 per XP a quando?
vega300420 Luglio 2007, 15:20 #2
2,1 milioni... .da cui è esclusa la mia coppia NFORCE3 + AthonDual Core e scheda video ATI AGP -.- ... sto ancora aspettando questo fantomatico update dei driver nvidia ...
magilvia20 Luglio 2007, 15:23 #3
Certo che sapere che l'ultimo sistema operativo dopo una lunga seria di una casa grande come la microsoft non è in grado di fare una cosa così semplice come copiare i file a velocità piena e che ci vuole un service pack e un anno di test per migliorare è davvero triste...
Cimmo20 Luglio 2007, 15:29 #4
Originariamente inviato da: ranma over
E l'SP3 per XP a quando?


ancora ci credete? E' morto da quando hanno iniziato a parlare di Vista, solo che non vogliono dirlo esplicitamente si limitano a rimandarlo di anno in anno...


E la gente che non ha l'adsl si attacca (meno male che c'e' autopatcher per loro).
treno220 Luglio 2007, 15:40 #5
@Vega3004:
il problema è proprio Nvidia, che non ha mai rilasciato i driver per NFIRCE3. Io ho NFORCE3 e una Geforce 7600GT. In generale funziona, ma spesso il driver della scheda grafica va in crash, pur avendo provato tutti i driver.
Pessima politica di Nvidia, non supportare chipset di 2 anni
dr-omega20 Luglio 2007, 15:49 #6
Credo anche io che faranno come hanno già fatto in passato per Windows 2000: l'annunciato SP5 alla fine è morto e la MS per dare un contentino ha smollato un Rollup.

Vedrete che MS non farà uscire un SP3 per XP, ma anche in questo caso quando sarà quasi pronto l'SP1 per Vista rilascerà un Rollup per XP.
erpirata220 Luglio 2007, 15:56 #7
Per il SP3 secondo me lo rilasceranno ma con grossi ritardi... per sp1 di vista per me possono fare anche con comodo, secondo me Vista non in gravissime condizioni.
WarDuck20 Luglio 2007, 16:12 #8
Originariamente inviato da: magilvia
Certo che sapere che l'ultimo sistema operativo dopo una lunga seria di una casa grande come la microsoft non è in grado di fare una cosa così semplice come copiare i file a velocità piena e che ci vuole un service pack e un anno di test per migliorare è davvero triste...


Non succede a tutti, io nn ho riscontrato problemi, per esempio calcola che da un serverino con un hd quantum da 10gb (di quanto, 9-10 anni fa?) messo in rete a 100mbit/s (velocità teorica in megabyte quindi 9 megabyte/s), mi scarica a 5,7 megabyte/s.

Credo cmq sia un problema di incompatibilità con qualche chipset, sarebbe da capire quali, io ad esempio ho un chipset ULi, notoriamente più veloce di quelli nVidia nel settore dischi.

Detto questo per un XP SP3 fatto in casa servono 2 cose:

questo e quest'altro

Io mi sono fatto qualche settimana fa un CD auto-avviabile con XP SP2 aggiornato con tutte le più recenti patch (risale a Giugno 2007).

Altro che auto-patcher!!!
Cimmo20 Luglio 2007, 16:19 #9
Originariamente inviato da: WarDuck
Altro che auto-patcher!!!


si e reinstalli ogni mese
giovonni20 Luglio 2007, 16:20 #10
Originariamente inviato da: WarDuck
Non succede a tutti, io nn ho riscontrato problemi, per esempio calcola che da un serverino con un hd quantum da 10gb (di quanto, 9-10 anni fa?) messo in rete a 100mbit/s (velocità teorica in megabyte quindi 9 megabyte/s), mi scarica a 5,7 megabyte/s.

Credo cmq sia un problema di incompatibilità con qualche chipset, sarebbe da capire quali, io ad esempio ho un chipset ULi, notoriamente più veloce di quelli nVidia nel settore dischi.

Detto questo per un XP SP3 fatto in casa servono 2 cose:

questo e quest'altro

Io mi sono fatto qualche settimana fa un CD auto-avviabile con XP SP2 aggiornato con tutte le più recenti patch (risale a Giugno 2007).

Altro che auto-patcher!!!



Sarà come dici tu, ma la tua conversione tra bit e byte mi convince poco...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^