GPU-Z si aggiorna alla versione 2.50, con supporto a varie nuove schede video

GPU-Z si aggiorna alla versione 2.50, con supporto a varie nuove schede video

Disponibile un aggiornamento per la famosa utility che permette di monitorare il funzionamento della propria scheda video, oltre che di analizzarne le principali caratteristiche tecniche

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Programmi
NVIDIAGeForceAMDRadeon
 

E' disponibile per il download la versione 2.50 di GPU-Z, utility che permette di verificare le caratteristiche tecniche della scheda video installata nel proprio sistema oltre a tenerne monitorato il corretto funzionamento. Nella nuova versione è stato implementato il supporto a varie schede video, tra le quali segnaliamo le proposte NVIDIA GeForce GTX 1070Ti e AMD Radeon RX Vega 64 Liquid.

Il download è accessibile a questo indirizzo; di seguito sono riportate le principali novità implementate in questa ultima versione.

  • Added driver date and WHQL status as separate items
  • Added refresh button
  • NVIDIA BIOS version is now always uppercased
  • Renamed "ForceWare" in driver version to "NVIDIA"
  • Updated NVIDIA NVFlash for BIOS saving
  • Added support for NVIDIA GTX 1070 Ti, GTX 1050 Ti Mobile (GP106), NVIDIA Quadro GP100, Quadro M620
  • Added support for Intel UHD Graphics 620
  • Added support for AMD RX Vega 64 Liquid, FirePro M4150
  • Added Vega SOC Clock, VR SOC and VR Mem monitoring
  • Added support for WDDM 2.3
  • Fixed GPU-Z crash when trying to display error message for failed BIOS upload

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ethan8607 Novembre 2017, 13:30 #1
uso da anni, reputo il migliore in questo ambito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^