Google Chrome beta porta novità nelle versioni per Windows e Android

Google Chrome beta porta novità nelle versioni per Windows e Android

Chrome beta per Android offre ora lo strumento di traduzione della pagina, mentre la versione desktop introduce la visualizzazione delle notifiche direttamente nella finestra del browser

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Programmi
AndroidGoogleWindowsMicrosoft
 

Con la nuova release beta di Chrome, Google introduce alcune funzionalità interessanti per le varie versioni destinate a smartphone, tablet e desktop. Per quanto riguarda la versione Android gli sviluppatori hanno introdotto una barra dedicata alla traduzione della pagina visualizzata. Come da tempo accade nella versione desktop, nel momento in cui viene visualizzata una pagina web in una lingua differente da quella prevista per il proprio dispositivo Android, è possibile cliccare sulla barra per la traduzione.

Sempre nella versione di Chrome per Android ora nella toolbar è presente un pulsante "+" che permette di aprire una nuova tab. Infine, è stata implementata la modalità full-screen anche per installazioni su tablet; mentre in precedenza questa opzione era disponibile solo su smartphone.

Per quanto riguarda la versione beta di Chrome per desktop il blog ufficiale indica novità per quanto riguarda la gestione delle notifiche: ora le apps e le estensioni di Chrome possono visualizzare le notifiche utilizzando una interfaccia rinnovata e più usabile. Alcune operazioni, infatti, possono essere compiute direttamente dalla finestra di notifica. Le notifiche sono uno strumento presente da tempo ma ora verranno visualizzate direttamente nell'interfaccia del browser.

L'utente ha anche la possibilità attraverso un apposito pannello di disabilitare alcune notifiche in modo tale che tali elementi diventino un comodo strumento e non una continua distrazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida27 Maggio 2013, 22:32 #1
Fantastico... la traduzione istantanea è la prima cosa che disattivo sul mio Chrome -.-

Forse non si sono accorti che ci sono cose ben più importanti da considerare. Evidentemente provano i loro Chrome solo su dispositivi con un dual core ed 1GB di RAM dedicata... Ed io con il mio misero Single core da 1Ghz e 576Mb di RAM mi attacco al palo
natostanco28 Maggio 2013, 08:02 #2
sinceramente tutti e 4 i 'main' browser consumano uno sfacelo di ram, se vuoi un browser con poca ram devi andare su alternative come k-melon or qupzilla o altri
Anche se devo dire che la funzione di traduzione è la miglior implementazione rispetto agli altri browser che non ne dispongono e le varie estensioni sono sempre incomplete

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^