Google Chrome 23: Do Not Track e accelerazione grafica per flussi video

Google Chrome 23: Do Not Track e accelerazione grafica per flussi video

Con Chrome 23 gli strumenti per il controllo delle permission diventano più accessibili. Introdotto anche il Do Not Track e i flussi video a tutto schermo possono beneficiare dell'accelerazione grafica via GPU

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Programmi
Google
 

È disponibile ormai da alcune ora una nuova versione stabile di Chrome. Si tratta della release 23 rilasciata da Google che porta sui desktop degli utenti importanti novità sul piano funzionale. La nuova versione del browser offre un accesso migliorato al controllo delle permission assegnate al sito web visitato: senza la necessità di accedere al menu setting è ora possibile abilitare o meno l'accesso a specifiche informazioni direttamente dall'Omnibox.

Con Crome 23 anche il browser Google mette a disposizione il supporto a Do Not Track, tecnologia che intende preservare la privacy degli utenti evitando il tracciamento delle attività online.

Come più volte sottolineato, Do Not Track prevede che anche sui server visitati sia attivata la medesima opzione e questo dettaglio non è di poco conto, soprattutto in relazione agli importanti interessi economici legati al mercato pubblicitario. Microsoft con Internet Explorer 10 ha deciso di abilitare di default l'opzione Do Not Track, quindi gli utenti ne potranno beneficiare senza alcuna impostazione aggiuntiva nel momento in cui accedono a siti online che supportano la medesima tecnologia.

Google ha invece scelto di disattivare di default la medesima opzione, chiedendo quindi all'utente di procedere in modo consapevole ad attivare l'opzione. Oltre a Do Not Track con Chrome 23 viene introdotto il supporto all'accelerazione grafica dei video a tutto schermo utilizzando le risorse della GPU. Lasciando alla GPU il compito di gestire i flussi video a tutto schermo si ottiene un più razionale sfruttamento delle risorse con possibili vantaggi anche sul piano del rispario energetico.

Il download è disponibile da questa pgina di Hwfiles.it

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gabro_8209 Novembre 2012, 14:34 #1
Sara un ottimo browser ma quanto odio la gui di Chrome, scomodissima e troppo minimale!!
JoJo09 Novembre 2012, 14:37 #2
Questione di gusti; io la adoro proprio perché minimale. Su FF infatti ho messo la skin che lo fa diventare uguale a Chrome, FXChrome.
alexdal09 Novembre 2012, 14:51 #3
io non posso sopportare google.
il web e' gia' troppo googlecentrico e le persone si stanno troppo googolando, con android che lo troviamo anche nella bilancia di cucina
ghiltanas09 Novembre 2012, 15:16 #4
ormai su pc è il mio browser predefinito da un pezzo, cosi ho tutto centralizzato e mi porto dietro impostazioni ecc cambiando pc.
Invece la versione mobile deve migliorare parecchio, troppo pesante soprattutto
fioriniflavio09 Novembre 2012, 17:00 #5
Originariamente inviato da: alexdal
io non posso sopportare google.
il web e' gia' troppo googlecentrico e le persone si stanno troppo googolando, con android che lo troviamo anche nella bilancia di cucina


Magari perché offre ottimi servizi e android funziona decisamente bene???
-Maxx-09 Novembre 2012, 17:08 #6
Originariamente inviato da: JoJo
Questione di gusti; io la adoro proprio perché minimale. Su FF infatti ho messo la skin che lo fa diventare uguale a Chrome, FXChrome.


Idem
mentalray09 Novembre 2012, 17:13 #7
Google ha saputo monetizzare cio' che in maniera molto primitiva era stato abbozzato nelle licenze GNU, estendendo questa politica a tutto campo e creando un impero che oggi praticamente ha monopolizzato la rete e parte dei servizi ad essa aggangiati. La carta vincente è offrire qualcosa dando la parvenza che cio' che offri non lo fai pagare, o per lo meno non lo fai in maniera diretta. Possiamo discutere mesi se sia giusto o sbagliato, ma da che mondo e mondo le cose libere non esistono e c'è sempre qualche multinazionale dietro, le utopie servono solo per dare spunto a qualche scrittore per farne favole e storie fantastiche.
daadasddsadasasdasdasds10 Novembre 2012, 08:35 #8

Lo spione che blocca se stesso!!!

Bella questa.Proprio google ha aggiunto il "DO NOT TRACK",la quale è uno dei siti che più ci spia. Basta controllare i siti bloccati da not track e si vede: google.com, google analytics,googleapis.com , ecc.ecc ....
Aegon10 Novembre 2012, 09:02 #9
Originariamente inviato da: california70
Bella questa.Proprio google ha aggiunto il "DO NOT TRACK",la quale è uno dei siti che più ci spia. Basta controllare i siti bloccati da not track e si vede: google.com, google analytics,googleapis.com , ecc.ecc ....


Per favore non iniziamo i soliti discorsi della fava sulla privacy. Per offrire quello che offre DEVE NECESSARIAMENTE salvare le informazioni che chiede (è tutto scritto nelle condizioni generali del servizio e se vai nella dashboard e nelle impostazioni del tuo account puoi controllarne una parte).

Se non ti sta bene NON USARE INTERNET.
daadasddsadasasdasdasds10 Novembre 2012, 09:16 #10
Difatti non uso Crome!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^