Firefox supera Internet Explorer per la prima volta su desktop

Firefox supera Internet Explorer per la prima volta su desktop

Per la prima volta in assoluto Mozilla Firefox ha superato Internet Explorer (in accoppiata con Microsoft Edge) nelle statistiche StatCounter

di Nino Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Programmi
MicrosoftMozillaFirefox
 

Le ultime statistiche pubblicate da StatCounter relative alla navigazione web mostrano che l'uso di Mozilla Firefox è globalmente superiore a quello combinato di Internet Explorer e Microsoft Edge. Mai prima d'ora si era verificata questa casistica, con il sorpasso di Firefox che rappresenta una tappa storica sul fronte dei browser web. Il report include le statistiche sull'uso dei principali browser web sul mercato durante i mesi di febbraio, marzo e aprile 2016.

In questo lasso di tempo Firefox ha occupato il 15,6% delle quote di mercato dei browser web su personal computer, laddove Internet Explorer si è fermato al 15,5%. Il browser di Microsoft è inserito nella graduatoria insieme al nuovo Edge, il software per la navigazione internet predefinito di Windows 10. Questo suggerisce che il sorpasso non è dovuto al progressivo abbandono di IE da parte di Microsoft, visto che nei numeri viene accorpata anche l'adozione del software che lo sostituisce sul nuovo SO proprietario.

Firefox supera Internet Explorer

"Come risultato del lancio di Windows 10 con browser Edge Microsoft si aspettava probabilmente un boost nelle quote di mercato sulla navigazione web, ma questo non è ancora avvenuto", ha commentato Aodhan Cullen, CEO di StatCounter. Sebbene il vantaggio di Firefox sia oggi decisamente risicato (0,1%), la notizia potrebbe non essere trascurabile per Microsoft dal momento che Internet Explorer è vittima di un declino consistente che perdura ormai da anni.

Microsoft ha svelato Edge per allontanarsi dal nome di Internet Explorer con un browser del tutto rivoluzionato nell'approccio, tuttavia il nuovo software non è ancora riuscito a fare breccia nel cuore degli utenti PC. Nei prossimi mesi sono attese corpose novità su Microsoft Edge, prima fra tutte la disponibilità di estensioni, caratteristica che potrebbe spingere più utenti a passare al browser web proprietario permettendo a Microsoft di rosicchiare qualche fetta di torta.

Per quanto riguarda gli altri browser web per desktop, come ad esempio Opera e Safari, non sono state ravvisate grosse variazioni dagli ultimi dati statistici. Bisogna tuttavia specificare che le analisi delle quote di mercato dei browser web variano drammaticamente in base alla fonte che le produce: NetMarketShare infatti sostiene che Firefox non si avvicini nemmeno alle quote di Internet Explorer, e le grosse differenze sono probabilmente dovute alle diverse metodologie di test applicate.

Rimane sempre in prima posizione Google Chrome con oltre il 60% delle quote complessive del mercato, quasi il doppio rispetto alle due proposte più blasonate della concorrenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

48 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill18 Maggio 2016, 11:29 #1
E' successo perché c'è una alternativa valida, non certo per il ballot screen e per la multa a microsoft.
Muppolo118 Maggio 2016, 11:57 #2
Il browser di Microsoft lo uso giocoforza per aggiornare con Windows Update.

Con Win10 per aggiornare il SO mi pare non servano più né IE né Edge, ergo...
Muppolo118 Maggio 2016, 12:01 #3
Poi Edge IMHO è un nome infelice foneticamente.
Penso a chi fa interventi in teleassistenza: "Lanci per favore Edge". Dall'altra parte "Salute!"
Madcrix18 Maggio 2016, 12:03 #4
"Rimane sempre in prima posizione Google Chrome con oltre il 60% delle quote complessive del mercato, quasi il doppio rispetto alle due proposte più blasonate della concorrenza"

Quasi il doppio?

Volete dire il quadruplo?

M$ aveva una chance con Edge, ma l'ha "pisciata" malissimo lanciandolo in quelle condizioni. Ormai è tardi, l'utenza non torna indietro facilmente.
Mr Resetti18 Maggio 2016, 12:25 #5
Allarmante la percentuale di utilizzo di Chrome. Non è mai un bene che le persone si accentrino così tanto su un prodotto.
nickmot18 Maggio 2016, 12:27 #6
Originariamente inviato da: Madcrix
"Rimane sempre in prima posizione Google Chrome con oltre il 60% delle quote complessive del mercato, quasi il doppio rispetto alle due proposte più blasonate della concorrenza"

Quasi il doppio?

Volete dire il quadruplo?

M$ aveva una chance con Edge, ma l'ha "pisciata" malissimo lanciandolo in quelle condizioni. Ormai è tardi, l'utenza non torna indietro facilmente.


Bisogna dire però che le modalità con cui chrome si sta diffondendo sono pessime, molti simili a quello che MS ha fatto con IE ai suoi tempi.
Viene infilato ovunque, l'utente comune che usa gli wizard di installazione senza personalizzare le impostazioni rischia di trovarlo installato a sua insaputa.
Computerman18 Maggio 2016, 12:38 #7
Originariamente inviato da: nickmot
Bisogna dire però che le modalità con cui chrome si sta diffondendo sono pessime, molti simili a quello che MS ha fatto con IE ai suoi tempi.
Viene infilato ovunque, l'utente comune che usa gli wizard di installazione senza personalizzare le impostazioni rischia di trovarlo installato a sua insaputa.


È troppo comodo per l'ecosistema google, avere sempre preferiti ed eventuali user e password secondarie (non mi fido neanche di google per password "vitali".
Io non posso farne più a meno
PaulGuru18 Maggio 2016, 12:43 #8
Edge è un browser che nel pratico stà ancora in fase di pre-alpha ed è stato lanciato per usarci come beta testers.

Una vergogna !

Riguardo al nome invece è l'unica altra cosa che ha di bello oltre al dark theme.
WarDuck18 Maggio 2016, 12:47 #9
Originariamente inviato da: Muppolo1
Il browser di Microsoft lo uso giocoforza per aggiornare con Windows Update.

Con Win10 per aggiornare il SO mi pare non servano più né IE né Edge, ergo...


Usi ancora XP scommetto

È da Vista che non serve più Explorer per Windows Update.
nickmot18 Maggio 2016, 12:48 #10
Originariamente inviato da: Computerman
È troppo comodo per l'ecosistema google, avere sempre preferiti ed eventuali user e password secondarie (non mi fido neanche di google per password "vitali".
Io non posso farne più a meno


Non vedo come questo contrasti con quanto dico.
Il problema non è certo per chi, come te, lo ha installato perché ritiene utili le sue funzioni.
Contestavo solo lo sbandierare la diffusione del browser quando questo finisce installato di milioni di PC anche ad insaputa dell'utente.
Poi qui si parla di browser usati, quindi bene o male l'utente lo utilizza e non va a cercare la "e blu".

Domandina, si parla solo di PC o qui vengono conteggiati anche i dispositivi android?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^