Firefox 42 blocca il tracciamento dell'utente con Tracking Protection

Firefox 42 blocca il tracciamento dell'utente con Tracking Protection

Mozilla ha rilasciato Firefox 42 Beta, il browser web che vuole ridefinire il concetto di navigazione privata. Oltre a bloccare il salvataggio di dati in locale, una nuova feature bloccherà anche il tracciamento da parte di servizi esterni

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Programmi
Mozilla
 

Ad un solo giorno dal rilascio di Firefox 41 stable con supporto allo standard WebRTC, Mozilla ha pubblicato online la versione beta di Firefox 42. La novità principale della release è la tecnologia Tracking Protection, grazie alla quale sarà possibile accedere ad una modalità di Private Browsing che blocca non solo il salvataggio in locale dei dati di navigazione, ma anche il tracciamento dei dati dell'utente da parte dei siti e dei servizi del web.

Mozilla Firefox 42, Tracking Protection

"Nessuna modalità privata dei browser mainstream protegge dalla tracciatura dei siti web come la funzionalità che stiamo testando", sottolinea Mozilla sul post ufficiale. Tracking Protection è progettata per bloccare alcuni elementi delle pagine web. Parecchi siti si rivolgono a servizi di terze parti per la produzione di dati analitici o per i banner pubblicitari. Questi servizi spesso si basano su alcuni elementi della pagina che permettono di registrare l'attività di navigazione dell'utente per profilarlo al meglio.

La nuova funzionalità di Firefox consente proprio di escludere questi elementi, andando ben oltre il semplice concetto di navigazione privata o incognito. Laddove quest'ultima consente di non salvare in locale alcun dato relativo alla sessione di navigazione in corso, la nuova Tracking Protection introduce anche la possibilità di non consegnare alcun dato a servizi terzi, o comunque limitare il quantitativo di informazioni che le varie società ottengono monitorando le nostre attività sul web.

La nuova versione di Firefox avrà anche un nuovo Control Center per la modalità di Private Browsing. Mozilla consiglia a tutti gli utenti di provare le nuove funzioni dell'ultima versione preliminare del browser spiegando sul sito ufficiale come abilitare le nuove feature, o come disabilitarle solo su alcuni siti selezionati. Il download di Firefox 42 Beta può essere lanciato a questo indirizzo per sistemi desktop, mentre qui è disponibile la versione Beta per Android.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
uc8424 Settembre 2015, 16:02 #1
conferma che ormai è necessario difendersi attivamente (bloccando i contenuti) nella navigazione in internet.
Marok24 Settembre 2015, 16:16 #2
Praticamente integra una parte dei blocchi che si ottine già utilizzando estensioni come noScript.
Molto bene anche perchè noscript non è utilizzabile comodamente per i meno esperti... però è un buon modo per non far usare il PC ad altri perchè parole loro " il tuo internet è diverso e non funziona" xD
Ansem_9324 Settembre 2015, 16:19 #3
Sarebbe possibile utilizzare questa funzione anche senza essere forzatamente in modalità incognito?
s0nnyd3marco24 Settembre 2015, 16:26 #4
Originariamente inviato da: Ansem_93
Sarebbe possibile utilizzare questa funzione anche senza essere forzatamente in modalità incognito?


Puoi gia' attivarla nella versione attuale di firefox: segui le istruzione di questo link. Credo lo abbiano messo nella 38.
Ansem_9324 Settembre 2015, 17:12 #5
non mi apre il link
macellatore24 Settembre 2015, 17:21 #6
Firefox ormai gira al contrario,
c'e' sempre piu' voglia di integrazione.
s0nnyd3marco24 Settembre 2015, 18:02 #7
Originariamente inviato da: Ansem_93
non mi apre il link


Prova questo.
sbaffo24 Settembre 2015, 18:12 #8
in pratica hanno integrato Disconnect
invece sula 41 appena uscita sembra sia stata aggiunta la chat in Hello, ma tanto a me non ha mai funzionato.

a proposito di privacy, mentre firefox la difende AVG free venderà le nostre informazioni, ormai un virus free più che un antivirus free.
http://www.tomshw.it/news/avg-vende...antivirus-70279
theboy24 Settembre 2015, 18:59 #9
Originariamente inviato da: uc84
conferma che ormai è necessario difendersi attivamente (bloccando i contenuti) nella navigazione in internet.

sarebbe ottimo un tor browser a velocità di navigazione normale..

Originariamente inviato da: sbaffo
a proposito di privacy, mentre firefox la difende AVG free venderà le nostre informazioni, ormai un virus free più che un antivirus free.

ma chi è quello sconsiderato che usa ancora AVG? mollato dopo un periodo di prova di tanto tempo fa, mai più, pessimo!
-Maxx-24 Settembre 2015, 19:45 #10
Originariamente inviato da: theboy
ma chi è quello sconsiderato che usa ancora AVG? mollato dopo un periodo di prova di tanto tempo fa, mai più, pessimo!


Sono anni che non uso più AVG e già ai tempi non è che fosse esattamente il massimo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^