Final Cut Pro: in arrivo la nuova versione

Final Cut Pro: in arrivo la nuova versione

La suite di produzione video della Mela in arrivo a brevissimo, possibile il supporto a Thunderbolt e ad iPad

di pubblicata il , alle 11:22 nel canale Programmi
iPadApple
 

Nel corso della giornata di martedì 12 aprile è attesa la presentazione della nuova suite di produzione video Final Cut Pro di Apple. La Mela avrebbe infatti richiesto di cancellare gli interventi dei vari sponsor prenotando l'intero "stage time" del Final Cut Pro User SuperMeet, organizzato nel contesto del NAB Show in corso di svolgimento a Las Vegas.

A carico della nuova versione di Final Cut Pro trapela qualche indiscrezione da parte di Mark Raudonis, responsabile della postproduzione di Bunim/Murray Productions, il quale ha avuto modo di assistere ad un'anteprima della nuova suite di Apple. Tralasciando i toni entusiastici con i quali Raudonis si lascia scappare qualche informazione, è interessante sottolineare come il nuovo Final Cut Pro pare introdurre qualche novità legata alla nuova tecnologia di trasferimento dati Thunderbolt e ad iPad.

Thunderbolt, lo ricordiamo, è la nuova interfaccia di trasferimento dati ad alta velocità sviluppata da Intel (originariamente conosciuta con il nome in codice di Lightpeak) che Apple ha introdotto lo scorso mese su tutti i sistemi della linea MacBook Pro. La nuova suite Final Cut Pro potrebbe introdurre il supporto nativo a connessioni Thunderbolt, sia per volumi di archiviazione, sia per eventuali dispositivi sorgenti: ricordiamo infatti che qualche settimana fa è circolata la notizia secondo la quale Canon sembrerebbe interessata all'interfaccia Thunderbolt per le proprie videocamere di fascia professionale. La stessa Canon, inoltre, è sponsor Del FCP User SuperMeet ed è pertanto possibile ipotizzare una sorta di annuncio congiunto tra Apple e Canon.

Difficile invece immaginare quali potrebbero essere le novità legate ad iPad. Per il tablet della Mela già esiste l'applicazione di editing video iMovie destinata al settore consumer: Apple potrebbe aver pensato ad una nuova applicazione, questa volta destinata al pubblico dei professionisti, per trasformare iPad in una piccola stazione di montaggio portatile. Non è inoltre da escludere la possibilità che il tablet della Mela possa diventare, con una applicazione sviluppata ad-hoc, una sorta di plancia di controllo remota provvista di strumenti "virtuali" basati sulle tecnologie multi-touch, in grado di interfacciarsi con Final Cut Pro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^