Driver NVIDIA per Linux sull'onda del nuovo client Steam

Driver NVIDIA per Linux sull'onda del nuovo client Steam

NVIDIA rende disponibile una nuova versione dei propri driver per sistemi operativi Linux, abbinamento ideale al nuovo client Steam beta per questo sistema operativo

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Programmi
NVIDIASteam
 

Valve ha ufficialmente reso disponibile la versione beta del proprio client Steam per sistemi Linux, come abbiamo segnalato in questa notizia. Al momento attuale si tratta di una beta chiusa a circa 60.000 utenti che hanno richiesto di farne parte, ma si tratta di un passaggio molto importante per l'azienda americana che decide così di estendere la propria piattaforma di distribuzione oltre Windows.

Sembra perfettamente allineata all'annuncio di Valve anche la notizia del rilascio da parte di NVIDIA di un nuovo set di driver per le proprie schede video compatibile proprio con sistemi operativi Linux.

I nuovi driver, disponibili per il download a questo indirizzo, introducono significative innovazioni in termini sia di funzionalità sia di prestazioni velocistiche, risultando allineati a quanto offerto da NVIDIA per sistemi desktop. NVIDIA si spinge sino ad indicare un raddoppio nelle prestazioni ottenibile con i driver GeForce 310.14 nel confronto con quelli GeForce 304.51 di precedente generazione, fornendo i dati ottenuti con Left for Dead 2: da 142,7 sino a 301,4 frames al secondo.

Quanto indicato da NVIDIA è ovviamente il miglior risultato ottenibile nel confronto tra i dati precedenti e i nuovi Release R310 per sistemi Linux, ma nel complesso questi driver sono indicati da NVIDIA come l'abbinamento ideale nell'ottica della beta di Steam per Linux resa finalmente disponibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
johnnyc_8407 Novembre 2012, 15:21 #1
ma fornire piuttosto supporto ufficale anche alla tecnologia optimus su Linux visto che ormai tutti i portatili con scheda nvidia ne sono dotati?
biffuz07 Novembre 2012, 15:22 #2
Bene, se la Microsoft si sposta sul mercato dei sistemi chiusi usa e getta, agli "smanettoni" non resterà che spostarsi su Linux, e quell'industria che ne fa il proprio target li seguirà.
Sono 10 anni che sento dire che "questo è l'anno di Linux sul desktop", e io ho sempre risposto "succederà solo se la Microsoft lo abbandonerà". Bene, sembra che alla fine avevo ragione io
pabloski07 Novembre 2012, 16:00 #3
Originariamente inviato da: biffuz
Bene, se la Microsoft si sposta sul mercato dei sistemi chiusi usa e getta, agli "smanettoni" non resterà che spostarsi su Linux, e quell'industria che ne fa il proprio target li seguirà.
Sono 10 anni che sento dire che "questo è l'anno di Linux sul desktop", e io ho sempre risposto "succederà solo se la Microsoft lo abbandonerà". Bene, sembra che alla fine avevo ragione io


ms sta commettendo un gravissimo errore nel gettare a mare 30 anni di rapporti con la comunità degli sviluppatori

loro credono che, in virtù del market share, gli sviluppatori chineranno la testa come pecore e subiranno qualsiasi angheria, ma vedo che ci sono molti nomi importanti che già hanno alzato la voce

agli sviluppatori non piace il walled garden e non piace dover passare lo scrutinio preventivo della censura, che sia quella di Redmond o Cupertino

senza contare che ms farebbe meglio ad investire più tempo nel debugging dei suoi prodotti, visto che in 2 giorni windows 8 mi ha prodotto:

1. un errore irreversibile in fase d'installazione
2. l'audio dei video flash non si sente più
3. proprio 20 minuti fa è crashato come un idiota ( e stavo solo scaricando la posta con windows mail )
4. facessero qualcosa per il file aux, perchè non si può leggere che un file di nome aux.js di 640 bytes è troppo grande per essere copiato in un disco da 232 gb
kisono07 Novembre 2012, 17:25 #4
Originariamente inviato da: pabloski
cut

loro credono che, in virtù del market share, gli sviluppatori chineranno la testa come pecore e subiranno qualsiasi angheria, ma vedo che ci sono molti nomi importanti che già hanno alzato la voce

acut


bla bla bla

Personaggi importanti chi?
Notch? che ha sviluppato si e no mezzo gioco (guarda quanta roba han messo come mod, senza mod-tool)?
Il tizio di valve? Ipocrita allo stato puro?

Ma fammi il favore. Non è che chi sta facendo tutto questo lo fa perchè condivide la causa del software libero ma per pure logiche commerciali e questo a arer mio li rende anche peggio dei giganti attuali.
jappilas07 Novembre 2012, 17:45 #5
Originariamente inviato da: redazione di hw upgrade
Sembra perfettamente allineata all'annuncio di Valve anche la notizia del rilascio da parte di NVIDIA di un nuovo set di driver per le proprie schede video compatibile proprio con sistemi operativi Linux.
senza offesa ma... lo sembra a voi
i driver nvidia 310 erano in beta da tre settimane, e la loro feature di spicco è il supporto opengl 4.3, il perfetto allineamento con l' uscita dello sviluppatore di Valve è puramente coincidentale
Gabro_8207 Novembre 2012, 17:57 #6
Era ora santo dio!!! Finalmente un po' di concorrenza di S.O. anche in ambito gaming.

Aspetto con ansia la versione debian!
unnilennium07 Novembre 2012, 18:05 #7
Originariamente inviato da: Gabro_82
Era ora santo dio!!! Finalmente un po' di concorrenza di S.O. anche in ambito gaming.

Aspetto con ansia la versione debian!


il client steam è progettato per funzionare con ubuntu, debian potrebbe funzionare anche, visto la parentela, ma sono molto chiari, concentrano lo sviluppo su ubuntu per avere una buona standardizzazione, se no come al solito le varie distro con le varie versioni delle librerie fanno andare a ramengo la compatibilità... magari con la versione stabile troveranno la compatibilità ideale... i driver nvidia ovviamente vanno su tutte le distro, debian compresa...
pabloski07 Novembre 2012, 18:09 #8
Originariamente inviato da: kisono
bla bla bla

Personaggi importanti chi?
Notch? che ha sviluppato si e no mezzo gioco (guarda quanta roba han messo come mod, senza mod-tool)?
Il tizio di valve? Ipocrita allo stato puro?

Ma fammi il favore. Non è che chi sta facendo tutto questo lo fa perchè condivide la causa del software libero ma per pure logiche commerciali e questo a arer mio li rende anche peggio dei giganti attuali.


Guarda che c'è grande fermento e contestazione tra gli sviluppatori. Riguardo la causa, ovviamente fanno i loro interessi e quelli di tutti gli sviluppatori che non vogliono sottostare a logiche totalitariste.

Se poi tu fai parte del branco, cavoli tuoi. Se non sei nemmeno uno sviluppatore, allora mi chiedo come fai ad esprimere un giudizio.

Giusto per portare qualche informazione costruttiva ( visto che qui va di moda commentare con stizza e tanto fanboysmo ) http://forums.steampowered.com/foru...mp;postcount=16

Ed è uno degli sviluppatori di Serious Sam, mica il primo pincopallo pescato su un forum.
Gabro_8207 Novembre 2012, 18:13 #9
Originariamente inviato da: unnilennium
il client steam è progettato per funzionare con ubuntu, debian potrebbe funzionare anche, visto la parentela, ma sono molto chiari, concentrano lo sviluppo su ubuntu per avere una buona standardizzazione, se no come al solito le varie distro con le varie versioni delle librerie fanno andare a ramengo la compatibilità... magari con la versione stabile troveranno la compatibilità ideale... i driver nvidia ovviamente vanno su tutte le distro, debian compresa...


si ho visto che c'è la possibilità di installarlo su debian e altre ma a me dà
problemi perchè ho il sistema a 64 bit, dovrei installare appunto delle librerie i386 ma
non ho voglia di incasinare il sistema..
Gabro_8207 Novembre 2012, 18:18 #10
Originariamente inviato da: pabloski
cut

http://forums.steampowered.com/foru...mp;postcount=16

Ed è uno degli sviluppatori di Serious Sam, mica il primo pincopallo pescato su un forum.


Allucinante!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^