Disponibile per il download la versione 14.7.0 dei codec K-Lite

Disponibile per il download la versione 14.7.0 dei codec K-Lite

Disponibile un nuovo aggiornamento online per i pacchetti codec che permettono di gestire al meglio la riproduzione delle differenti tipologie di flussi video direttamente dal proprio PC

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Programmi
k-lite
 

Il pacchetto di codec della serie K-Lite giunge alla versione 14.7.0 nelle tradizionali versioni Basic, Standard, Full e Mega in ordine di complessità. La loro installazione permette di vedere aggiornati i codec video presenti nel proprio sistema così da garantire il supporto pieno a tutte le tipologie di standard presenti e utilizzati sul mercato.

Le differenti versioni dei codec, da quella basic alla più completa mega, permettono agli utenti di scegliere una combinazione di codec e funzionalità progressivamente sempre più complessa, così da meglio adattarsi alle specifiche esigenze. Di seguito è riportata una sintesi delle novità introdotte in questa nuova release per la versione K-Lite Mega Codec Pack, la più ricca e complessa del lotto, rispetto a quanto integrato nelle precedenti versioni:

  • Updated MPC-HC to version 1.8.4.8
  • Updated Codec Tweak Tool to version 6.3.5
  • Changed the order of items in the component list
  • If you use unattended installation, you should generate a fresh INI file (using /unattended command-line switch)
  • Added file association options for MPC-HC for .dff/.dsf audio files. Playback of such files requires using the internal audio renderer of MPC-HC (due to high audio samplerate in such files).

I nuovi pacchetti codec sono disponibili per il download ai seguenti indirizzi:

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^