Disappunto per il ballot screen di Windows

Disappunto per il ballot screen di Windows

Alcune software house non sono soddisfatte della modalità proposta da Microsoft per permettere l'installazione di browser alternativi ad Internet Explorer

di pubblicata il , alle 15:34 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Una serie di sviluppatori software che realizzano prodotti in competizione con il browser Internet Explorer di Microsoft, hanno espresso il proprio disappunto in merito al recente patteggiamento tra l'Unione Europea e Microsoft riguardante la possibilità di scelta che quest'ultima lascia ai propri utenti relativamente all'installazione di un browser web alternativo.

Nel corso del mese di luglio Microsoft ha proposto l'introduzione di un sistema che consentisse agli utenti di scegliere proposte alternative rispetto al proprio bowser web. Il tutto si è concretizzato nel cosiddetto "ballot screen" (letteralmente "schermata di voto") dove l'utente ha la possibilità di indicare la propria preferenza. Prima di procedere alla decisione finale la UE ha inviato un questionario ai concorrenti del colosso di Redmond, per raccogliere pareri ed indicazioni sulla soluzione proposta da Microsoft.

Secondo quanto riferito da un rappresentante del Comitato Europeo per i Sistemi Interoperabili, che vede anche la software house Opera tra le proprie fila, il ballot screen è ritenuto generare confusione nell'utente che vuole cambiare il browser in quanto questa operazione richiederebbe numerose conferme e allarmerebbe l'utente con messaggi di attenzione e domande fuorvianti. Il comitato ritiene pertanto che Microsoft è riuscita a trovare una strada per rendere di fatto inefficace il ballot screen.

Mozilla, sviluppatore del browser Firefox, sebbene sia favorevole a supportare il sistema del ballot screen, ha sottolineato presso l'Unione Europea la necessità di modifiche e chiarimenti al sistema. Resta comunque da vedere se e come questi problemi verranno risolti prima della decisione finale dell'UE, anche se Microsoft ha dichiarato di essere disposta ad accogliere qualunque critica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

199 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Scezzy30 Settembre 2009, 15:40 #1
Ritengo questi comportamenti di Microsoft inacettabili. Pero' ritengo anche che far cercare di levare internet explorer da windows sia stata una mossa stupida. A questo punto dovevano far levare anche windows media player, windows movie maker, media center, per non parlare del prossimo antivirus integrato... E perche' allo stesso modo non levano firefox da linux, e safari da leopard ?
sbaffo30 Settembre 2009, 15:43 #2
scusate l'ignoranza...
... ma cosa ci guadagnano gli altri produttori di browser da questa guerra visto che comunque sono tutti gratis?
Sammy Jankis30 Settembre 2009, 15:46 #3
Si ma è possibile sapere quali sono queste domande fuorvianti......il succo è tutto li ?
]Rik`[30 Settembre 2009, 15:47 #4
c'è un browser integrato, e ci si incazza perché fa monopolio.
mancano programmi integrati, e ci si incazza perché insieme a windows non ti danno nemmeno un programma!
xsim30 Settembre 2009, 15:49 #5
Originariamente inviato da: sbaffo
scusate l'ignoranza...
... ma cosa ci guadagnano gli altri produttori di browser da questa guerra visto che comunque sono tutti gratis?

Questo è quello che ci vogliono far credere.
Di gratis non c'è nulla al mondo.
gpat30 Settembre 2009, 15:50 #6
Monopolio? Microsoft dà libera scelta di software a tutti. La follia dell'Unione Europea (o forse cupidigia) ha fatto sponsorizzare a una compagnia un prodotto concorrente nella prima volta nella storia. Che dire allora di OS X con Safari preinstallato? Degli iPod inutilizzabili, almeno per via ufficiale, con quello SCHIFO di software che è iTunes su Windows? Dell'Apple Software Updater che installa MobileMe e Safari anche su Windows quando non glielo chiede nessuno? Sto ancora aspettando i provvedimenti dell'UE verso QUESTI tipi di monopolio.
G0p1uM30 Settembre 2009, 15:50 #7
A questi non gli va mai bene niente, pure di dare contro a Microsoft sarebbero disposti a vendere le loro madri, no comment!!!
Yakkuz30 Settembre 2009, 15:52 #8
Io direi che sono anni (Win 98) che MS ha negato la possibilità di fare una installazione personalizzata...che permettesse i componenti da installare...avrebbe risolto innumerevoli problemi, sarebbe stato semplice, lo smanettone o chi ne sentiva l'esigenza avrebbe potuto scegliere, gli altri avrebbero cliccato su "consigliato" (se volevano fare una cosa per bene potevano pure proporre due o tre "configurazione" in base all'utilizzo..ma vabbè ..invece no...IE pesantemente integrato nel sistema...non puoi scegliere quasi niente, 10mila servizi che non tutti usano attivati di default...e la gente devi inventarsi Nlite e simili per ottenere quello che desiderano... e' una scelta che non capirò mai completamente.
MauSeventyOne30 Settembre 2009, 15:55 #9
In effetti, o ci hanno presi tutti per imbecilli (quali sarebbero ste 'domande fuorvianti'?) oppure Opera & soci lo fanno per rompere le balle e stop.
Gaz30 Settembre 2009, 16:01 #10
Originariamente inviato da: sbaffo
... ma cosa ci guadagnano gli altri produttori di browser da questa guerra visto che comunque sono tutti gratis?


Mozilla riceve molti soldi da google per essere il motore di ricerca di default.

Tutto ruota attorno ai motori di ricerca.

MS è monopolista quindi è giusto che le vengano imposte delle limitazioni per agevolare il libero mercato. Se c'è concorrenza le cose migliorano, senza concorrenza tutto stagna e IE6 sarebbe ancora lo standard di fatto. Oggi abbiamo diversi buoni browser proprio in virtù della concorrenza. Inoltre IE prima delle ultime revisioni non supportava gli standard del W3C e vi garantisco che poter sfruttare CSS2 a pieno è molto utile, stesso discorso per JavaScript.

Iniziative come questa ben vengano.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^