Dell nega la partnership con Questar

Dell nega la partnership con Questar

Dell ha pubblicato una nota ufficiale che smentisce l-esistenza di una partnership con Questar e Linspire

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:29 nel canale Programmi
Dell
 

Nella giornata di ieri abbiamo pubblicato una news relativa alla presentazione di Linspire sul mercato italiano, in quest'occasione Questar (distributore di Linspire a livello italiano) ha annunciato la commercializzazione di alcune soluzioni desktop prodotte da Dell e con sistema operativo Linspire preinstallato.

Dell ci ha inviato oggi una nota ufficiale in cui tiene a precisare che, "al contrario di quanto affermato da Questar non vi è alcuna partnership tra le due società". Viene ribadito che Questar è semplicemente "cliente" di Dell per l'hardware, ma provvede in modo autonomo alla preistallazione di Linspire.

La differenza pur non essendo evidente è molto importante, infatti Dell non fornisce alcun supporto software alle soluzioni con Linspire ma garantisce ovviamente il supporto per le componenti hardware. Dell intende precisare che sin dal 2000 distribuisce soluzioni desktop, workstation e server con sistema operativo RedHat preinstallato, ma in questo caso fornisce tutto il supporto anche per la componente software; Dell e Red Hat hanno infatti siglato una parnership per far fronte alle esigenze di una specifica nicchia di mercato.

Con la nota odierna Dell intende confermare che il proprio brand di riferimento per il settore linux è Red Hat, con cui da tempo collabora, mentre Questar è un cliente che acquista desktop della linea OptiPlex e provvede in proprio alla personalizzazione software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PrimoNumero109 Luglio 2004, 16:12 #1

Haha

Giustamente sembrava assurdo che Dell si inchinasse a Linspire...Che di professionale da quel che ho sentito dire ha poco.
ilsensine09 Luglio 2004, 16:34 #2

Re: Haha

Originariamente inviato da PrimoNumero1
Giustamente sembrava assurdo che Dell si inchinasse a Linspire...Che di professionale da quel che ho sentito dire ha poco.

E' la notizia originale, che passando di mano in mano si è un pò distorta: Questar non ha fatto altro che comprare computer da Dell, installarci Linspire, e venderli. In realtà avevo già letto che la Dell non offriva garanzia sul funzionamento per il software, ma solo per l'hw.
Quindi nel tramandare una notizia è diventata una "partnership a 3"...in realtà non è proprio così, ma non cambia poi di tanto le cose.
PrimoNumero109 Luglio 2004, 16:44 #3
Beh la partnership è con redhat...non con questar...Quindi mi riquoto!
ilsensine09 Luglio 2004, 16:52 #4
Originariamente inviato da PrimoNumero1
Beh la partnership è con redhat...non con questar...Quindi mi riquoto!

Ti pare possibile che una casa come Dell faccia partnership con Linspire?

Dell lavora con linux da tempo, ma in campo server.
PrimoNumero109 Luglio 2004, 17:52 #5
Quello che intendevo io... MERITI CHE QUOTO PURE TE!
markracing09 Luglio 2004, 23:33 #6

ahah

cmq la garanzia sul software non te la da nessuno
DjMix11 Luglio 2004, 10:29 #7
La garanzia sul software non la da MAI nessuno, a meno che tu non sia pagando varie migliaia di euro... e forse ancora non basta
cionci11 Luglio 2004, 10:53 #8

Re: ahah

Originariamente inviato da markracing
cmq la garanzia sul software non te la da nessuno

La garanzia no, ma l'assistenza sì
xaviers200212 Luglio 2004, 00:17 #9
Scusate ma qual e' la differenza fra Linspire e Knoppix? Qual e' piu' facile da usare fra i due?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^