Con Quip Spreadsheet i fogli di calcolo integrati nei documenti anche da smartphone

Con Quip Spreadsheet i fogli di calcolo integrati nei documenti anche da smartphone

Quip Spreadsheet permette ora di inserire svariati fogli di calcolo in un unico documento creato e condivisio attraverso la piattaforma Quip, soluzione valida e al momento attuale ancora poco nota

di pubblicata il , alle 14:45 nel canale Programmi
 

L'app Quip si arricchisce del nuovo elemento Quip Spreadsheets per l'integrazione e la gestione dei fogli di calcolo. Tutte le funzionalità sono ottimizzate per un utilizzo da tablet o smartphone e le piattaforme al momento attuale supportate sono iOS e Android.

Quip Spreadsheets si presenta come un ulteriore elemento dell'app già disponibile, infatti, una caratteristica dell'app è proprio quella di creare e gestire fogli elettronici anche all'interno di altri elementi creati sulla piattaforma Quip. È possibile integrare in un'unica pagina un numero illimitato di fogli di calcolo con funzionalità complete, con supporto per le formule, oltre 400 funzioni, e una vasta gamma di opzioni di formattazione dei dati.

Per migliorare l'esperienza d'uso da smartphone, con l'introduzione di Quip Spreadsheet sono anche disponibili differenti layout di tastiera usabili per gestire al meglio anche le formule. Dal lancio, Quip è cresciuta passando dall’essere un prodotto usato da alcuni early adopters fino a una suite di collaborazione matura, utilizzata già da oltre 10.000 aziende in tutto il mondo.

Quip rappresenta un'alternativa alle ben note e diffuse piattaforme di condivisione e web application disponibili sul Web, e nel caso specifico segnaliamo che questo progetto è curato da Kevin Gibbs - colui che ha avviato i progetti i Google App Engine e Google Suggest. Tra i creatori di Quip indichiamo anche Bret Taylor, ex-CTO di Facebook.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^