Con myBullettins Microsoft offre una dashboard per gli update

Con myBullettins Microsoft offre una dashboard per gli update

MyBullettins è uno strumento online al quale gli utenti professionali si pososno iscrivere per tenere traccia solo degli aggiornamenti relativi a specifici prodotti Microsoft

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Programmi
Microsoft
 

Da alcuni anni Microsoft ha scelto di distribuire i propri aggiornamenti con cadenza mensile, e così il secondo martedì di ogni mese è divenuto un appuntamento fisso definito Patch Tuersday. Alla base di questa scelta vi è la necessità per una certa fascia di utenti di poter prevedere con anticipo quando effettuare le operazioni di update. Il Patch Tuersday viene inoltre preceduto da altre informazioni relative a quali applicazioni verranno coinvolte nell'aggiornamento, il livello di criticità dei problemi risolti e la necessità o meno di riavvio delle macchine.

Si tratta insomma di una soluzione che intende mettere i professionisti nella miglior condizione di lavoro possibile: avere informazioni e dettagli in anticipo oltre che una data certa nella quale saranno disponibili gli aggiornamenti è di sicuro utile e permette di pianificare altri interventi. Questa abitudine ormai consolidata da parte di Microsoft è stata poi copiata anche da altri colossi del mondo software: è il caso di Adobe che si associa al Patch Tuersday ormai da tempo.

Da questi appuntamenti fissi sono però ovviamente escluse eventuali soluzioni più critiche e estemporanee che richiedono tempi di reazione e di rilascio più brevi. Come riportato nel blog ufficiale di TechNet dedicato alla sicurezza Microsoft affianca ora il Patch Tuersday con un altro strumento denominato myBullettins e dedicato ai professionisti.

In cosa consiste myBullettins? Si tratta di uno strumento online al quale l'utente si può iscrivere per ricevere notifiche relative a specifici software. È quindi uno strumento più versatile e rapido rispetto ai consueti bollettini di Microsoft che offre all'utente solo le informazioni da lui richieste e relative a specifici prodotti Microsoft.

MyBullettins mette a disposizione anche uno strumento di reportistica che permette di esportare in formato .xls tutti i dettagli relativi agli update, alle date di installazione e altro. Per l'utente diventa così più immediato e semplice pianificare gli aggiornamenti avendo la possibilità di accesso a una Dashboard da cui poi selezionare le modalità di aggiornamento.

Si tratta di uno strumento realizzato da Microsoft in risposta ai feedback ricevuti dai professionisti, ma riteniamo che per l'utente finale sia più indicato abilitare gli aggiornamenti automatici del proprio sistema dedicando periodicamente del tempo anche agli update suggeriti e non solo a quelli importanti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
buziobello31 Maggio 2014, 13:10 #1
Patch TueRsday... Una volta può capitare, due già un po' meno... Tre decisamente no !! Quattro poi...
cruelboy31 Maggio 2014, 21:51 #2
Originariamente inviato da: buziobello
Patch TueRsday... Una volta può capitare, due già un po' meno... Tre decisamente no !! Quattro poi...


avevo l'impressione che qualcosa non mi suonasse bene ... ecco cos'era!!
C3r3al02 Giugno 2014, 14:02 #3
Non avete colto, è un mix tra 'Tuesday' e 'Thursday'.
Vuol semplicemente dire 'Mercoledì' ...
buziobello12 Giugno 2014, 16:49 #4
Originariamente inviato da: C3r3al
Non avete colto, è un mix tra 'Tuesday' e 'Thursday'.
Vuol semplicemente dire 'Mercoledì' ...


o giortedì

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^