Con il browser Project Spartan ci saranno le estensioni

Con il browser Project Spartan ci saranno le estensioni

Microsoft è al lavoro per supportare l'utilizzo di estensioni all'interno del proprio nuovo browser denominato "Project Spartan". Si tratta, probabilmente, di una soluzione simile a quanto oggi disponibile con Google Chrome

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 

"Project Spartan" è uno degli argomenti in grado di attirare maggior attenzione: per Microsoft lo sviluppo di un nuovo browser web è un progetto importante, soprattutto perché crea un punto di discontinuità con un passato dominato da Internet Explorer.

Il nuovo browser web verrà introdotto in Windows 10 e per il momento, pare, non sarà disponibile sui sistemi operativi precedenti. In merito a questa notizia ci sono però anche rumors discordanti secondo i quali Spartan potrebbe essere sviluppato in futuro anche per altre piattaforme mobile, oltre ovviamente a Windows 10 Mobile Preview.

Il team di sviluppo attraverso l'account Twitter ufficiale ha fatto sapere di essere al lavoro per integrare in Spartan le estensioni. Non si sa di più, ma si suppone che questi elementi aggiuntivi del browser vengano integrati con modalità differenti dal passato e con una soluzione più simile a quanto previsto da Google con le estensioni per Chrome.

E alcune indiscrezioni suggeriscono addirittura che uno degli obiettivi di Spartan sia proprio quello di permettere un facile utilizzo delle estensioni di Chrome anche su Spartan. Ciò non avverrebbe in modo diretto ma attraverso un processo semplice di porting del codice. Sia chiaro: siamo nel campo delle ipotesi basate ben pochi elementi.

L'unico elemento certo e confermato è che con "Project Spartan" saranno disponibili estensioni. Le modalità e le tempistiche sono ancora tutte da definire.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar28 Gennaio 2015, 18:20 #1
Meglio tardi che mai.
Spero che adottino un approccio sicuro alle estensioni. Mozilla sta cercando di farlo da parecchio tempo, ma è difficile rinunciare alla compatibilità con le estensioni esistenti (ma del resto e10s creerà un bello spartiacque). Spartan è un browser nuovo, e questa novità gli potrebbe dare un grande vantaggio in questo senso.
Bivvoz28 Gennaio 2015, 21:02 #2
Saranno 10 in tutto ma ci sono anche per internet explorer

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^