Chrome, web più sicuro grazie alle nuove feature anti-malware

Chrome, web più sicuro grazie alle nuove feature anti-malware

Google ha spiegato nel dettaglio le nuove feature anti-malware presenti su Chrome, il browser utilizzato dalla maggior parte degli utenti del web

di pubblicata il , alle 17:41 nel canale Programmi
GoogleChrome
 

Chrome è il browser più diffuso della rete e viene utilizzato sia da utenti esperti, che soprattutto da fruitori del web alle prime armi. Proprio per questo parecchie delle feature presenti sono pensate per consentire a chiunque di sfruttare un'esperienza di navigazione che sia prima di ogni cosa sicura. Le nuove funzionalità dettagliate dalla compagnia puntano proprio alla massima sicurezza, e implementano delle opzioni basilari tipiche dei sistemi anti-virus.

reset-prompt-screenshot.png

L'aggiunta più grande è una nuova opzione per rilevare se le impostazioni del browser sono state modificate senza richiesta esplicita da parte dell'utente. Può essere utile in quelle situazioni in cui un'estensione in esecuzione o una pagina web cerca di modificare il motore di ricerca predefinito o la pagina di avvio delle tab. In queste circostanze Chrome offrirà un messaggio d'avviso che interrompe la navigazione e impone all'utente di confermare (o rifiutare) la modifica.

In aggiunta è stato aggiornato e riprogettato il tool Chrome Cleanup, in italiano Chrome Software Cleaner. Come scrive Google si tratta di uno strumento che "consente di identificare e rimuovere i software che potrebbero causare problemi a Chrome". In altre parole, serve a rimuovere annunci indesiderati, pop-up, malware, o programmi ed estensioni indesiderate che si sono insediate con o senza il permesso dell'utente sul browser Chrome, ripristinandone il corretto funzionamento.

La nuova versione è più semplice da utilizzare e rimuove automaticamente il software potenzialmente dannoso con un singolo click. È stato riscritto anche il motore di rilevamento dei malware, adesso più preciso e affidabile, grazie alla collaborazione con ESET. Le compagnie precisano che il nuovo tool non sostituisce l'antivirus tradizionale, ma serve nella fattispecie per la rimozione di software ed estensioni che violano la Unwanted Software Policy di Google.

Le nuove funzionalità puntano ad un futuro "più sicuro" per chi naviga con Chrome su Windows. Le novità sono attualmente in una fase di roll-out che si concluderà "nei prossimi giorni". Al suo termine la compagnia promette un "web più sicuro e più pulito" per decine di milioni di utenti Chrome.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Braemen17 Ottobre 2017, 20:06 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
il tool Chrome Cleanup, in italiano Chrome Software Cleaner


Che italiano insegnano da quelle parti?

P.S. Ho capito cosa volevate dire, ma non è il modo giusto per dirlo.
biffuz18 Ottobre 2017, 11:37 #2
Che bello, sembra di essere tornati a IE 6 con tutti i suoi casini! Adesso il retro va di moda!
emiliano8418 Ottobre 2017, 12:58 #3
Originariamente inviato da: biffuz
Che bello, sembra di essere tornati a IE 6 con tutti i suoi casini! Adesso il retro va di moda!


pero' e' google, non ms... quindi nessuno si lamenta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^