Chrome, imminente la nuova interfaccia grafica su desktop e Android: come attivarla già adesso

Chrome, imminente la nuova interfaccia grafica su desktop e Android: come attivarla già adesso

È in arrivo una nuova interfaccia grafica su Chrome, sia per sistemi desktop (PC Windows, Mac e Linux), sia per dispositivi mobile con Android. Ecco come provarla sin da subito

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Programmi
GoogleChrome
 

La prossima versione di Chrome (69) sta per arrivare sul canale stabile, dopo essere stata in prova ormai per diverse settimane. Fra le novità principali dell'aggiornamento è indubbiamente da citare la rinnovata interfaccia, che porta con sé uno dei più grandi cambiamenti nella veste grafica del browser di Google sin dalla sua nascita. Le novità sono parecchie, anche se l'approccio con la UI non dovrebbe cambiare molto in modo da non spaesare gli utenti storici.


Clicca per ingrandire

Fra le novità più evidenti c'è la nuova barra delle tab, leggermente più alta e con le singole tab che presentano adesso angoli smussati. Anche i menu a tendina hanno angoli arrotondati e proiettano una piccola ombra sullo sfondo e sugli oggetti che si trovano dietro, e la parte superiore della UI è più chiara rispetto a prima. Con Chrome 69 la barra degli indirizzi non è più rettangolare, ma le due estremità sono adesso curve e creano una forma a "pillola" allungata.

Le stesse novità verranno implementate anche su Android, che avrà lo stesso approccio stilistico rispetto alla versione per desktop, sia per quanto riguarda le forme degli elementi, che per il tema di colori. Su Android, ancora in fase di test, c'è anche una nuova schermata per il "tab switcher", la funzione che consente di avere un'anteprima delle tab aperte e passare da una all'altra rapidamente. Non sappiamo se anche questa funzionalità verrà implementata già su Chrome 69.

Ci sono anche novità di minor conto, meno evidenti, come ad esempio lo spostamento delle impostazioni dell'utente dalla barra superiore, che viene posizionata a destra della barra degli indirizzi, e c'è anche l'integrazione nativa delle notifiche di Chrome all'interno dell'Action Center di Windows 10. L'aggiornamento stilistico, comunque, è già disponibile per tutti gli utenti con l'ultima versione disponibile di Chrome, ma deve essere applicato manualmente.


Clicca per ingrandire

Come attivare il nuovo Material Theme su Chrome già da subito

Prima di tutto bisogna sincerarsi di aver già installato l'ultima versione di Chrome del canale stabile, attraverso le impostazioni del browser, sia su Android che su sistemi desktop. Le procedure per attivare la nuova UI sono le seguenti:

Su Android

  • Visitare la pagina chrome://flags/#enable-chrome-modern-design​
  • Nella voce Chrome Modern Design cambiare l'impostazione da Default a Enabled
  • Riavviare Chrome (se non vedete cambiamenti è necessario terminare l'app dalle impostazioni)

Su Windows, Mac e Linux

  • Visitare la pagina chrome://flags/#top-chrome-md
  • Nella voce UI Layout for the browser's top chrome cambiare l'impostazione da Default a Refresh
  • Riavviare Chrome

La nuova UI è ancora in fase di test, quindi in alcuni rari casi potrebbe presentare problemi di compatibilità e nelle funzionalità integrate. Chi non vede l'ora di provarla o di utilizzarla stabilmente può farlo seguendo le direttive che abbiamo lasciato in questa pagina, altrimenti tutti gli altri possono aspettare alcune settimane, con l'aggiornamento che dovrebbe arrivare entro la prima metà di settembre, anche se ad oggi - lo precisiamo - non sono state definite date ufficiali.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy22 Agosto 2018, 12:10 #1
cioè, rivoluzionario...
GG16722 Agosto 2018, 12:27 #2
GUI talmente diversa che nessuno se ne renderà conto.
nickname8822 Agosto 2018, 12:30 #3
Orrenda, la GUI piatta inoltre non permettere di distinguere i bordi, ci vuole un nuovo tema realizzato ad hoc.

Vabbè ce ne faremo una ragione e ci adatteremo.
Bradiper22 Agosto 2018, 12:33 #4
Ma soprattutto cos'è questo "canale stabile"????
goku4liv22 Agosto 2018, 13:01 #5
Io uso OPERA E MI TROVO MOLTO BENE, HA ANCHE UNA SUA BELLA VPN PER VEDERE MOLTI DITI NON PIU ACCESSIBILI... NON NE CAPISCO NEANCHE IL MOTIVO...
VanCleef22 Agosto 2018, 13:25 #6
Ti si è incastrato il Caps Lock???? Un po' di contegno!
Artins9022 Agosto 2018, 13:55 #7
Originariamente inviato da: Bradiper
Ma soprattutto cos'è questo "canale stabile"????


Chrome ha varie versioni o "canali", in ordine di stabilità: stabile, beta, developer e canary.
Folgore 10122 Agosto 2018, 13:55 #8
Fr@ncesco22 Agosto 2018, 13:58 #9
Orrenda a dir poco, interfaccia piatta e con colori prevalentemente chiari, certamente non adatto a chi ci lavora.
Benjamin Reilly22 Agosto 2018, 15:15 #10
orribile e poco pratica. Il simbolo per aggiunta tab in fondo a sinistra e nuova tab a destra e se ne sono presenti molte il cursore fa un movimento del tutto inutile. Il solo aspetto positivo è lo spostamento dell'utenza accanto la barra di ricerca liberando spazio delle tab tuttavia ridotto dal nuovo pulsante per l'aggiunta tab. Spero ci sarà il modo di preservare l'attuale layout. Altro aspetto negativo: il maggiore spazio tra le favicon che riduce quelle visibili sulla barra dei preferiti. In conclusione: peggiorativa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^