Chrome 55: -50% di RAM su alcuni siti e nuova mazzata ad Adobe Flash

Chrome 55: -50% di RAM su alcuni siti e nuova mazzata ad Adobe Flash

Con il nuovo aggiornamento Chrome presenta svariate ottimizzazioni sull'engine JavaScript V8 e una nuova strategia per convincere gli sviluppatori ad abbandonare Adobe Flash

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:13 nel canale Programmi
ChromeGoogle
 

Possiamo considerare Chrome 55 come un nuovo passo per l'eliminazione di Adobe Flash. Il browser più utilizzato al mondo chiede ai suoi utenti di abilitare Flash tutte le volte che si visita un sito che ne ha bisogno. Google sta implementando una strategia a più passaggi per ridurre la presenza del plug-in di Adobe sul web: a settembre rilasciava Chrome 53 in cui bloccava i tool d'analisi basati su Flash ed altri elementi in esecuzione in background. Chrome 54 invece riscriveva in HTML5 i player integrati nelle pagine con Flash. Adesso Google compie un passaggio ulteriore. 

Chrome

Tutti questi step consentono di migliorare la sicurezza nella navigazione web, ridurre il consumo energetico e, non da ultimo come importanza, velocizzare i tempi di caricamento. HTML5 viene selezionato come soluzione di default su tutti i siti, ad eccezione di quelli che supportano solo ed esclusivamente il plug-in di Adobe e i 10 siti più visitati nell'ultimo anno: YouTube.com, Facebook.com, Yahoo.com, VK.com, Live.com, Yandex.ru, OK.ru, Twitch.tv, Amazon.com e Mail.ru. Su tutti gli altri siti al primo accesso verrà chiesto di abilitare il plug-in Flash.

L'obiettivo di Google è quello di migliorare l'esperienza d'uso del web mettendo pressione agli sviluppatori, cercando di convincerli a passare al più moderno e sicuro standard di programmazione. Su Chrome 55 ci sono anche ulteriori novità: oltre al consueto bug fix la nuova release aggiunge la feature CSS Automatic Hyphenation che consente al browser di sillabare le parole con il ritorno a capo automatico al fine di migliorare l'esperienza visiva dei blocchi di testo.

Sono previste anche novità esclusive anche sulla versione per Android, che presenterà una feature di download delle pagine web per la visualizzazione offline, quando possibile anche con video e immagini. In base ai test effettuati da Google lo scorso ottobre su una versione beta il nuovo engine JavaScript V8 dovrebbe implementare una serie di ottimizzazioni che portano ad una considerevole riduzione del quantitativo di RAM necessario per il rendering delle pagine. 

Chrome 55 è attualmente in fase di roll-out su Windows, Mac e Linux. Come di consueto l'aggiornamento verrà effettuato automaticamente entro pochi giorni per tutti gli utenti che già ne fanno uso, ma l'installazione può essere anche forzata attraverso le impostazioni del software. Il download per l'installazione da zero può essere lanciato da questa pagina. Arriverà a breve l'aggiornamento anche per le versioni per Android e iOS.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

76 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lebi7702 Dicembre 2016, 16:46 #1
intanto però google finance prevede ancora l'uso di flash...cominciasse a toglierlo dai sui siti prima di tutto!
LorenzAgassi02 Dicembre 2016, 16:55 #2
Originariamente inviato da: lebi77
intanto però google finance prevede ancora l'uso di flash...cominciasse a toglierlo dai sui siti prima di tutto!



Da morir dal ridere.

PS:ci sono un sacco di siti che per il video lavorano solo con Flash Player.
A mio avviso stranno "combattendo" contro i mulini a vento
demon7702 Dicembre 2016, 17:04 #3
Originariamente inviato da: LorenzAgassi
Da morir dal ridere.

PS:ci sono un sacco di siti che per il video lavorano solo con Flash Player.
A mio avviso stranno "combattendo" contro i mulini a vento


Ma anche no.
Se non si fa nulla per ostacolarlo continueranno tutti ad usarlo. E non ci libereremo mai di sto cesso super fallato.

La puntata finale è BLOCCARE FLASH e stop. E visto che Chrpme è il browser più diffuso è giusto che si muova in questo senso.

Se i siti porno usano flash stai sereno che appena appena vedono crollare le visualizzazioni per via di flash lo rimpiazzano nel giro di mezz'ora.
LorenzAgassi02 Dicembre 2016, 17:07 #4
Originariamente inviato da: demon77
Se i siti porno usano flash stai sereno che appena appena vedono crollare le visualizzazioni per via di flash lo rimpiazzano nel giro di mezz'ora.



Anche i porno non hai idea delle connessioni che generano su Web.
Quando un Chrome non supporterà più Flash, cambiano Browser e navigano con l'altro.

Oramai vedo sempre più spesso che hanno quasi tutti 3 Browser installati sul computer
andrew0402 Dicembre 2016, 17:15 #5
Come ho già detto molteplici volte nel thread di Firefox i siti che usano flash si contano
La cosa importante è disinstallarlo, una volta fatto ti viene "servita" la pagina in HTML5 (tenendolo installato ma disattivato ti viene comunque proposta la versione con flash delle relative pagine)

p.s.
Google Finance richiede flash solo per l'interazione... il grafico lo vedi comunque anche senza flash, e in ogni caso il sito non è aggiornato (tant'è che non ha neanche il material design come la maggior parte dei siti Google...)
TheZioFede02 Dicembre 2016, 17:18 #6
come ho scritto nell'altro thread io flash l'ho disattivato dal un bel po' su tutti i browser, molti siti che sembrano richiederlo in realtà visualizzano i video tranquillamente anche disattivandolo ormai, quei pochi che supportano solo flash li ignoro
Opteranium02 Dicembre 2016, 17:20 #7
flash va abbattuto. Bene che google, mozilla e compagnia lo escludano del tutto
Nui_Mg02 Dicembre 2016, 17:21 #8
Originariamente inviato da: andrew04
Google Finance richiede flash solo per l'interazione... il grafico lo vedi comunque anche senza flash,

Infatti le animazioni/transizioni di grafica sintetica è da tempo che si possono fare anche usando solo fogli stile.
Nui_Mg02 Dicembre 2016, 17:22 #9
Lo sto provando ora ed in effetti il 55 mi risulta un po' più reattivo con tanto javascript.
andrew0402 Dicembre 2016, 17:29 #10
Originariamente inviato da: Nui_Mg
Infatti le animazioni/transizioni di grafica sintetica è da tempo che si possono fare anche usando solo fogli stile.


Si ma Google Finance non è proprio aggiornato... non è che dici che è fresco fatto ed ha utilizzato ancora Flash
inutile rifare un grafico e poi tenere il resto della grafica di 10 anni fa... quando farà un restyling di Google Finance, se lo farà, allora verrà aggiornato anche il grafico

Tra l'altro dubito che Google Finance abbia tutta questa utenza da richiedere tale urgenza, ci sono siti nettamente più evoluti anche a livello di funzionalità... mentre Finance è rimasto piuttosto basilare nel corso degli anni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^