Chrome 53 porta il Material Design anche su Windows

Chrome 53 porta il Material Design anche su Windows

Oltre alla nuova interfaccia utente che digerisce meglio gli elevati PPI, Chrome 53 porta anche numerosi cambiamenti sotto la scocca, come un'efficienza energetica superiore rispetto al passato

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:35 nel canale Programmi
Google
 

Google ha rilasciato Chrome 53 per Windows, Mac e Linux, includendo all'interno della nuova versione i consueti bug fix e correzioni per la sicurezza. Fra le novità più importanti troviamo l'attivazione del Material Design anche su Windows, caratterizzazione grafica che era arrivata su Chrome OS lo scorso mese di aprile, e con Chrome 52 su Mac. La nuova versione include anche miglioramenti sul piano dell'efficienza energetica per quanto riguarda la riproduzione dei video.

ChromeModalità Incognito su Chrome 53 per Windows

Su Windows la nuova versione del browser presenta una grafica più piatta e lineare, nuove animazioni per la selezione e interazione dei vari tasti dell'interfaccia, un nuovo set di icone, e un tema scuro per la modalità Incognito. All'interno delle "chrome://flags" non manca la possibilità di ritornare al tema precedente, per chi non gradisse il nuovo stile di Big G. L'arrivo del Material Design è definito dalla società una "grossa feature di ingegnerizzazione", dal momento che il browser è renderizzato interamente in maniera programmatica.

Questo ha permesso di rimuovere gli asset di oltre 1200 PNG e, soprattutto, di offrire una compatibilità maggiore verso una più ampia gamma di configurazioni PPI e display ad altissima risoluzione. Google Cast è adesso integrato all'interno del browser: è possibile inviare alla TV anche i siti web e i contenuti non compatibili selezionando l'opzione Trasmetti all'interno del menu delle Impostazioni di Chrome.

Chrome 53 è attualmente in fase di roll-out sui sistemi desktop, ma arriverà presto anche su Chrome OS e Android. Chi non lo ha ancora ricevuto può forzare il download dell'aggiornamento attraverso le Impostazioni, alla pagina Informazioni. L'ultima versione del browser web può essere naturalmente scaricata anche sul sito ufficiale, a questo indirizzo, mentre per maggiori informazioni vi rimandiamo al blog ufficiale Chrome Releases.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Syk05 Settembre 2016, 11:09 #1
il Material Design mi pare piuttosto inutile, pensassero a consumare meno RAM
Nones05 Settembre 2016, 11:24 #2
Cioè.... non mi è cambiato niente!
Ho provato anche reinstallarlo e se vado su chrome://flags tutte le opzioni Material sono disattive.

Mah!
ale770005 Settembre 2016, 11:41 #3
bhòòò io vedo tutto disattivato e poi il tema nero proprio non lo trovo da nessuna parte
Syk05 Settembre 2016, 12:29 #4
Originariamente inviato da: Nones
Cioè.... non mi è cambiato niente
Link ad immagine (click per visualizzarla)
TheZioFede05 Settembre 2016, 12:31 #5
che francamente trovo inutile, visto che quei numeri ora sono minuscoli, così come l'indirizzo... senza considerare che ora la selezione nei menu contestuali è grigio chiaro
Nones05 Settembre 2016, 12:33 #6
Originariamente inviato da: Syk


Si infatti...all'inizio non ci avevo fatto caso.
Anche qualcosa nella barra indirizzi...tipo il colore degli indirizzi.
Syk05 Settembre 2016, 12:43 #7
me ne sono accorto solo perchè è tutto più piccolo
nobucodanasr05 Settembre 2016, 22:58 #8
Però avrebbero potuto mettere un'opzione per cambiare la dimensione dell'interfaccia, menomale che su hdblog un utente ha trovato una soluzione, aggiungendo il comando
/high-dpi-support=1 /force-device-scale-factor=1.25
dopo il percorso del collegamento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^