Catalyst 6.10 disponibili per il download

Catalyst 6.10 disponibili per il download

ATI rilascia una versione aggiornata dei propri driver Catalyst, introducendo il supporto ufficiale alle nuove schede recentemente presentate

di pubblicata il , alle 09:56 nel canale Programmi
ATI
 

ATI ha reso disponibili per il download i nuovi driver Catalyst versione 6.10, per sistemi operativi Windows sia a 32 che a 64bit. Tra le novità segnaliamo il supporto diretto al Folding@Home GPU client, che permette di sfruttare le GPU ATI top di gamma per l'elaborazione di questo client, oltre all'inclusione diretta del supporto HDR+AA nel gioco Oblivion, che di fatto supera la cosiddetta Chuck Patch utilizzata in precedenza.

Ai link seguenti è possibile scaricare i driver, oltre all'AVIVO Video Converter aggiornato:

Catalyst 6.10 Windows 2K-XP + Catalyst Control Center

Catalyst 6.10 XP x64 + Catalyst Control Center

ATI AVIVO Video Converter

Di seguito alcune delle note fornite con i driver:

Highlights of the Windows Catalyst 6.10 release include:

Performance improvements:

As with most Catalyst® releases, performance has increased in various situations. In this release of Catalyst® Intel 965 Crossfire performance increases due to improvements of the Crossfire D3D driver in handling large vertex meshes. Gains of 6.7-15.8% can be seen in 3DMark2006, 9.7-10.5% in 3DMark2005 and 3DMark2003 performance improves as much as 7.1%.

New Features

HDR + Anti-Aliasing support for The Elder Scrolls Oblivion

Users no longer need to download and install the Chuck patch – the Direct3D driver now includes native support for High Dynamic Range and Anti-Aliasing with The Elder Scrolls Oblivion.

Official support for Stanford University’s Folding@Home GPU client

As many of you know a few weeks ago ATI introduced stream computing to the world – i.e. using the power of the graphics processor for something other than rendering 3D graphics. The first major initiative of stream computing was a joint project with Stanford University called Folding@Home. Folding@Home uses the concept of distributed computing to use 100,000’s of PC systems to help simulate the process of folding proteins (many diseases/cancers are caused by proteins miss-folding). Stanford uses this data to try and better understand why proteins miss-fold and eventually work towards the goal of finding cures for diseases and cancers.
On October 2nd Stanford released a GPU customized version of the Folding@Home client (we also released a beta of Catalyst 6.10, which is also required for the GPU Folding@Home client) that folds proteins 20-40 times faster than the CPU version of the client; please see our website for more details http://ati.amd.com/technology/streamcomputing/index.html Note that the GPU client requires a Radeon X1900/1950 series product in order to run. Like the CPU version of the Folding Client, the GPU client only runs when there are spare cycles available (i.e. when the CPU or GPU are sitting idle), so users don’t have to worry about the Folding client slowing down their systems when using it for work.
We invite everyone to join the ATI folding team (team number 51394) regardless whether you’re using the CPU or GPU version of Stanford’s Folding@Home client. For those of you who already have a Folding team, you can ignore this point (unless you want to switch over to the ATI team
Both the GPU and CPU versions of the Folding@Home client can be found at Stanford’s website: http://folding.stanford.edu/download.html

Highlights of the Linux Catalyst 6.10 (8.30.3) release include:

Resolved Issues

Users with X Server X.org 7.1 can now play video using XV. The ATI AVIVO Video adaptor is now present.
When failing to change the TV format the aticonfig --tv-info no longer report the failed TV format.
Using the MPlayer to play a video file followed by dragging any window over top of the player no longer results in corruption being noticed and the video file pausing.

For more information on Catalyst 6.10 (for Windows and Linux versions), including all of the resolved issues in this release, please see the Catalyst 6.10 release notes found in driver download section.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
eta_beta01 Novembre 2006, 10:17 #1
lo stream computing funziona con tutte le schede o solo con le 1900
drakend01 Novembre 2006, 10:23 #2
Originariamente inviato da: eta_beta
lo stream computing funziona con tutte le schede o solo con le 1900

Preso da qua:
[...]
Please note that, currently, only the following products in ATI’s Radeon X1900 Series and Radeon X1950 Series can run the application. We will post information about upcoming products that will support this application in the near future.
[...]

Ad ogni modo questa notizia è davvero un fulmine a ciel sereno (almeno per me, perché non sapevo proprio di questo accordo fra ATI e il team di Folding@Home): l'uso della GPU nei progetti di calcolo distribuito li può velocizzare davvero moltissimo, con le relative ricadute scientifiche positive.
Mi chiedo solo perché non ci abbiano pensato prima...
eta_beta01 Novembre 2006, 10:41 #3
ho letto strano
ma se funziona con 48 unita e va 20-30 volte piu veloce di una cpu
perche non funziona con le 1800 e le 1600
magari non non fa miracoli ma almeno 5 volte +veloce andra
naturalmente di 1600 ne sono presenti una infinita rispetto alle 1900


drakend01 Novembre 2006, 11:09 #4
Originariamente inviato da: eta_beta
ho letto strano
ma se funziona con 48 unita e va 20-30 volte piu veloce di una cpu
perche non funziona con le 1800 e le 1600
magari non non fa miracoli ma almeno 5 volte +veloce andra
naturalmente di 1600 ne sono presenti una infinita rispetto alle 1900

Beh lasciagli il tempo di debuggare bene il codice... hanno in programma comunque di supportare anche quelle schede lì e comunque penso che una 1600 dia un incremento di velocità ben superiore alle 5 volte!
R@nda01 Novembre 2006, 11:26 #5
HDR + Anti-Aliasing support for The Elder Scrolls Oblivion


Oleeeee!!
Catan01 Novembre 2006, 11:43 #6
magari mi regalano qualche fps in + su gotich3
ulk01 Novembre 2006, 11:48 #7
Le date di Avivo mi sembrano sempre le solite.... hanno cambiato o è sempre lo stesso file?
bart noel01 Novembre 2006, 12:03 #8
Originariamente inviato da: R@nda
Oleeeee!!

Ma avete provato Oblivion con Hdr+AA? perchè io ho forzato AA a 4x dal pannello di controllo ma le smussature non ci sono
franklar01 Novembre 2006, 12:29 #9
Uff... ho installato giusto ieri sera gli 8.29.6 sulla kubuntu...
leoneazzurro01 Novembre 2006, 12:30 #10
Originariamente inviato da: bart noel
Ma avete provato Oblivion con Hdr+AA? perchè io ho forzato AA a 4x dal pannello di controllo ma le smussature non ci sono


A me funge

Prova a disinstallare tutto con driver cleaner e a reinstallare i 6.10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^