Bill Gates: tra 2 anni spamming sconfitto

Bill Gates: tra 2 anni spamming sconfitto

Il boss di Microsoft ha recentemente dichiarato che il fenomeno dello spamming ha il tempo contato: al massimo 2 anni

di pubblicata il , alle 15:59 nel canale Programmi
Microsoft
 

Bill Gates ha preso una posizione assai decisa nei confronti dello spam ed ha affermato che al massimo nel 2006 saranno disponibili tools e strumenti per sconfiggerlo.
Una strada potenzialmente vincente ripercorre i recenti annunci di Yahoo, che vorrebbe risolvere lo spam attraverso l'inserimento nell' header di una chiave privata. La verifica avverrebbe attraverso una chiave pubblica disponibile attraverso i Domain Name Server.

Altri potenziali strumenti prevedono l'umento del carico di calcolo puro richiesto per l'invio delle email, così facendo l'utente finale non si accorgerà di nulla, mentre lo spammer dovrà dotarsi di dispositivi hardware sempre più performanti. Questa possibile soluzione ci sembra più che altro un rimedio provvisorio, poichè chi ottiene profitti dall'invio indiscriminato di email non tarderà ad aggiornare il proprio parco macchine.

La soluzione più futuristica presentata da Gates prevede una sorta di tassazione dello spam, ovvero chi riceve una email può accettare o rifiutare un determinato messaggio, in quest'ultimo caso verrà addebitato un costo al sender perché considerato spammer.
I problemi di una soluzione del genere sono facilmente immaginabili, per tal ragione è quella meno futuribile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

28 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Redvex26 Gennaio 2004, 16:10 #1
Si si come no......quando dice una cosa gates non so xkè ma penso sempre al peggio
rsuter26 Gennaio 2004, 16:35 #2
Mmh troppo ottimista IMHO....
Ci son troppe variabili in gioco, mica dipende solo da lui, ma anche da chi offre servizi e-mail e simili...
Bho...vedremo.
Marci26 Gennaio 2004, 16:43 #3
secondo me metteranno le mail a pagamento
dai uccidetemi adesso che ho dato l'idea a zio Bill...
fugazy26 Gennaio 2004, 16:46 #4
in quest'ultimo caso verrà addebitato un costo al sender perché considerato spammer.
...vale anche per la stessa M$?
fugazy26 Gennaio 2004, 16:48 #5
...e a chi vanno i proventi di queste tassazioni? sempre a M$?
fugazy26 Gennaio 2004, 16:52 #6
"mentre lo spammer dovrà dotarsi di dispositivi hardware sempre più performanti" e aggiungo io, software! e allora via con una nuova versione Win! Evvai Bill!
fugazy26 Gennaio 2004, 16:53 #7
ok basta... non vorrei esagerare...
Jaxoon26 Gennaio 2004, 17:25 #8
mi sembra un po' troppo ottimista zio Bill... Comunque speriamo sia una verità perchè sinceramente non ne posso più di ricevere spam...
Wonder26 Gennaio 2004, 17:46 #9
Se solo si diffeondesse il POP(non ricordo il numero) dove scarichi solo la lista delle email dal server e poi selezioni quelle da scaricare interamente...lo spam resterebbe sul server e quindi cancellato
bex26 Gennaio 2004, 17:59 #10
Sfortunatamente il 99% degli spammer è connazionale dello zio bill

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^