Annunciato ufficialmente GNOME 3.0

Annunciato ufficialmente GNOME 3.0

In occasione del GNOME User and Developer European Conference 2008, il team di sviluppatori di GNOME ha annunciato i piani per lo sviluppo della prossima major release del famoso desktop environment open source

di pubblicata il , alle 16:38 nel canale Programmi
 

A Istanbul, Turchia, si è appena concluso il GNOME User and Developer European Conference 2008, l'evento che ogni anno raduna centinaia di sviluppatori provenienti da tutto il mondo per discutere sullo sviluppo del famoso desktop environment open source GNOME. L'edizione di quest'anno è stata incentrata principalmente sulla presentazione dei piani di sviluppo per il rilascio della prossima major release, la versione 3.0, precedentemente indicata con il numero di versione 2.30.

La novità principale che verrà introdotta in GNOME 3.0 riguarda l'adozione delle nuove librerie GTK+ 3.0, che verranno rilasciate prossimamente. Dal punto di vista prettamente tecnico, le nuove librerie segneranno un taglio con il passato, tuttavia gli sviluppatori lavoreranno alacremente per rendere il passaggio alla nuova versione del desktop environment del tutto indolore; l'intenzione degli sviluppatori è infatti quella di affinare l'ambiente di lavoro per migliorarne l'usabilità, senza rivoluzionare o stravolgere nulla.

Salvo variazioni o ritardi, la versione 3.0 di GNOME sarà disponibile nel corso della prima metà del 2010. GNOME segue una politica per i rilasci che prevede una nuova versione ogni 6 mesi: per il 2009 sono infatti attese le versioni di GNOME 2.26 e 2.28.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

72 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
salvodel15 Luglio 2008, 16:54 #1
Spero di non essere uno dei pochi che nel 2010 sarà( ) ancora felice di un DE semplice e pulito. Al mometo (per me) Gnome è indietro a Xp per chiarezza ma meglio di Vista e KDE. Speriamo che nelle prossime versioni aggiustino ancora meglio il tutto.
Barone di Sengir15 Luglio 2008, 16:56 #2
il binomio gnome-ubuntu si sta sempre + rafforzando, le release ogni sei mesi scattano sempre poco prima della release di ubuntu, così in ogni versione delle distribuzione c'è anche la nuova versione del DE.

e cmq gnome forever
za8715 Luglio 2008, 16:58 #3
gran bella cosa, peccato che si parli di 2010
demon7715 Luglio 2008, 17:06 #4
ad essere onesto mi pare un po' pesantino come DE...
peppepz15 Luglio 2008, 17:16 #5
gnome è da drogati, non ci sono i tasti "annulla" nelle finestre di dialogo, siamo pazzi? :-D
Barra15 Luglio 2008, 17:38 #6
Originariamente inviato da: Barone di Sengir
il binomio gnome-ubuntu si sta sempre + rafforzando, le release ogni sei mesi scattano sempre poco prima della release di ubuntu, così in ogni versione delle distribuzione c'è anche la nuova versione del DE.


Beh nel mondo opensource tante cose vengono pianificate con scadenze molto regolari. Tieni conto che anche il kernel (ad esempio) esce con scadenza semestrale e ubuntu adotta sempre l'ultima versione.

CMQ sia kernel che gnome avevano uscite semestrali anche prima di ubuntu.


Originariamente inviato da: demon77
ad essere onesto mi pare un po' pesantino come DE...


Già spero che la completa riscrittura delle GTK porti a:

-alleggerimento delle stesse (le qt di kde sono molto + performanti)
-porting windows + completo e flessibile. Se iniziassero a usarle anche x applicativi nel mondo microsoft sarebbe una cosa positiva
-Quelle famose api x gestire l'integrazione tra desktop e web di cui si era parlato tempo da.

Originariamente inviato da: peppepz
gnome è da drogati, non ci sono i tasti "annulla" nelle finestre di dialogo, siamo pazzi? :-D


LOL Devo essere davvero drogato non ne ho mai sentito la necessità da quando uso il pinguino! In gnome sento solo la mancanza delle TAB in nautilus (cosa richiesta spessissimo e che guardando certi blog ha un pò infastidito gli sviluppatori). X il resto imho siamo vicini alla perfezione. La scelta poi di una migrazione indolore con passaggi intermedi delle gtk (sono previste versioni delle librerie pensate proprio per semplificare il porting della applicazioni senza riscrivere da zero nulla) è una mossa imho vincente (sempre che non comporti limitazioni alla versione finale delle GTK).

CMQ io sono fiducioso.
sierrodc15 Luglio 2008, 17:43 #7
Non vorrei sembrare cattivo però quando uscirà, la mia reazione sarà:
- con il 2.20 mi trovato decisamente meglio. La 3.0 fa schifo.
- la 3.0 è più pesante, non è fluida con il pc che ho a casa, quindi rimango alla 2.20.
- Non offrono niente di più dalla 2.20, che lo cambio a fare.
- Guarda che bravi, invece di fare la versione 2.30 la chiamano 3.0.

Sottointendo il parallelismo.
leptone15 Luglio 2008, 17:44 #8
straquoto Barra
sierrodc15 Luglio 2008, 17:45 #9
PS: non replicate al mio post.
axias4115 Luglio 2008, 17:50 #10
I font predefiniti di Gnome sono orrendi, specialmente in firefox molte pagine erano illeggibili. Dopo aver provato la Suse con Kde 4 non tornerò più a Ubuntu, che forse è un pelino più veloce ma almeno non devo farci niente per leggere bene normalissime pagine html.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^