Analisi prestazionale dei driver ATI Catalyst 3.0

Analisi prestazionale dei driver ATI Catalyst 3.0

ATI è stato il primo produttore a rilasciare un set di driver sviluppato appositamente per le nuvoe API DirectX 9

di pubblicata il , alle 11:02 nel canale Programmi
ATI
 
ATI è stato, tra i produttori di schede video, il primo a rilasciare un set di nuovi driver appositamente sviluppato per le API Microsoft DirectX 9, rilasciate alcuni giorni fa. I nuovi driver prendono il nome di Catalyst 3.0.

Sul sito web italiano Radeon MAXX, a questo indirizzo, ne è stata pubblicata una interessante analisi prestazionale, a confronto con le precedenti versioni di driver Catalyst 2.5

quake3_catalyst_30.gif


Nell'articolo sono stati pubblicati vari benchmark prestazionali, effettuati con 3DMark 2001 SE, Quake 3 Arena, Chameleon Mark, Code Creatures, Unreal Tournament 2003, Village Mark e Comanche 4.

Di seguito è riportato un estratto dalle conclusioni dell'articolo:
Le Direct-X 9 sono uscite, e con loro i tanto bramati Catalyst 3.0, come previsto nessun benchmarks è salito alle stelle. Il problema non risiede certamente nei driver ATI o nelle nuove API Microsoft, l'imputato numero è il software. Il parco software attuale non è in grado di sfruttare le features che le nuove API mettono a disposizione, testare i Catalyst 3.0 e le DX9 con gli attuali programmi equivale a sperare di vincere un rally con una Ferrari, non è il suo terreno.

I primi frutti tangibili della migrazione di piattaforma l'avremo, tanto per cambiare, con il prossimo 3DMark 2003 o FutureMark che dir si voglia, allora si che vedremo la Radeon 9700 Pro e i Catalyst 3.0 distaccare di netto le precedenti generazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Eraser|8524 Dicembre 2002, 12:20 #1
"l'imputato numero è il software"

hmm... molto chiara...
Cemb24 Dicembre 2002, 12:42 #2
Ma dove si trovano 'sti Catalyst 3.0? Io non li ho visti sul sito ATI, lì ci sono ancora i 2.5 da scaricare (anche se c'è una press-release che ne parla..). Già che devo reinstallare i driver della mia 7500, volevo mettere gli ultimi.. Anche se non credo che porterano grossi benefici!
lucasantu24 Dicembre 2002, 12:58 #3
ahazhahahahaahahha , belli sti driver...addirittura peggiorano .
ati , vai a scuola da nvidia che ne hai molto bisogno
marcoarn24 Dicembre 2002, 13:22 #4
Classica frase.... che palle...
prova24 Dicembre 2002, 13:30 #5
Originally posted by "lucasantu"

ahazhahahahaahahha , belli sti driver...addirittura peggiorano .
ati , vai a scuola da nvidia che ne hai molto bisogno


Abbastanza triste come frase: triste e superficiale.

Di inetti come te è pieno il mondo: me ne rattristo.

Ciao!
*Er*

P.S. Al tuo contrario non sono un fanboy.
^TiGeRShArK^24 Dicembre 2002, 13:31 #6
soliti fan sfegatati nvidia 'nvidiosi perchè una geforce4 costata l'ira di dio è un cesso rispetto alla 9700 che ora si trova a un prezzo inferiore rispetto a quanto loro hanno pagato la propria scheda HAHAHAH
eddie8124 Dicembre 2002, 13:41 #7
Da notare che i Catalyst 3.0 sono il primo passo per la compatibilità Dx9.0 in fatto di driver per ati quindi non c'è da sorprendersi se come prima relase fanno un po d'acqua
P.S.Sto forum mi ha rotto con tutta sta gente idiota che ci gira...peccato
metrino24 Dicembre 2002, 13:45 #8
Originally posted by "lucasantu"

ahazhahahahaahahha , belli sti driver...addirittura peggiorano .
ati , vai a scuola da nvidia che ne hai molto bisogno

Io ero un fan di nvidia, ma ora ho una ATI. Non mi fossilizzo su certe posizioni. Inoltre prima di parlare, guardo.
Prima di tutto non si può pretendere che le applicazioni diventino una scheggia con le nuove versioni di DX9 + Cat3. Entrambi semplicemente implementano nuove funzionalità, che se non utilizzate lì sono e lì restano.
In secondo luogo, dai benchmark si nota che comunque è aumentato il frame rate medio (codecreatures): cosa me ne faccio di 52 frame di picco invece che 50, in una scena relativamente semplice e quindi scarna, quando poi nelle scene complesse mi va a scatti? E' lì che si misura la bontà di un chip, anzi suggerirei di aggiungere ai test anche il frame rate minimo, per avere un'idea.
marziodivx24 Dicembre 2002, 14:19 #9
lucasantu.. l'iNVIDIA è un cattivo sentimento.
Raven24 Dicembre 2002, 15:42 #10
... non comiciamo con le flame-wars!!!...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^