Windows: oltre il 21% degli utenti vorrebbe passare a Mac. Parola di Verto Analytics

Windows: oltre il 21% degli utenti vorrebbe passare a Mac. Parola di Verto Analytics

Secondo la ricerca di Verto Analytics molti utenti che solitamente utilizzano il sistema operativo di Microsoft vorrebbero abbandonarlo per lavorare con un Mac di Apple. Ecco i motivi dei loro cambiamenti.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 10:01 nel canale Portatili
WindowsMacBookAppleMicrosoft
 

I Mac sono il sogno ricorrente di una buona percentuale di utenti Windows. E' quanto rilevato da una ricerca di Verto Analitics nella quale viene svelato come siano più del 21% gli utenti pronti ad un cambio del proprio laptop e soprattutto al passaggio ai MacBook di Apple. Addirittura la ricerca svela come il contrario, ossia utenti Mac pronti a passare a Windows sia praticamente nulla ossia pari al 2% sintomo che l'azienda di Cupertino riesce ancora una volta a "fidelizzare" meglio i propri utenti rispetto a Microsoft o ad altre aziende produttrici utilizzanti Windows.

La ricerca si è basata su di un campione rappresentativo di possessori di laptop degli USA ai quali è stato chiesto se da utilizzatori di Windows avessero voluto modificare le proprie abitudini lavorative con il passaggio ad un MacBook e dunque a macOS. In questo caso il 21 per cento degli intervistati ha ammesso la volontà di voler cambiare entro i successivi 6-24 mesi a favore proprio di Apple. Ben diversa invece la risposta degli utenti Mac dei quali solo il 2 per cento vede di buon occhio un proprio passaggio da macOS a Windows.

Immancabile però il riferimento della ricerca anche al dettaglio economico degli utenti. Sì, perché in questo caso chi realmente vorrebbe modificare il proprio modo di lavorare con i MacBook di Apple possiede un reddito elevato addirittura sui 150.000 dollari annui. Un requisito non indispensabile ma comunque importante visto che i prodotti laptop dell'azienda di Cupertino risultano ben più costosi dei canonici prodotti con Windows.

Da non sottovalutare anche il dettaglio sull'età degli utenti che vorrebbe realizzare il cambiamento. La ricerca ha evidenziato come gli stessi risultino essere per la maggior parte ventenni o poco più. In questo caso a rendere maggiormente "appetibile" i MacBook rispetto ad altri laptop della concorrenza sembrerebbe esserci il design degli stessi prodotti ma anche e soprattutto macOS che risulterebbe più alla mano per gli utenti e dunque più "comodo" da usare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

367 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Luca198001 Luglio 2017, 10:27 #1
Non sono un massimo esperto di statistica, ma leggendo l'articolo sembra di capire che:

1) Più del 21% degli utenti Windows su laptop vorrebbe passare a Mac
2) "Chi realmente vorrebbe modificare il proprio modo di lavorare con i MacBook di Apple possiede un reddito elevato addirittura sui 150.000 dollari annui"
3) "La ricerca ha evidenziato come gli stessi risultino essere per la maggior parte ventenni o poco più."

Quindi circa il 20% degli utenti Windows su laptop ha 20 anni e guadagna 150.000 dollari l'anno?

Dov'è che sbaglio?
Rubberick01 Luglio 2017, 10:31 #2
Per come hanno cambiato il 10... vorrei vedere invece quelli con 7 che ne pensano..
Anderaz01 Luglio 2017, 10:34 #3
Trovai interessanti due video che pubblicò BuzzFeed circa un annetto fa: Utenti Mac usano Windows e Utenti Windows usano Mac.
Se ne poteva evincere una chiusura dei primi rispetto a tutto ciò che è diverso e una maggiore capacità di adattarsi dei secondi.
https://www.youtube.com/watch?v=0o8BjH2YlOQ
https://www.youtube.com/watch?v=WzWqiHwJ1N0

Quindi il risultato di questa ricerca non mi stupisce.
Rinz01 Luglio 2017, 11:11 #4
Bisogna anche vedere le piattaforme di partenza:
-se ho un pc da 800 euro è lecito dire che mi piacerebbe avere un Mac da 2000€
-se ho un Mac da 2000 non mi sognerei mai di dire che preferisco il vecchio PC con windows, faccio la figura da co****ne se non altro per i soldi che ho speso prima.

Se spendo 1000 euro nel folletto (l'aspirapolvere) non riuscirei mai a dire nemmeno sotto tortura che il vecchio aspirapolvere da 200 euro funzionava meglio
raoulduke88101 Luglio 2017, 11:15 #5
portatile compaq del 2010 con ubuntu per la navigazione, i social e la posta.
imac mid-2011 con osX per tutto il resto.

la mia vita è felicemente windows-free da anni ormai
ziobepi01 Luglio 2017, 11:21 #6
Assecondiamoli!

Volete provare il Mac? Compratevelo!
Volete provare Linux? Scaricatevi Ubuntu!

Dopo qualche mese,
ritorno a Windows garantito per una larghissima percentuale
dei No-Windows.
doctor who ?01 Luglio 2017, 11:27 #7
Originariamente inviato da: Luca1980
Non sono un massimo esperto di statistica, ma leggendo l'articolo sembra di capire che:

1) Più del 21% degli utenti Windows su laptop vorrebbe passare a Mac
2) "Chi realmente vorrebbe modificare il proprio modo di lavorare con i MacBook di Apple possiede un reddito elevato addirittura sui 150.000 dollari annui"
3) "La ricerca ha evidenziato come gli stessi risultino essere per la maggior parte ventenni o poco più."

Quindi circa il 20% degli utenti Windows su laptop ha 20 anni e guadagna 150.000 dollari l'anno?

Dov'è che sbaglio?




Magari era un questionario a crocette con una qualche estrazione\ricompensa ed è stato compilato a casaccio

Più di 10k$ al mese, vorrebbero passare ad un MacBook, ma cosa ? aspettano il questionario per farlo ?


Che poi mi sembra non si parli di OSX, ma di MacBook, che almeno qui viene visto come un oggetto elitario, costoso, di qualità.

Anche io se avessi un dignitoso laptop da 600€ lo scambierei al volo con un MacBook da 2000€, al massimo se non mi ci trovo lo rivendo
Filbell01 Luglio 2017, 11:34 #8
lo sbaglio principale di microsoft e che c'era l'ottimo windows 7 il quale erano tutti un po contenti per la semplicità e leggerezza come ai tempi di xp poi hanno incasinato tutto con windows 8 e nonostante abbiano parzialmente rimediato col win 10 rimane comunque un sistema decisamente più complesso e meno intuitivo del 7 che molti utenti non digeriscono e anzi ho una buona fatta di cliente che mi chiedono ancora windows 7...
AUTOMAN01 Luglio 2017, 12:15 #9
Io ne ho conosciuti diversi che sono passati a un Mac e l'hanno poi rivenduto per ritornare a Windows e anche chi ha preso un macbook e l'ha subito formattato per metterci esclusivamente Windows (diciamo in epoca pre-ultrabook, ora non ha più senso secondo me).
domthewizard01 Luglio 2017, 12:30 #10
la butto lì: quel 21% è composto da biNbiminkia che "uau figo il portatile della eppol!" senza sapere che se collegano una pendrive o un hd esterno ntfs col kaiser che riescono ad utilizzarli

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^