Vendite di PDA in calo

Vendite di PDA in calo

Per il terzo anno consecutivo le vendite mondiali di PDA hanno subito una battuta di arresto, passando da 10,6 milioni di unità del 2003 a circa 9,2 milioni nel 2004

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:55 nel canale Portatili
 
Per il terzo anno consecutivo le vendite mondiali di PDA hanno subito una battuta di arresto, passando da 10,6 milioni di unità del 2003 a circa 9,2 milioni nel 2004.
In questo conteggio non sono inseriti gli smartphone, dispositivi che avrebbero la presunzione di integrare le funzionalità di pda con quelle tipiche della telefonia mobile.

A questo "regressione" concorrono vari fattori, ma stando ad alcune informazioni presenti online sarebbe imputabile al sempre più ridotto mercato delle soluzioni basate su PalmOS, vero precursore nel settore handheld.

A questo quadro poco roseo hanno poi contribuito gli scarsi successi delle soluzioni Sony Cliè ed alla decisione di Toshiba di abbandonare il settore, focalizzandosi sul mercato dei pc ed all'emergente integrazione dell'elettronica di consumo nei prodotti tipicamente informatici (Toshiba Quosmio è un valido esempio).

L'evoluzione dei dispositivi per telefonia mobile ha ancor più accresciuto queste problematiche, i più recenti telefoni cellulari integrano infatti alcune "primitive" funzionalità tipiche dei pda, come ad esempio organizer, rubriche ecc. Le funzionalità offerte da un palmare sono ovviamente assai superiori, ma le esigenze dell'utente medio sono generalmente modeste.

Nuova linfa al settore arriva dal settore della navigazione satellitare, con i vari costruttori che offrono in bundle software e antenne gps, oppure soluzioni più evolute che integrano il gps all'interno del palmare stesso.

Anche questo settore emergente deve però fare i conti con la telefonia mobile e con alcune soluzioni che integrano all'interno del "telefono" anche le funzionalità basate sulla tecnologia gps.

Difficile prevedere il futuro, anche se probabilemnte il pda resterà la scelta per implementazioni professionali molto verticali, oppure per gli utenti più appassionati di tecnologia; a quest'ultimo proposito meritano ovviamente di essere segnalate le ottime prestazioni offerte dalle più recenti tecnologie in ambito video ludico e multimediale.

Ulteriori dettagli sono disponibili qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
et_197507 Febbraio 2005, 16:10 #1
costano troppo
SilverLian07 Febbraio 2005, 16:14 #2
inutili alla maggiorparte della utenza che li ha presi
Cfranco07 Febbraio 2005, 16:37 #3
E' passato di moda come status symbol , adesso tira il videofonino , del resto bisogna dire che non serve a un piffero al 99% della gente
ciop7107 Febbraio 2005, 16:38 #4
I PDA non diventano obsoleti alla stessa velocità dei componenti per PC, anzi uno con rubrica e foglio di calcolo incluso in pratica potrebbe durare finchè non si consuma fisicamente.
Secondo me, conviene prendersi uno smartphone, che unite alle funzioni di un PDA ha anche quelle di un telefonino con videocamera tutto in uno.
gerasimone07 Febbraio 2005, 16:42 #5
il reparto comerciale della mia azienda sta svendendo i palmari in magazzino anche su ebay :-) dubito che abbiano ancora mercato tra gli utenti medi
Haran Banjo07 Febbraio 2005, 16:50 #6
costano troppo
Muppolo07 Febbraio 2005, 16:51 #7
costano troppo
luckye07 Febbraio 2005, 17:28 #8
Quando uno ha un telefono tipo p900 che se ne fa di un pda ??
ilcugino07 Febbraio 2005, 18:01 #9
io ho il p800 e lo uso anche come pda gestione file contatti e navigazione saltuaria quando serve, oltre che telefono ovvio, non sarebbero utili due apparecchi divisi
Slabthekiller07 Febbraio 2005, 18:14 #10
sono un grande sostenitore della vecchia agenda di carta, e non mi convincerebbero a prendere un PDA nemmeno se costasse 50€... non me ne farei di nulla

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^